FANDOM


Erza Scarlett (エルザ・スカーレット Eruza Sukāretto) è un mago di Classe-S della Fairy Tail (gilda). E anche membro del Team Natsu. Durante l'assenza di Makarov nel X792 è stata anche la settima Master della gilda.

Aspetto

Erza 2018

Elsa Scarlett.

Erza è una giovane donna con lunghi capelli scarlatti e occhi castani. Ha perso l'occhio destro da bambina e ora ne ha uno artificiale creato da Porlyusica. Ha una figura snella e voluttuosa che Lucy Heartfilia ha descritto come "sorprendente". Il suo abito più comune è costituito da un'armatura su misura creata dai fabbri Heart Kreuz, una gonna blu, stivali neri e orecchini d'argento a forma di diamante. Il suo timbro Fairy Tail è blu e si trova al centro della parte superiore del braccio sinistro. La specialità di Elsa sono il Cambio Stock e le consente di vestire non solo armature ma anche diversi abiti, permettendole di cambiare il suo abbigliamento in qualsiasi momento.

Personalità

Erza after the punch

L'ira di Erza.

Elsa è una persona molto severa, che spesso critica i cattivi comportamenti e le abitudini degli altri membri della gilda, facendo sì che molti di loro si scusino, temendo che possano invocare la sua ira. È anche molto impaziente, antipatia per le persone che non rispondono alle sue domande abbastanza velocemente. Questo, insieme alla sua tragica infanzia, ha costretto molti dei suoi compagni di gilda a evitarla a causa del suo imbarazzo sociale. Tuttavia, ha un grande senso di giustizia e orgoglio di essere un membro di Fairy Tail.

Secondo Lucy, nella lettera che ha scritto per sua madre, Elsa è "bella e bella, calda e piena di passione", mentre per Elsa Knightwalker, Elsa è forte, fredda e un po 'spaventosa ma invocata da tutti, anche così lei può essere davvero girly e ha apprezzato le cose dolci e i vestiti carini. Jellal, quando aveva perso i suoi ricordi, ricordando solo il nome "Elsa", ha detto che il suo nome era "pieno di gentilezza, luminosità e calore".

Elsa si descrive come una persona che piangeva sempre, dal momento che non era in grado di proteggere le persone a lei care. Diversi esempi sono quando Rob ha cercato di proteggerla dalla distruzione, e quando Jellal è stata catturata perché la salvò e fu sottoposta al lavaggio del cervello da "Zeref". Inoltre, Elsa ha dichiarato che si sente a disagio e insicura quando non indossa un'armatura. Tuttavia, quando Erza incontra Ikaruga, supera la sua paura e la sconfigge senza la sua armatura. Nonostante la sua personalità riservata e per lo più vestita con la sua conservatrice armatura Heart Kreuz, Elsa ha dimostrato di avere pochissima modestia e una visione insolita del concetto in generale. Molte delle sue armature sono fragili, rivelatrici e femminili, e quando è fuori dall'armatura ha un'affinità per gli abiti sexy e rivelatori. Infine, Elsa sembra non avere problemi con gli uomini (o almeno i suoi compagni di gilda maschi) vedendola nuda. Non provava disagio affermando il suo desiderio di fare la doccia con Natsu e Gray o il fatto che era solita farsi la doccia con loro quando erano più giovani. Quando furono nella calda primavera, quando venne a sapere che i ragazzi avrebbero potuto fare capolino a lei e alle altre ragazze, voleva invitarli a fare il bagno con loro, con grande scossa di Wendy e la forte obiezione di Lucy. Lucy ha anche affermato che Erza ha l'abitudine di arrampicarsi sul suo letto nella loro stanza condivisa durante i Grandi Giochi Magici.

Erza takes the blame

Erza si incolpa della sfortuna dei suoi compagni.

È stato dimostrato che Elsa non riesce a trattenere il suo liquore. Mentre è ubriaca, agisce in modo molto aggressivo nei confronti degli altri, come dimostra il suo comportamento nei confronti dei suoi compagni di gilda. Sembra anche avere un problema nel riconoscere le persone ubriache. 

Come menzionato da Levy, Erza ha una passione segreta per i romanzi osceni ed erotici.

Storia

Figlia di Eileen Belserion e generale di un paese straniero, Erza è stata concepita quattrocento anni fa, prima del Dragon King Festival, ma è stata impedita di crescere nel ventre di Irene con mezzi magici. È rimasta non nata durante il periodo di centovent'anni di Irene come Drago, e alla fine è nata dopo che sua madre, che ha riacquistato la sua forma umana grazie a Zeref, ha cercato di diventare di nuovo un vero umano incantando se stessa sul suo bambino non ancora nato. Quando questo fallì, Irene considerò Elsa inutile e la scartò nei vicoli di Rosemary Village.

Erza saving Kagura

Elsa salva Kagura.

Elsa rimase nel villaggio e crebbe lassù, al fianco di Kagura e Simon. Quando Rosemary Village è stato attaccato da un culto di Zeref, Elsa è riuscita a salvare Kagura dalla cattura nascondendola in una cassa, ma si è impigliata di conseguenza. Fu resa schiava dal culto e costretta a costruire la Torre del Cielo, una struttura sviluppata allo scopo di resuscitare il Mago Oscuro, Zeref. Fu imprigionata insieme a molti altri schiavi, molti di loro erano bambini. Tra questi bambini c'erano Jellal Fernandes, Shô, Simon, Wally Buchanan e Millianna. Mentre si chiedevano l'un l'altro per i loro nomi, lei ha detto che il suo nome era solo "Elsa", così Jellal ha deciso di darle il cognome "Scarlet" dopo i suoi capelli scarlatti, così non l'avrebbero mai dimenticato. Nonostante le dure condizioni della sua schiavitù e del suo lavoro, Elsa divenne amica con gli altri bambini. Ha anche stretto un forte legame con Rob, un anziano mago della gilda Fairy Tail , che le ha insegnato su Magic e la sua gilda.

