FANDOM


« Non sono solo. Posso sentirle... Posso sentire le voci di tutti... Posso percepire i sentimenti di tutti... Non sono solo... I sentimenti di tutti... Mi supportano... Sono ciò che mi dà la forza per alzarmi e combattere!! »
(Natsu Dragonil a Zero nel "capitolo 160")

Natsu Dragonil (ナツ・ドラグニル Natsu Doraguniru) è un mago appartenente alla gilda Fairy Tail[5], ove è membro del Team Natsu, nonché protagonista della serie insieme a Lucy Heartphilia. Il suo cognome è traslitterabile anche come Dragneel, come utilizzato nella versione inglese della serie.

Natsu è il fratello minore di Zeref Dragonil ed è morto circa 400 anni prima dell'epoca in cui si svolgono le avventure dei protagonisti del manga. Tuttavia, fu fatto rivivere come il più forte demone Etherious del fratello, ovvero E.N.D. (END(イーエヌディー) Ī Enu Dī).[6] Natsu è anche uno dei cinque Dragon Slayer inviati nel futuro quattrocento anni nel passato con l'obiettivo di assistere gli umani nello scontro contro Acnologia.[7]

Aspetto

Natsu

Natsu all'inizio della serie.

Natsu è ragazzo di alta statura, possiede un fisico magro ma muscoloso. Possiede una cicatrice sulla parte destra del collo che però non si vede perché la sua sciarpa la copre. Durante lo scontro contro il Rogue del futuro Natsu acquisisce un'altra cicatrice a forma di X sulla parte sinistra del suo addome. Durante lo scontro contro Zeref acquisisce un'altra cicatrice in faccia sulla guancia destra. Il simbolo della gilda lo possiede sulla spalla destra ed è di colore rosso, diversamente dai suoi capelli corti e rosa.

Natsu indossa sempre la sciarpa che Igneel gli donò, lo considera il suo unico ricordo del padre adottivo. Alla sua prima apparizione Natsu era tipico indossare un gilet molto lungo aperto color nero con i bordi color arancione. Inoltre indossava pantaloni bianchi e sandali neri. A seconda della saga e dei fatti egli indossa abiti diversi, ad esempio, durante la saga degli Oracions Seis gli vengono donati da Virgo abiti del Mondo degli Spiriti Stellari.

Nell'anno X791 l'abbigliamento di Natsu cambia leggermente. Il suo gilet lo tiene chiuso e possiede la manica lunga solo nella parte sinistra del braccio. Durante il Gran Palio della Magia quando doveva fare l'entrata per la gilda Fairy Tail indossava un gilet viola con sopra impresso il simbolo di Fairy Tail. Durante la battaglia contro Tartaros, quando evade dalla cella indossa dei pantaloni e porta con se una spada. Subito dopo trova dei nuovi abiti, ovvero, una giacca nera con diversi disegni, pantaloni neri e scarpe nere.

Nell'anno X792 quando giunge all'arena dove si teneva il Gran Palio della Magia, appare con un mantello nero e con fasciature sulle braccia, tale abbigliamento è molto simile a quello di Gildarts. Inoltre ha i capelli più lunghi che però decide di tagliare con l'aiuto di Cancer.

Personalità

È spensierato e spericolato e, nonostante le sue costanti risse con gli altri membri di Fairy Tail, è decisamente leale e protettivo nei confronti dei suoi amici ed è disposto a scendere in combattendo per essi, indipendentemente da quanto possa sembrare inutile. Ha una mentalità semplice e spesso affronta i problemi ricorrendo alla violenza senza ragionare; raramente ricambia ostilità e astio o serba rancore e occasionalmente prova compassione per i nemici, come quando Cobra è stato tradito da Brain.[8] In genere è indifferente al fascino femminile e non si lascia andare a comportamenti osceni, salvo quando si è lasciato influenzare dai suoi compagni di gilda sbirciando nei bagni femminili[9] o quando Lucy si è schiantata nuda contro Natsu e lui l'ha fissata afferrandole il seno.[10]

