FANDOM


Mary (メアリー Mearī) è stata una maga oscura facente parte del culto di Avatar.

Aspetto

Mary è una giovane donna leggermente minuta che non passa inosservata per via dei suoi corti capelli rosa e soprattutto per la particolarità delle pupille a forma di stella/diamanti dei suoi occhi dorati.

Indossa un'abigliamento costituito da un cerchietto sulla testa con 2 punte a forma di orecchie di gatto, un vestitino nero con una gonna cortissima e con maniche molto più lunghe del suo braccio (costringendola ad arrotolarle ai polsi rivelando un'investitura interna bianca). L'abito è di colore nero nella parte superiore del petto e in quella inferiore della gonna, ma al centro è completamente bianco. Indossa delle incalzature nere e delle scarpe dello stesso colore dotate di 2 particolarissime punte rivolte verso l'alto che ricordano la parte superiore del pezzo bianco del suo vestito, anch'essa appuntita. Per finire indossa come unico gioiello una collana con maglie a froma di mezzaluna, una cornice dorata e una gemma azzurra.

Personalità

Come tutti i membri del suo culto, Mary è una fedelissima seguace di Zeref. Oltre a a questo, ha un carattere piuttosto infantile e giocoso, adottando un'atteggiamento spensierato dinanzi alla possibilità che tra le file del culto ci possa essere una spia. È inoltre molto impulsiva e arrogante, dato che durante il primo scontro di Avatar con Natsu e Lucy ha sminuito la forza della loro gilda e al successivo scontro contro la maga degli spiriti, ha tentato di affrontarla fisicamente nonostante quest'ultima stesse utilizzando lo Star Dress: Tauros.

Nonostante i suoi tratti infantili, la sua mente è molto contorta. Ha un senso dell'umorismo molto morboso e pessimista, al punto Briar che la definisce come una "linguetta velenosa". Prova anche una qualche forma di attrazione distorta per Gray a causa della sete di vendetta di quest'ultimo e, soprattutto, dimostra di essere estremamente sadica quando utilizza la sua magia per torturare Lucy.

Storia

Avatar

Mary appare per la prima volta durante una riunione con gli altri membri di alto rango del culto di Avatar a cui partecipa promettendo di purificare il mondo col proprio amore per Zeref. Poco più tardi, quando Jerome riferisce del rifiuto Arlock di dare una risposta immediata su come affrontare qualsiasi interferenza del Consiglio della magia, Mary fa una battuta su suo nonno venendo prontamente rimproverata e presa in giro da Briar con cui ha un battibecco. Quando però viene sollevato l'argomento su una possibile spia del consiglio infilatasi tra i loro ranghi sembra essere d'accordo sul fatto che tra loro Gray è il candidato più probabile in quanto ex membro di Fairy Tail, quest'ultimo tuttavia smentisce gli eventuali dubbi quando rivela che il motivo per cui si è unito a loro e cerca di aiutarli è perché cosi ha molte più possibilità di incontrare e sconfiggere END e Mary proclama, con sguardo sognatore, che con una sete di vendetta cosi oscura e malvagia come la sua non potrebbe mai lavorare per il consiglio.

Quando Natsu, Lucy ed Happy irrompono nelle cantine del loro quartier generale in cerca di Gray, Mary e i suoi compagni li sconfiggono facilmente e li imprigionano per poi essere richiamati da Arlock e spinti col suo discorso ad invadere la città di Malba. Mentre marciano contro la città, Mary, i suoi compagni e loro truppe vengono attaccate dai membri del Team Natsu, che erano stati liberati dal traditore Gray e Mary rimane impressionata dall'enorme potenza dei suoi nemici abbastanza da decidere di affrontarli personalmente.

Presto si avvicina a Lucy e usa la sua oscura magia sia su di lei che sullo spirito stellare Tauros per renderli completamente inermi, spiegando loro gli effetti dei suoi virus e i tanti metodi con cui può applicarli sui corpi delle sue vittime, non accorgendosi cosi della presenza di Wendy, che con i suoi incantesimi di guarigione guarisce Lucy imunizzandola completamente dalla magia di Mary. Mary, furiosa, prova quindi ad aggredirle fisicamente ma riceve invece un pugno in pieno stomaco potenziato dallo Star Dress: Tauros della maga degli spiriti stellari e cade a terra completamente dolorante e singhiozzante esattamente come prima aveva fatto Lucy quando la stessa Mary aveva creato un virus nel suo intestino.

Durante tutto il procedimento della battaglia tra Fairy Tail ed Avatar, Mary continua a rimanere sdraiata al suolo a reggersi la pancia mentre assiste, inizialmente con piacere, suo nonno mentre evoca uno dei 18 dei della guerra (Ikusa-Tsunagi) e poi piangendo dal terrore quando quest'ultimo esclama di voler sacrificare tutto il culto pur di radere al suolo la città ed evocare Zeref. Quando vede Natsu sconfiggere la divinità semplicemente con un singolo pugno sulla testa, Mary scoppia nuovamente a piangere chiedendosi come sia possibile che i membri di Fairy Tail siano in grado di annientare da soli un dio e un'intero esercito da soli.

Alla fine, insieme alla maggior parte di tutti i membri di Avatar, Mary viene poi arrestata dalla squadra Rune Knight di Gajil Redfox.

Poteri e abilità

Magia Nera: Virus (ブラックマジック: ウイルス Burakkumajikku: Uirusu):

Mary è in grado di utilizzare una forma di magia sinistra e altamente pericolosa che le permette di creare con la semplice forza del pensiero dei virus all'interno del corpo della sua vittima. Il suo potere è cosi forte che è in grado di rendere inoffensivi maghi potenti come Lucy semplicemente creando un virus che attacchi all'istante il loro intestino e, sebbene non l'abbia mai mostrato, ha affermato di poter facilmente uccidere i suoi nemici creando un virus che infetti velocemente gli organi vitali come il cervello.

Note

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.