Erza and the others captured

Erza e gli altri catturati fuggivano.

Nel X776, Shô propose un piano per Elsa e tutti i suoi amici di undici anni per fuggire dalla torre. Sono stati sfortunatamente catturati dalle guardie, che hanno deciso di inviare la mente della fuga alla camera disciplinare della torre, mentre il resto sarebbe stato privato del cibo per tre giorni. Vedendo quanto Shô fosse spaventata, Elsa si preparò a dare la colpa a se stessa, ma Jellal si annunciò invece come la mente più grande. Tuttavia, le guardie ragionarono che Elsa era l'unica responsabile e la mandarono nella camera disciplinare, dove fu torturata sull'orlo della morte e perse l'occhio destro. Jellal la salvò, ma fu catturata poco dopo. Finalmente stufo del loro tormento, Elsa organizzò una rivolta contro i loro rapitori in modo che potessero fuggire e salvare Jellal. La rivolta sembrò avere successo fin dall'inizio finché i maghi della torre non arrivarono per reprimere gli schiavi, facendo sì che la maggior parte degli altri schiavi si ritirasse. Durante l'attacco, Elsa ha guardato con orrore mentre la mascella inferiore della sua amica Simon è stata fatta esplodere da un attacco magico, mentre Rob si è sacrificato per difendere Elsa dall'attacco di un altro Mago. Nella sua rabbia, il potere magico latente di Elsa fu attivato per la prima volta, e lei lo usò per trasformare tutte le armi e gli attrezzi scartati intorno a lei contro le guardie, finendo la rivolta.

Jellal tries to kill Erza using his Shade

Erza strangolata dal nuovo potere di Jellal.

Mentre gli altri schiavi salivano a bordo delle navi per garantire la loro libertà, si riunì con Jellal, ma scoprì che era cambiato; il ragazzo gentile e compassionevole che sapeva di essere fu improvvisamente contorto e violento, usando Magic per massacrare le guardie indifese che li circondavano. Jellal era stato posseduto da quello che affermava di essere lo spirito di Zeref, e decise che l'unico modo per loro di raggiungere la vera libertà era completare la Torre del Cielo e far rivivere Zeref. Elsa si rifiutò di aiutarlo, spingendo Jellal a cacciarla da sola dalla torre, lasciandola solo vivere perché aiutava a prendersi cura di tutte le guardie che si sarebbero opposte a lui. Prima di lasciarla scappare, Jellal disse a Elsa di mantenere la Torre del Paradiso un segreto del governo, oltre a non tornare mai più alla torre, minacciando di distruggere la torre e uccidere tutti quelli, compresi i loro amici, se avesse disobbedito.

Porlyusica treats Erza

Porlyusica tratta l'occhio destro di Elsa.

Dopo essersi lavata sulle rive del Regno di Fiore, Erza si diresse verso la gilda di Fairy Tail. Di solito iniziava a indossare l'armatura e si comportava in modo distaccato dagli altri membri. Dopo Gray, che provò a litigare con la solitaria Elsa, la vide piangere da sola e chiese perché, cominciò ad aprirsi ai suoi compagni di gilda di più. In questo periodo, il maestro Makarov di Fairy Tail portò Elsa a vedere Porlyusica, che le diede un occhio artificiale per sostituire quello che perse. Con gli occhi guariti, Elsa versò lacrime di gioia, che uscirono solo dal suo vero occhio sinistro, anche se a Elsa non dispiaceva mentre diceva di aver già versato metà delle sue lacrime.

Quando Mirajane si unì alla gilda, insieme ai suoi fratelli Elfman e Lisanna, Elsa provò ad accogliere la ragazza e commentò che aveva sentito parlare della sua forza. Tuttavia, il mago Take Over ha lasciato l'edificio senza dire una parola. Con il passare degli anni, Elsa divenne sempre più severa fino a quando non fu chiamata la curatrice della gilda. Si prese la responsabilità di rompere le lotte tra Gray e Natsu. Allo stesso tempo, tuttavia, è stata spinta a combattere e litigare costantemente con il collega membro Mirajane, che alla fine si è conclusa dopo che Mirajane si è molto addolorato sulla scia della morte apparente della sorella minore, Lisanna, nel X782. Nell'anno X780, Elsa passò a Fairy Tail ogni anno svolgendo il processo di promozione del mago della classe S, diventando il membro più giovane della gilda a farlo a quindici anni.

Saga Lullaby

Mentre torna a casa da una missione per uccidere un colossale mostro cornuto (portando il suo corno, decorato e donato dalla gente del posto, come souvenir), Erza si ferma in un pub dove sente per caso un gruppo di maghi che parlano di una Magia sigillata chiamata "Lullaby" ", con uno dei membri, Kageyama, sostenendo che sarà in grado di rompere il sigillo. Non gli dà molto da pensare finché non sentirà Kageyama menzionare Erigor, il "Dio della morte" e l'asso della gilda oscura, Eisenwald. Troppo tardi per agire contro di loro in tempo, decide di arruolare Natsu e Gray per aiutarla a combattere Eisenwald e scoprire che cos'è la Lullaby, così come quello che intendono fare con l'incantesimo.

Erza arrives with her horn

Elsa ritorna a Feiry Tail.

Ritorna alla gilda con l'intenzione di discutere la faccenda con Makarov, solo per sapere che è lontano in un incontro con gli altri maestri di gilda nel paese. Dopo aver rimproverato ritualisticamente i suoi compagni di gilda per la loro cattiva condotta, dice a Natsu e Gray di accompagnarla nella sua missione, scioccando l'intera gilda con l'idea di aver appena formato la squadra più forte nella storia di Fairy Tail. A loro si aggiunge Lucy, la nuova recluta della gilda, che viene richiesta da Mirajane per impedire a Natsu e Gray di litigare dietro la schiena di Elsa. Prima di partire il giorno dopo, Natsu sfida Elsa a combatterlo dopo il loro ritorno, che lei accetta.