Natsu cerca continuamente di dimostrare la sua forza agli altri. In diversi momenti, ha sfidato Erza,[11] Luxus,[12] Mirajane,[13] e persino Gildarts[14] (ovvero tutti i maghi di Fairy Tail di classe S), pur uscendone sempre perdente. Considerandoli parte della sua famiglia, non serba rancore verso di loro solo perché l'hanno battuto. Dimostra lo stesso atteggiamento anche nei confronti degli ex nemici: è persino arrivato a difendere Luxus dall'essere espulso nonostante il suo tentativo di conquistare la gilda.[15] A causa della sua natura spregiudicata, le lotte di Natsu di solito finiscono con una distruzione diffusa. La sua passione per il combattimento gli ha permesso di sviluppare una mente piuttosto strategica, aiutandolo a trovare le debolezze dei suoi avversari o delle loro tecniche; ha anche sconfitto i suoi avversari senza ricorrere alla forza bruta.[16] Essendo avventato e amante della lotta, non si tira mai indietro davanti a una sfida.[17]

Natsu era molto vicino a Lisanna e pertanto, dopo la sua presunta morte, nessuno a Fairy Tail la menzionò per rispetto dei suoi sentimenti; ciò potrebbe denotare una sua sensibilità che è solito nascondere.[18]

In quanto Dragon Slayer, soffre di chinetosi: si sente male su qualsiasi mezzo di trasporto, anche se a portarlo sono altre persone; l'unica eccezione è Happy, che considera come amico e membro della famiglia e non un mezzo di trasporto.[19] Può avere lo stesso effetto anche solo guardando o pensando a un mezzo di trasporto.[20] Nonostante le apparenze, è abbastanza percettivo e comprende i sentimenti dei suoi amici. Durante il duello con Gildarts durante la prova per la promozione a classe S, Natsu ha compreso e accettato la paura, usando tale nuova consapevolezza per aiutare sé stesso e i suoi compagni di gilda a crescere emotivamente; prima di ciò, le uniche cose di cui aveva paura erano l'ira di Erza (anche se solo per effetto gag), i mezzi di trasporto e il Consiglio della magia.[21]

Magie e abilità

Natsu Dragon Force

Natsu con la forza del drago

Natsu è il Dragon Slayer del fuoco, il suo potere permette di ricoprire parti del suo corpo con il fuoco senza ricevere danni da esso, rivestendo una parte del corpo con il fuoco la potenza del colpo è vertiginosamente aumentata rispetto a un normale colpo, inoltre può lanciare fiamme dalla bocca come un vero drago con la mossa chiamata Ruggito del drago di fuoco (火竜の咆哮 Karyū no hōkō), altri attacchi consistono del Colpo d'ali del drago di fuoco (火竜の翼撃 Karyū no yokugeki) dove Natsu lancia un attacco gemello dalle mani in modo simile a delle fruste, dando la sensazione di un battito d'ali infuocato, Il Pugno di ferro del drago di fuoco (火竜の鉄拳 Karyn no tekken) dove viene sferrato un pugno infiammato ecc.

Come dichiarato da Happy, Natsu può mutare i propri organi interni ed esterni per renderli simili a quelli di un drago, aggiunge che inoltre Salamander, il soprannome di Natsu, è dato dal suo potere simile a quello di una salamandra (considerata anticamente una creatura in grado di attraversare il fuoco rimando illesa, come il potere di Natsu) e dal fatto che la trama della sua sciarpa assomigli vagamente a quella di una pelle con le scaglie.

  • Magia del Dragon Slayer (炎の滅竜魔法 Honō no Metsuryū Mahō): Natsu è un esperto Dragon Slayer e usa la sua magia per combattere e come gli altri Dragon Slayer può consumare il proprio elemento per recuperare le forze a patto che non l'abbia creato lui stesso. Il calore delle sue fiamme è influenzato dal suo stato emotivo diventando più calde con la rabbia, come dimostrato nel suo combattimento contro Erigor. Ciò vengono anche chiamate le fiamme dell'emozione.[22] Le fiamme che produce dal suo corpo sono estremamente potenti e paragonabili a quelle di un drago, essendo in grado di fondere pure il metallo.[23] Può usare le sue fiamme anche come propulsione[24] e può cambiarne la natura, ad esempio rendendole più solide.[25] Nell'anno X792, dopo un anno di allenamento, Natsu ha significativamente migliorato la sua maestria della magia del Dragon Slayer.[26] Ad un certo punto, Natsu è riuscito a mantenere temporaneamente una forma draconica che ha potenziato le sue abilità abbastanza da consentirgli di sconfiggere una drago potenziato dal Pianto del Drago.[27]
Ruggito del drago del fuoco

Ruggito del drago del fuoco.