Elsa discute la sua missione con Lucy e Gray della sua missione sul viaggio in treno per Onibus; Natsu, tuttavia, viene lasciato nell'oscurità da quando Elsa lo fa incosciente per alleviare il suo mal d'auto. Sono così presi dalla loro discussione che lasciano Natsu accidentalmente sul treno, spingendo Elsa a fermare temporaneamente il treno tramite il suo segnale di arresto di emergenza e inseguendolo su una macchina a quattro ruote prestata in prestito. Dopo aver recuperato Natsu, dice di aver combattuto brevemente con Kageyama, che era fuggito, spingendo Elsa a rimproverarlo per non fermarlo e prestare attenzione alla loro discussione. Natsu spiega inoltre che il Mago aveva in mano un flauto a forma di teschio, che Lucy riconosce come la ninna nanna, una maledizione di massa che uccide chiunque ascolti la sua musica.

Erza vs. Eisenwald

Elsa egienta i membri di Eisenwald.

Nel disperato tentativo di impedire a Erigor di suonare la Lullaby, Elsa e gli altri si affrettano verso la vicina città di Oshibana, dove trovano Eisenwald ad attenderli all'interno della stazione ferroviaria locale. Prima di fuggire con la ninna nanna, Erigor afferma di usare la ninna nanna per uccidere tutti in città. Elsa manda Natsu e Gray a seguirlo mentre combatte contro i membri di Eisenwald, portandoli via tutti in una volta. Avendo esaurito gran parte del suo potere magico nel combattimento e sulla macchina a quattro ruote magiche, lei esce fuori per evacuare i cittadini riuniti intorno alla stazione. Tuttavia, Erigor riappare e getta un muro di vento attorno alla stazione, intrappolando Elsa all'interno.

Erza's way to get some info

Elsa ottiene sempre ciò che vuole.

Interpreta i membri sconfitti di Eisenwald nella stazione e si rende conto che il vero obiettivo di Eisenwald è Clover Town, dove si sono riuniti Makarov e gli altri maestri di gilda. Ricordando il potere di Kageyama di scacciare Magia, lei e Gray trovano Kageyama dopo essere stato sconfitto da Natsu e chiede di sollevare il Muro del Vento, ma viene pugnalato alle spalle dal compagno di Eisenwald Karacka per tenerlo in silenzio. Fortunatamente, Lucy acquisisce la Chiave del Portale della Vergine da Happy, permettendo alla squadra di scavare sotto il Muro del Vento e scappare; prima di farlo, Natsu porta Kageyama, non volendo che morisse.

Strongest Team vs. Lullaby

Grey, Natsu e Elsa contro la Lullaby.

Natsu decide di combattere contro Erigor mentre Erza e gli altri lo inseguono su un'altra Magic Four-Wheeler con Kageyama al seguito. Quando raggiungono, scoprono che Natsu ha sconfitto con successo Erigor. Tuttavia, Kageyama ruba la ninna nanna e dirotta il veicolo, partendo per Clover Town per uccidere se stesso i maestri della gilda. Elsa e gli altri lo inseguono, ma quando lo trovano nella sala delle riunioni dei maestri, assistono Makarov che persuade Kageyama a fermare il suo piano. Improvvisamente, la ninna nanna prende vita e svela un Demone sigillato all'interno del flauto. Insieme a Natsu e Grey, Elsa combatte e distrugge il demone, riportando la Lullaby in un flauto ordinario, ma distruggendo l'intera sala riunioni.

Seigrain sTaunt

Siegrain ricorda ad Erza di mantenere un segreto.

Poco dopo il ritorno alla gilda, Elsa mantiene la sua promessa di combattere Natsu, tenendo la loro battaglia davanti alla sede della Fairy Tail. Prima che la partita possa essere conclusa, tuttavia, appare un messaggero e arresta Erza a nome del Consiglio magico per i danni causati durante la loro battaglia contro Eisenwald. Mentre viene scortata al processo, incontra il membro del Consiglio, Siegrain, che rivela che il Consiglio la sta usando come capro espiatorio per mostrare la propria autorità. Siegrain ricorda ancora una volta a Elsa di tenere segreta la Torre del Paradiso dal Consiglio prima di partire per sovrintendere al processo. Durante il processo, Natsu entra in aula in tribunale, mentre è vestita da Elsa, e cerca di farsi passare come lei nel tentativo di salvarla, senza rendersi conto che il processo è una formalità e non sarebbe stata punita. Di conseguenza, i due vengono imprigionati insieme per la notte. Sebbene arrabbiata per il fatto che Natsu abbia rovinato la sua possibilità di tornare a casa per la giornata, ammette caldamente che il suo gesto l'ha resa felice.

Saga dell'Isola di Galuna

Angry Erza

Elsa spaventa Lucy.

Dopo essere tornata a Fairy Tail, Elsa viene sfidata da Natsu, ma rapidamente lo colpisce con la sua spada, buttandolo fuori. I membri della gilda, oltre a Makarov, si addormentano tutti quando Mystogan entra per prendere un lavoro, svegliandosi subito dopo che se ne va. Dopo che Natsu, Lucy e Grey hanno rubato un lavoro di classe S e sono andati all'Isola di Galuna, Elsa li insegue per fermarli e restituirli a Fairy Tail. Lei dirotta una nave pirata per andare sull'isola. Elsa arriva e salva Lucy da Sherry Blendy e trattiene Lucy e Happy per aver infranto le regole della gilda.

Very angry Erza

Elsa aspta arrabiata.

Il giorno dopo, Gray entra in una delle tende degli isolani Galuna per trovare Erza seduta con Lucy e Happy. Elsa dice a Gray di lasciare l'isola, dal momento che hanno infranto la regola di prendere un lavoro di classe S. Gray rifiuta e dice a Elsa di fare tutto ciò che vuole, ma non lo fermerà. Scioccata dal fatto che qualcuno in realtà si sia alzato in piedi contro di lei, Erza ha un leggero cambiamento di cuore e decide di punirli dopo aver completato la missione.

Elsa taglia Toby, per impedire a Moon Drip di rilasciare Deliora, ma non arriva in tempo. Tuttavia, Deliora risulta essere già morta.

Erza about to throw spear at the moon

Elsa sta per lanciare la sua lancia sulla luna.

Elsa interrompe la loro vittoria ricordando a tutti che la loro missione non è stata completata, poiché non hanno salvato gli abitanti del villaggio dalla maledizione. Una volta tornato al villaggio, Elsa è colui che capisce il segreto degli abitanti del villaggio e usa la sua Armatura Gigante per lanciare una lancia sulla luna con l'aiuto di un Natsu molto motivato. Con questo, distruggono uno strato creato dal Moon Drip, rivelando che tutti gli abitanti del villaggio erano originariamente mostri che sono in grado di rivolgersi agli umani e non viceversa, e che lo strato Moon Drip stava semplicemente causando la loro confusione. Quindi conduce la squadra fuori dall'isola, prendendo solo la chiave dello Spirito Stellare come ricompensa, e non i soldi. Poi ricorda a Natsu e co. che nonostante finiscano la missione, verranno puniti.

Una volta che tutti tornano a Magnolia, sono sorpresi di trovare la gilda completamente distrutta.

Saga di Phantom Lord

Erza tries to stop jupiter

Erza cerca di fermare Giove.

Elsa e gli altri tornano dall'isola di Galuna, solo per scoprire che la gilda è stata attaccata dalla gilda Phantom Lord. Più tardi, Elsa va nell'appartamento di Lucy con il Team Natsu e spiega il potere del Phantom Lord, e anche loro hanno un Dragon Slayer. Poco dopo, anche Shadow Gear viene attaccato, portando a una guerra fra gilde tra Fairy Tail e Phantom Lord. La Gilda dei Phantom Lords assalita Fairy Tail, ma dopo la sconfitta subita da Makarov per Aria, Elsa chiede alla Gilda di ritirarsi. Mentre Elsa fa la doccia, incolpando se stessa per la sconfitta di Makarov, la gilda ambulante di Phantom Lord attacca Fairy Tail con il suo Magico Cannone Convergente: Giove Elsa ferma il primo colpo con la sua armatura adamantina, ma perde conoscenza.

Erza defeats Aria

Elsa sconfigge Aria.

Più tardi, Elsa riappare quando Natsu viene sconfitto da Aria. Elsa, irritato da ciò che ha fatto al padrone, è in grado di sconfiggerlo rapidamente. Mentre crolla, implora Natsu di proteggere Lucy e la gilda da Jose e Gajeel, poiché il suo potere un giorno supererà anche il suo. Gray e Elfman trovano Elsa, ma prima che possano aiutarla, Jose stesso appare davanti a loro. Sconfigge rapidamente Elfman e Gray. Dopo che Erza lo ha combattuto brevemente, Jose ricorda come Elsa ha preso la testa di Jupiter Cannon e le chiede come è stata in grado di farlo. Elsa risponde che il suo amore per i suoi amici le rende chi è lei. Jose ride, e trova Elsa come una persona che vale la pena uccidere.

Erza vs. Jose

Erza contro Jose.

Dopo che Natsu ha battuto Gajeel, ricorda a Jose che ha perso la guerra perché non ha calcolato la distruttività di Natsu nei suoi piani. Elsa poi rimprovera le ragioni di Jose per attaccare Fairy Tail e difende Lucy. Jose presto sconfigge Elsa, ma viene salvato da un Makarov recuperato che finisce finalmente Jose con il Fairy Law

Mentre aiuta a ricostruire la gilda, Elsa segue Gray e Natsu nell'appartamento di Lucy solo per trovarla non a casa. Leggono tutti le lettere di Lucy e trovano un biglietto da lei che afferma che tornerà a casa sua. Dopo che Elsa, Natsu, Gray e Happy arrivano a Heartfilia Konzern, vedono Lucy, che è appena tornata dal dire a suo padre che non resterà mai, e di lasciare solo Fairy Tail. Il team Natsu condivide tutti una risata, e in seguito tutti sono impressionati da quanto terra possiede il padre di Lucy.

Saga di Loke

Erza as a Prince

Elsa versita da Principe.

Elsa viene inviata per aiutare un teatro nei guai; è qui che rivela il suo amore per il teatro e le arti drammatiche. Firma gli altri in una commedia per aiutare il proprietario a riprendersi dalla sua tragedia, in cui la maggior parte dei suoi attori e attrici si erano ritirati. Elsa trascorre molto tempo e fatica a esercitarsi per il suo ruolo di principe. Durante la recita, Elsa ha paura del palcoscenico e dimentica la maggior parte delle sue battute quando si tratta di interpretare la sua parte, alla quale, in alcuni momenti, improvvisa per riempire frasi nel suo dialogo. Più tardi, però, diventa troppo profonda nel suo personaggio, mentre taglia i vestiti di Lucy sul palco. La squadra finisce per distruggere il teatro a causa della sua avventatezza, ma continua a ricevere una standing ovation, rendendo divertente il gioco di Rabian. 