  • Ruggito del drago del fuoco (火竜の咆哮 Karyū no Hōkō): Natsu carica e rilascia una grande quantità di fiamme dalla bocca contro l'avversario.[28] Nell'anno X792, ha raggiunto una padronanza tale da creare un flusso continuo simile a un lungo muro di fuoco.[29]
  • Artigli del drago del fuoco (火竜の鉤爪 Karyū no Kagizume): Natsu avvolge nelle fiamme i suoi piedi potenziando la potenza distruttiva dei suoi calci. Le fiammo lo possono anche propellere.[30]
  • Pugno duro del drago del fuoco (火竜の鉄拳 Karyū no Tekken): Natsu avvolge i propri pugni nelle fiamme prima di colpire il bersagio.[31] Quando ha indossato una maschera di gatto, Natsu chiamò questa tecnica Fuoco del gatto (猫ファイアー Neko Faiā).
  • Attacco d'ala del drago del fuoco (火竜の翼撃 Karyū no Yokugeki): Natsu corre verso l'avversario e lo afferra per poi infiammarsi le mani e scaraventarlo via.[32]
  • Spada del corno del drago del fuoco (火竜の剣角 Karyū no Kenkaku): Natsu si ricopre interamente di fiamme e corre ad alta velocità verso l'avversario per poi colpirlo di testa.[33]
  • Fiamma brillante del drago del fuoco (火竜の煌炎 Karyū no Kōen): Natsu infiamma le proprie mani e le congiunge per creare una potente esplosione; nell'anime, l'esplosione è sostituita da una sfera di fuoco.[34]
  • Gomito fiammeggiante del drago del fuoco (火竜の炎肘 Karyū no Enchū): Natsu crea un flusso di fuoco dal gomito usandolo come propellente per accelerare e colpire con maggiore forza.[35]
  • Zanna frantumante del drago del fuoco (火竜の砕牙 Karyū no Saiga): Natsu attacca l'avversario con la mano in fiamme, bruciandolo.[36]
  • Presa del drago del fuoco (火竜の握撃 Karyū no Akugeki): afferrando il nemico e tenendolo per il braccio, Natsu lo colpisce nel punto cieco.[37]
  • Acqua bollente del drago del fuoco (火竜の湯沸かし Karyū no Yuwakashi): Natsu si infiamma completamente e surriscalda l'area circostante tanto da fare evaporare l'acqua.[38]
  • Arti segrete dei Dragon Slayer (滅竜奥義 Metsuryū Ōgi):
    • Loto cremisi: pugno del drago di fuoco (紅蓮火竜拳 Guren Karyūken): Natsu colpisce rapidamente l'avversario con le mani infiammate, creando una potente esplosione dopo ogni pugno; con esso, ha sconfitto Gajil Redfox protetto dalle scaglie del drago di ferro e distrutto l'intero edificio di Phantom Lord. Nell'anime, l'ha utilizzato anche per sconfiggere Erigor.[39]
Lama infiammata esplosiva

Lama infiammata esplosiva.

  • Loto cremisi: lama infiammata esplosiva (紅蓮爆炎刃 Guren Bakuenjin): Natsu ruota vorticosamente le braccia, creando un potente torrente di fiamme altamente distruttivo che circonda il bersaglio. Questo incantesimo viene solitamente usato come colpo finale, ad esempio come contro Laxus Dreyar, ed è abbastanza potente da avere smosso Gildarts Clive e completamente sopraffatto Sting Eucliffe e Rogue Cheney in Dragon Force.[40]
  • Loto cremisi: lama fenice (不知火型 紅蓮鳳凰剣 Shiranuigata Guren Hōōken): Natsu si infiamma completamente e carica l'avversario per scagliarlo in aria con un montante a mano aperta e dargli una testata. Tale attacco ha superato Genesis Zero, l'incantesimo più forte di Zero, sconfiggendo quest'ultimo.[41]
Fiamma brillante del dio drago

Fiamma brillante del dio drago.

  • Fiamma brillante del dio drago (竜神の煌炎 Ryūjin no Kōen): versione alternativa della Fiamma brillante del drago del fuoco; Natsu evoca la magia del Dragon Slayer di fuoco in una mano e quella del God Slayer di fuoco nell'altra per poi unirle generando un'esplosione altamente distruttiva in grado di devastare una vasta area e sconfiggere in un colpo solo Zancrow, uno dei più forti membri di Grimoire Heart.[42]
  • Fiamme Planetaria: lama infiammata esplosiva: versione potenziata del Loto cremisi: lama infiammata esplosiva. Dopo avere consumato il nucleo del Re degli Spiriti Celesti in versione Eclipse, Natsu infiamma i pugni con il fuoco potenziato dall'energia di tale nucleo, quindi colpisce il bersaglio investendolo con delle esplosioni all'impatto.[43]
Natsu With Lightning Absorbed Anime

Modalità drago del fuoco di fulmini.