Il team Natsu finisce un lavoro e si imbatte in Loke poco dopo. Dopo che Lucy lo ha ringraziato per aver trovato le sue chiavi, se ne va velocemente. Quando Loke manca alla gilda il giorno dopo, Elsa lo cerca con Natsu.

Saga della Torre del Paradiso

Sexy Rose Dress

Elsa usa il Cambio Stock per prepararsi per il Casino.

Elsa è uno dei membri invitati da Loke ad andare con il Team Natsu in un costoso resort. In spiaggia, Elsa ha un rapido flashback della sua vita da schiavo nella Torre del Paradiso. Quando si sveglia dal sogno ad occhi aperti, Lucy la invita ad andare al casinò del resort. Mentre al casinò, Lucy ed Elsa giocano a carte quando uno degli amici d'infanzia di Elsa, Shô, interviene per ruotare la posizione del mazziere. All'improvviso, le luci del casinò si spengono a causa dell'incantesimo di Simon, poi ritorna con Shô dietro Erza, dicendole che può usare anche Magic, e lo dimostra intrappolando tutti nel casinò all'interno delle carte da gioco.

Un'altra amica di Elsa, Millianna, appare da dietro a Lucy e la lega usando le sue corde magiche. Sentendosi insultato, Shô dice ad Elsa che anche loro erano suoi amici una volta, finché non li ha traditi. Il gruppo dice ad Elsa che sono qui per riportarla a casa. Elsa, implorando che Wally si fermi, viene colpita alla schiena dal colpo di tranquillante di Wally. Prima della loro partenza, Wally regala a Millianna un Happy addormentato come regalo. Shô è entusiasta di rivelare che Elsa tornerà alla Torre del Paradiso, dove Jellal sta aspettando.

Erza captured by Shô

Elsa prigioniera.

Elsa si sveglia più tardi su una nave sulla strada verso la torre, legata alla Nekosoku Tube di Millianna. Poi appare Shô, e le urla contro di lei per aver tradito Jellal. Elsa ha poi un altro breve flashback, rivelando la sua prigionia con Jellal e il resto dei suoi vecchi amici.

 Mentre Elsa arriva alla Torre, viene gettata in una prigione. Shô le dice che resterà lì fino a quando la "cerimonia" inizierà domani. Poi le dice che lei sarà il sacrificio per "Paradiso". Elsa dice a Shô di non usare l'R-System per resuscitare il Mago Nero, Zeref, a causa delle conseguenze che porterà al Mondo Magico. Elsa poi mette Shô in ginocchio dandogli un calcio in faccia, e poi si mette alla ricerca di Jellal.

Erzasad

Elsa spiega il suo passato come schiava.

Elsa si fa strada tra le guardie, chiedendo dove sia Jellal e alla fine incontra Natsu e i suoi compagni, che hanno anche collaborato con Juvia Lockser. Anche se è sorpresa di vederli, dice loro di tornare indietro. Natsu rifiuta, una ragione è perché Millianna ha Happy. Elsa si scusa, dicendo che perderà questa lotta, qualunque cosa accada. Elsaa quindi racconta loro della Torre del Paradiso e del suo passato.

Dopo aver condiviso il suo passato, Elsaa dice a Gray, Lucy e Juvia che è destinata a combattere Jellal. Nel frattempo, il Proiezione del pensiero di Jellal, sta raccogliendo voti al Magic Council per distruggere la Torre del Cielo con l'Etherion. Di ritorno alla Torre, Elsa dice agli altri che Zeref era il Mago Oscuro più forte di sempre. Ha creato mostri orribili e distruttivi. Lucy sottolinea che la ninna nanna era uno dei mostri di Zeref. Anche Elsa pensa che anche Deliora fosse una di queste. Lucy quindi chiede perché Elsa sia considerata una traditrice per i suoi vecchi amici. Elsa non sa perché, ma sospetta che Jellal abbia inventato qualcosa. Quindi appare Shô, ascoltando ciò che è realmente accaduto otto anni fa e non riesce a credere che Jellal li abbia ingannati per tutto questo tempo. Quindi appare Simon, rivelando che sapeva da sempre che Jellal mentiva. Decidono tutti di lavorare insieme per fermare Jellal.

Erza trapped in a card

Elsa intrapolata.

Tutti seguono Simon nel tentativo di cercare Natsu e impedire agli altri amici di Elsa di attaccare. La compagnia apprende che non possono fuggire, perché devono sconfiggere Jellal e gli assassini di Death's Head Caucus, Trinity Raven, prima che Jellal attivi la torre che farà sì che il Consiglio rilasci l'Eterione, che distruggerà la torre e loro insieme ad esso. Dopo aver sentito cosa accadrà, Shô intrappola Elsa in una delle sue carte e scappa con lei. Elsa e Shô si imbattono in Ikaruga. Ikaruga afferma di poter tagliare qualsiasi cosa, anche dimensioni separate come le carte di Shô. Con questo, lo sconfigge rapidamente.

Erza defeats Ikaruga

Elsa sconffige Ikaruga.

Elsa spiega che non c'è niente di speciale nella sua armatura. Per tutta la vita aveva chiuso il cuore nella sua armatura, e questo l'aveva resa debole e spaventata. Ora che non indossa nessuno, crede di poter sconfiggere Ikaruga. Le due donne si caricano l'una verso l'altra, le loro spade si scontrano per l'ultima volta. Anche se Elsa viene tagliata, la barra di Elsa su Ikaruga è in grado di sconfiggerla. Elsa dice a Shô di far uscire tutti gli altri dalla torre, sostenendo che combatterà contro Jellal e finirà.

Erza wants to kill Jellal

Elsa tenta di uccidere Jellal.