  • Modalità drago del fuoco di fulmini (モード雷炎竜 Mōdo Raienryū): dopo avere mangiato i fulmini da Dragon Slayer di Luxus Dreyar, fondendoli così con il proprio fuoco, Natsu ha acquisito il potere di rinforzare le fiamme coi fulmini.[44] Quando è molto arrabbiato, è in grado di evocare questo potere, che però lo lascia pesantemente esausto.[45] Dopo avere sbloccato la propria Seconda Origine, riscontra uno sforzo notevolmente minore.[46]
  • Ruggito del drago del fuoco di fulmini (雷炎竜の咆哮 Raienryū no Hōkō): Ruggito del drago del fuoco potenziato dai fulmini; esso è in grado di raggiungere grandi distanze causando devastazione lungo la traiettoria e generando una potente esplosione. Per quanto potente, l'attacco strema Natsu fino a drenarlo di tutto il potere magico.[47][48]
  • Pugno di ferro del drago del fuoco di fulmini: Pugno di ferro del drago del fuoco potenziato dai fulmini; oltre a essere bruciato, il bersaglio viene anche colpito da una scarica di fulmini.[49]
  • Martello del drago del fuoco di fulmini (雷炎竜の撃鉄 Raienryū no Gekitetsu): Natsu ricopre pugni e avambracci con fiamme e fulmini e colpisce l'avversario; anche quando Minerva ha disperso il suo potere, è stato in grado di spazzare via la maggior parte dell'ultimo piano di un grande edificio.[50]
  • Fiamma brillante del drago del fuoco di fulmini: Fiamma brillante del drago del fuoco potenziata dai fulmini; infonde fulmini nelle mano sinistra e fiamme nella destra, le unisce e genera una distruttiva esplosione intorno all'avversario.[51]
  • Revisione delle arti segrete dei Dragon Slayer (滅竜奥義 改 Metsuryū Ōgi Kai):
  • Loto cremisi: lama fulminante esplosiva (紅蓮爆雷刃 Guren Bakuraijin): Lama infiammata esplosiva potenziata dai fulmini; infonde fulmini in una mano e fiamme nell'altra, ruota le braccia e crea un distruttivo vortice che danneggia e scaraventa via l'avversario con una tale forza che ha sconfitto Hades in un solo colpo.[52]
  • Modalità drago del fuoco nero: nell'anime, dopo avere assorbito le fiamme di Dark Regulus, Natsu le ha usate per fonderle con le proprie[53]; immediatamente dopo l'assunzione, è rimasto immobile per un breve periodo di tempo[54], per poi riuscire a usare a piacere la tecnica.[55]
  • Magia di trasformazione (変身魔法 Henshin Mahō): ha imparato le basi della magia di trasformazione, riuscendo a trasformarsi in Lucy al secondo tentativo.[56]

Magie e abilità usate in passato

Ushi no Koku Mairi (丑の刻参り Ushi no Koku Mairi): durante il combattimento con Kain Hikaru, è entrato in possesso della sua bambola "Mr. Cursey" e ne ha utilizzato le abilità.

Modalità dio drago del fuoco

Natsu rilascia il potere magico di Igneel.

Potere magico di Igneel: in seguito a dieci mesi di duro allenamento, Natsu è diventato capace di accedere al residuo di potere magico di Igneel che era rimasto inerte dentro di lui. In questo periodo, un marchio da drago è comparso sul suo braccio come manifestazione fisica di tale potere. Questo però ha un limite e, una volta utilizzato, scompare per sempre.[57]

Equipaggiamento

Sciarpa di Igneel: una sciarpa bianca a scaglie datagli da Igneel che indossa sempre per ricordarlo.[58] Funge da portafortuna e allontana la cattiva sorte; quando Natsu è stato colpito dall'Ankhseram di Zeref, la sciarpa ha fatto da scudo assorbendo la magia, diventando però nera.[59] Durante il periodo in cui essa è stata contaminata, Wendy non è stata in grado di guarire Natsu e, per poterlo curare, ha dovuto invertire e rimuovere l'incantesimo malvagio sulla sciarpa.[60]

Equipaggiamento passato

Edolas Weapon, Sealed Flame Blade

Lama della fiamma sigillata.

  • Lama della fiamma sigillata (封炎剣 Fūen Ken): quando non poteva usare la magia del Dragon Slayer a Edolas, ha combattuto con un artefatto locale che manifestava il proprio potere come una distruttiva lama di fuoco; tale magia si è però esaurita dopo un solo utilizzo a causa dell'inesperienza di Natsu e alla sua attitudine sconsiderata.[61]
  • Heat Blade (ヒートブレード Hīto Burēdo): quando Natsu e Lisanna sono imprigionati e impossibilitati a usare la magia nel Quartier Generale di Tartaros, hanno usato questa spada caduta vicino alla loro cella per spezzare le catene e fuggire.[62][63]
  • Chiavi per bandire gli Spiriti Celesti: nell'anime, ha utilizzato quella di Leo per forzare la chiusura del portale del Leone.[64]

Note

  1. (JA) Hiro Mashima (testi e disegni), Fairy Tail, capitolo 196, Kōdansha, p.12.
  2. 2,0 2,1 (JA) Hiro Mashima (testi e disegni), Fairy Tail, capitolo 353, Kōdansha, p.11.
  3. (JA) Hiro Mashima (testi e disegni), Fairy Tail, capitolo 416, Kōdansha, p.31.
  4. Manga di Fairy Tail, capitolo, pagina 67
  5. Manga di Fairy Tail, capitolo 1, pagina 55
  6. Manga di Fairy Tail, capitolo 436, pagine 12-13
  7. Manga di Fairy Tail, capitolo 465, pagine 11-14
  8. Capitolo 151, pagina 8
  9. Capitolo 261, pagina 15
  10. Capitolo 331, pagina 10-13
  11. Capitolo 22, pagina 12
  12. Capitolo 108, pagine 2-3
  13. Omake, Natsu e l'Uovo di Drago, pagina 17
  14. Capitolo 166, pagina 7
  15. Capitolo 109, pagina 8
  16. Capitolo 33, pagine 4-5
  17. Capitolo 63, pagina 14-15
  18. Episodio 20
  19. Capitolo 3, pagina 13
  20. Capitolo 1, pagina 34
  21. Capitolo 206, pagine 15-20
  22. Capitolo 19, pagine 10-11.
  23. Capitolo 3, pagine 18-19.
  24. Capitolo 36, pagina 7.
  25. Capitolo 18, pagina 9.
  26. Fairy Tail Manga: capitolo 418, pagina 24.
  27. Fairy Tail Movie: Dragon Cry
  28. Capitolo 1, pagina 61
  29. Capitolo 431, pagina 9
  30. Capitolo 36, pagine 2-10.
  31. Capitolo 1, pagina 62.
  32. Capitolo 84, pagina 14
  33. Capitolo 19, pagine 16-18
  34. Capitolo 21, pagine 11-13
  35. Capitolo 32, pagine 19-20
  36. Capitolo 126, pagina 15
  37. Capitolo 366, pagine 12-13
  38. Omake: Natsu vs Mavis, pagine 6-7
  39. Capitolo 63, pagine 22-26
  40. Capitolo 126, pagine 16-19
  41. Capitolo 161, pagine 10-16
  42. Capitolo 219, pagine 16-19
  43. Episodio 218
  44. Capitolo 245, pagine 14-19
  45. Capitolo 259, pagine 4-7
  46. Capitolo 283, pagina 11
  47. Capitolo 246, pagine 8-11
  48. Capitolo 259, pagina 12
  49. Capitolo 246, pagine 2-6
  50. Capitolo 283, pagine 11-15
  51. Capitolo 246, pagina 7
  52. Capitolo 248, pagine 15-17
  53. Episodio 214
  54. Episodio 215
  55. Episodio 216
  56. Omake: la classe di magia della trasformazione di Mira-Sensei, pagina 8
  57. Capitolo 464, pagina 18
  58. Capitolo 106, pagina 7
  59. Capitolo 209, pagine 11-13
  60. Capitolo 221, pagine 2-3
  61. Capitolo 172, pagine 7-9
  62. Capitolo 370, pagina 5
  63. Capitolo 371, pagine 18-19
  64. Episodio 208
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.