Elsa arriva alla parte della torre dove si trova Jellal. Jellal afferma che il gioco è finito ed Elsa chiede se giocare con la vita delle persone sia divertente. Pensa che Jellal stia bluffando sulla caduta dell'Eterione, ma afferma che non lo è e che in entrambi i casi, sarà un sacrificio per Zeref. I due combattono ed Elsa alla fine blocca Jellal a terra con la spada al collo.

Quindi dice a Jellal che non è riuscito a completare il Sistema R perché la torre non ha la Magia per risorgere. Per attivare la torre sono necessari 2,7 miliardi di Edeas. Cercando di farla arrendere, spiega come Zeref ha posseduto il suo corpo e come non è altro che una bambola che fa le sue offerte.

Dice che sapeva di non poter finire l'R-System, ma Zeref non lo avrebbe fermato. Chiede a Elsa di colpirlo. Rifiuta e abbraccia Jellal mentre l'Eterione colpisce la torre, distruggendo completamente la struttura esterna della torre.

Sorpresa di essere viva dopo l'esplosione, si guarda intorno e nota che c'è Lacrima ovunque e che la struttura è un cristallo di assorbimento. Jellal spiega che Etherion del Consiglio ha fornito alla torre 2,7 miliardi di Edeas per riportare indietro Zeref. Proprio in quel momento, Siegrain si presenta e rivela che lui e Jellal sono la stessa persona, e che è diventato un membro del Consiglio solo per gettare l'Eterione sulla torre. Entrambi rivelano di essere la stessa persona e che Siegrain era solo una proiezione del pensiero. Ora che i due si sono trasformati insieme, il pieno potere magico di Jellal ritorna.

Natsu saves Erza

Natsu salva Elsa.

Un cast di Bind Snake Jellal in precedenza impedisce a Elsa di muoversi. Prima di metterla nella Lacrima per essere il sacrificio di Zeref, Natsu arriva per tirare fuori Elsa. Elsa dice a Natsu di andarsene e di non combattere contro Jellal, perché ha paura delle conseguenze che gli succederanno. Natsu la prende a pugni, facendola svenire mentre dice che vincerà questo combattimento. Infuriato da quanto Jellal abbia ferito Elsa, Natsu si infiamma e va a combattere contro Jellal.

Erza s sorrow

Elsa piange per la morte di Simon.

Elsa si sveglia quindi con Natsu che viene colpito dagli attacchi di meteoriti di Jellal. Natsu inizia a distruggere la torre, quindi la resurrezione non può avvenire. Jellal prepara un altro attacco a Natsu, ma Elsa si mette di fronte, sperando che non la attaccherà. Si prepara ancora a lanciarlo, sostenendo che non importa chi sia il sacrificio, ora che ci sono così tanti danni. Lancia il suo attacco. Aprendo gli occhi, Elsa vede che Simon è di fronte a lei e che ha usato il suo corpo come scudo per proteggerla. Cade a terra, confessa il suo amore per Elsa e poi muore. Elsa urla di angoscia mentre Natsu continua la sua battaglia con Jellal. Mangiando l'Etherion, Natsu riesce a sconfiggere Jellal, ma la torre diventa instabile ed è pronta a esplodere, il che ucciderà chiunque ci si avvicini.

ErzaSacrifice

Elsa si sacrifica.

Di nuovo nella torre, Elsa porta Natsu sulla schiena. Si rende presto conto che deve essere il sacrificio per controllare il potere magico e fermare l'esplosione. Quindi mette il suo corpo a metà nel cristallo, solo per Natsu che si sveglia e le chiede cosa sta facendo. Gli dice che non può immaginare un mondo senza i suoi amici e se muore salvando tutti, non ha rimpianti; quindi offre il suo corpo al Sistema R in modo da poterlo controllare. Lei si spegne completamente.

Elsa si sveglia in un vestito, chiedendosi dove sia. Tutto è bianco intorno a lei. La scena si trasforma in suo funerale. Elsa si rende conto che è morta e che nessuno è felice. Natsu non crede che Elsa sia morta e si rifiuta di accettarlo, causando un putiferio come funerale. Mentre tutti piangono, Elsa si rende conto di aver fatto un errore.

Natsu carring Erza

Natsu porta Elsa in bracio.

Quindi si sveglia, rendendosi conto che era un sogno. Tutte le sue amiche corrono verso di lei e Natsu la porta verso di loro. La depone in acqua, a cui Elsa è stupita di non essere riuscito a trovare, ma anche di portarla fuori dal vortice vivo. Natsu in lacrime dice a Elsa di non sacrificarsi mai più. Elsa gli promette di farlo, e si rende conto che non ha bisogno di morire per i suoi amici, ma di vivere per loro, perché quello è l'unico modo per portare il miglior futuro. Per la prima volta da otto anni, piange lacrime di gioia, da entrambi gli occhi.

Wally, Millianna e Shô si scusano con Elsa, dicendo che non volevano ferirla. Elsa suggerisce di venire a Fairy Tail. Più tardi, Lucy chiede dove sono andati Shô e gli altri. Elsa si precipita fuori per cercarli. Si rende quindi conto che i suoi ex compagni hanno deciso di lasciare la parte di Elsa, dicendo che le hanno causato troppo dolore per lei. Elsa quindi prepara per loro la cerimonia di congedo ufficiale di Fairy Tail. Dopo alcune promesse, recita le regole quando lascia Fairy Tail e piange addio a loro, sperando di rivederle un giorno. Dopodiché, Natsu, Lucy, Gray ed Elsa lanciano una festa d'addio, augurando a Shô, Millianna e Wally di andarsene, finalmente liberi e vivendo la propria vita.

Saga della Battaglia di Fairy Tail

Erza fight

Elsa si arrabia per la sua torta alle fragole.

Elsa ritorna nella gilda per vederla ricostruita e in ottime condizioni; ma la sua felicità si interrompe quando scopre che Gajeel Redfox si è unito a Fairy Tail. Esprime le sue preoccupazioni con Makarov, ma mentre lui le dà la sua fiducia, chiede di vedere Gajeel.

Più tardi, quando una giornalista della rivista Sorcerer arriva a Fairy Tail per intervistare i membri, indossa una versione modificata della sua armatura Heart Kreuz. Sorprende tutti quando esprime il desiderio di essere intervistata.

Durante il festival, Elsa compete per il titolo di "Miss Fairy Tail", proponendosi in un bellissimo vestito che Lucy riconosce come stile gotico lolita di fronte a tutti e afferma che la vittoria è sua. Tuttavia, viene trasformata in pietra, insieme a tutti gli altri concorrenti di Miss Fairy Tail di Evergreen.

Erza Goth Loli restores from Stone Eyes of Evergreen

Elsa riesce a spezzare l'incantasimo di Evergreen.

Natsu e Gajeel cercano di riportarla alla normalità con la fiamma di Natsu, pensando che l'avrebbe liberata dalla pietra. Viene rianimata, ma a causa del suo occhio artificiale dimezza l'effetto della Magia di Evergreen. Presto si rende conto che anche Mystogan è arrivato per combattere Laxus Dreyar, al fine di aiutare a salvare la gilda.

Quindi va in città per trovare Laxus, ma incontra invece Evergreen. Minaccia Evergreen di liberare le altre ragazze, ma Evergreen è più interessato a rivendicare il titolo di "Titania" per se stessa. Dopo averla combattuta per qualche tempo, Elsa la inchioda contro un muro. Evergreen le rivela che ucciderà le ragazze se Elsa non si spoglia per degradarsi. Elsa risponde inserendo la sua Armatura Alli d'Argento e minaccia di uccidere Evergreen se stessa se non fa rivivere le ragazze, e quindi, Evergreen ammette e le ragazze vengono liberate.

Laxus vs. Erza

Elsa contro Laxus.

opo il suo combattimento con Evergreen, sia Elsa che Natsu trovano Laxus e Mystogan che già combattono nella Cattedrale. Quando Elsa assiste al vero volto di Mystogan, sembra assomigliare completamente a Jellal. Non sapendo che non era Jellal, i suoi occhi iniziano a piangere e lei diventa emotivamente instabile per un momento. Mystogan afferma di non essere Jellal, ma sa chi è, e poi scompare rapidamente, lasciando Laxus a Elsa e Natsu. Tuttavia si riprende dalla sorpresa e si prepara ad attaccare Laxus con la sua Armatura dell'Imperatrice dei Fulmini, ma in seguito decide di fidarsi di Natsu per fermare Laxus, e va invece a distruggere il Palazzo del Tuono per proteggere tutti in Magnolia.

Erza on FP 1

Elsa durante la sua esibizione si Fantasia.

Con l'aiuto di Warren Rocko, comunica con tutti i suoi compagni e la aiutano a distruggere le Lacrime del Palazzo del Tuono. Alla fine, riesce a eliminare duecento Lacrima, che sono la maggior parte di loro.

Dopo la sconfitta di Laxus, la Festa del Raccolto continua con la Fantasia Parade. Elsa si esibisce con le sue spade sul suo galleggiante, non sapendo che Mystogan la osserva. Quando Laxus lascia la gilda, Elsa e il resto della gilda mettono il segno che lui e Makarov hanno inventato, il che significa che staranno sempre a vegliare su di lui.

Saga di Oración Seis

Elsa inizia a provare a scoprire Mystogan; tuttavia, capisce che Makarov non sa nulla di lui. Sconcertata, Erza si interroga sulla relazione di Mystogan con Jellal e sul perché entrambi abbiano la stessa identica faccia.

Più tardi, Elsa e la sua squadra iniziano ad andare in missione per dare la caccia a un cacciatore di maghi, ma si sorprende quando sente Lucy andarsene ad Acalypha ed eliminare la Gilda Mummia Nuda da sola.

Erza remeets Ichiya

Elsa tremma dopo aver rivisto Ichiya.

Dopo, Makarov rivela che è stata creata un'alleanza di gilde per abbattere una parte delle Gilde Oscure dell'Alleanza Balam, la Oración Seis, e che Fairy Tail ne fa parte. Il team Natsu viene scelto come rappresentante di Fairy Tail. Si incontrano con i delegati della gilda Blue Pegasus, I Trimens che non sono altro che, Hibiki Lates, Eve Tearm, Ren Akatsuki, e con orrore di Elsa, Ichiya Vandalay Kotobuki. Incontrano anche i delegati della gilda Lamia Scale: Jura Neekis, Lyon Vastia e Sherry Blendy, nonché i delegati di Cait Shelter: Wendy Marvell e Carla. Mentre tutti i delegati si incontrano, Elsa segue Natsu e Gray mentre corrono verso trova l'Oration Seis.

Snake bites Erza

Elsa viene avelenata.

Mentre Oración Seis li trova, Elsa combatte Cobra nella sua Armatura di Volo. Tuttavia, viene morsa dal suo serpente e soffre del veleno estremo. Mentre Lucy dà a Elsa la cintura per allacciarsi il braccio, chiede a qualcuno di tagliarle il braccio avvelenato. Lyon fa un passo avanti per farlo, ma questo viene negato dai suoi compagni membri di Fairy Tail e scoppia una discussione. Tuttavia, Carla spiega loro che Wendy, che è stata rapita da Brain, può aiutarla, poiché la sua Magia le permette di curare i feriti. Mentre gli altri partono per salvare Wendy, Lucy e Hibiki Lates restano indietro per prendersi cura di lei. Dopo che Natsu arriva con Wendy, tratta Elsa e rimuove il veleno. Quando gli altri notano un pilastro di luce nera nel cielo, Natsu sa che Jellal è lì e si precipita in avanti. Nella conseguente confusione, Elsa scivola via, con l'intenzione di trovare anche Jellal.

Erza meets Jellal

Elsa ritorva Jellal.

Poiché gli altri sono ostacolati in combattimenti contro l'Oris Seis, Elsa riesce a raggiungere prima Jellal, anche se non è sicura di come agire nei suoi confronti. Con sua sorpresa, scopre che è diventato amnesico ed è solo in grado di ricordare il suo nome. Mentre Elsa spiega chi è e cosa ha fatto ai suoi compagni, Jellal scoppia in lacrime quando apprende che tipo di persona è. Improvvisamente, Cobra appare e tenta di prendere il Nirvana, ma Jellal rivela che ha messo un Quadrato di Autodistruzione attorno al Nirvana per distruggerlo. Tuttavia, ha anche messo l'incantesimo su se stesso in modo da poter porre fine alla sua vita e liberare Elsa dal dolore che le ha causato.

Jellal is scolded by Erza

Elsa sava Jellal.

Lei non lo prende troppo gentilmente e gli corre incontro, lo afferra e chiede che annulli l'incantesimo e viva. Pochi istanti dopo, Brain appare, rivelando che ha insegnato a Jellal il quadrato dell'autodistruzione e lo cancella facilmente, prima di attivare il secondo stadio del Nirvana. Elsa e Jellal sono catturati dall'eruzione verso il cielo di Nirvana, mentre si tiene su Jellal con una mano. Lei lo tira su, dicendo che dovrebbe vivere per vedere il futuro come fanno i membri di Fairy Tail con la loro connessione di "speranza".

Erza in the Robe of Yūen

Elsa con l' Armatura di Yuen.

Più tardi, Midnight appare davanti a lei e sconfigge rapidamente Jellal, rivelandole la sua Magia del Riflettore. Fa del suo meglio per combatterlo, ma tutti i suoi attacchi si riflettono e la sua armatura si riflette per confinarla. Mentre Midnight tortura Jellal con la verità delle sue azioni, Elsa rassicura Jellal che crede che ci sia ancora del buono in lui, e richiede l' Armatura di Yuen, preparandosi per il secondo round contro la mezzanotte. Elsa rivela tutte e tre le debolezze di Midnight, che non sono in grado di riflettere due cose contemporaneamente, non è in grado di lavorare sugli umani e l'attuale armatura di Elsa è fatta di gomma.

Erza breaks through Midnight's illusion

Elsa sconfigge Midnight.

Midnight dice che a midnight , la sua rifrazione raggiunge l'apice mentre si trasforma in un mostro gigante. Crea un'esplosione gigantesca e trafigge Jellal ed Elsa. Viene quindi tagliato e sconfitto con successo da Elsa mentre rivela che la sua trasformazione è stata solo un'illusione. Successivamente, riesce a entrare in contatto con gli altri attraverso la telepatia di Hibiki, solo per scoprire che il Nirvana è controllato da sei diversi cristalli di Lacrima.

Dopo la discussione e la pianificazione, Hibiki impianta una mappa per guidarli verso la posizione di ciascun cristallo Lacrima. Elsa dice che gestirà Lacrima numero cinque. Quando Jellal sta per dire che distruggerà il sesto Lacrima, lo interrompe immediatamente. Gli sussurra che Natsu non conosce ancora la sua relazione con la missione e potrebbe confonderlo come nemico. Quando Elsa finisce, Natsu risponde che sembrava aver sentito una voce familiare, ma la connessione di Hibiki è poi persa.

Erza destroys one of Nirvana s Lacrima

Elsa distrugge una delle Lacrime di Nirvana.

Elsa arriva di fronte alla quinta Lacrima, in attesa del tempo stabilito per arrivare e distruggerlo. Dopo la vittoria di Natsu su Zero, il resto dei maghi, inclusa Elsa, riesce a distruggere tutti e sei i cristalli di Lacrima, distruggendo il Nirvana. Tutti si rallegrano quando vengono riuniti. Elsa dice che sosterrà Jellal e che non ha bisogno di preoccuparsi dei suoi ricordi. In questo momento, si fissano l'un l'altro, solo che il Nuovo Consiglio della magia gli interrompa e arresti Hoteye e Jellal per i loro precedenti atti criminali.

Erza asks Jellal

Elsa chiede a Jellal cosa farà in futuro.

Mentre Jellal si arrende volentieri al Consiglio, Lahar lo avverte che questa sarà probabilmente l'ultima volta che li vedrà di nuovo, poiché gli sarà data la condanna a morte o l'ergastolo. Improvvisamente, un Natsu arrabbiato inizia a combattere contro il Consiglio, cercando di riportare indietro Jellal. Questo fa sì che anche tutti gli altri maghi combattano per Jellal, tranne Elsa, che può solo tremare di rabbia e guardare il caos. Elsa decide di fermare la confusione una volta per tutte e lascia che il Consiglio porti via Jellal. Jellal la guarda di sollievo, ma non prima di menzionare i suoi capelli scarlatti, il che implica che si ricorda il momento in cui ha scelto il suo cognome, Scarlet.

Erza crying

Elsa piange per Jellal.

Dicono i loro ultimi addii e quando Jellal viene portato via, tutti guardano tristemente. Più tardi Elsa si siede da sola, piangendo per la perdita della sua amica mentre ricorda quando lei e Jellal erano insieme da bambini, e lui ha scelto il suo cognome in base al colore dei suoi capelli. 

Al Cait Shelter, Roubaul rivela alle Forze Alleate che l'intera gilda di Wendy era solo un'illusione che aveva fatto dopo che lei era rimasta nelle sue cure. Wendy, ora sola, è confortata da Elsa e invitata a unirsi a Fairy Tail.

Saga di Edolas

Elsa y Grey

Elsa e Grey ritornano.

Dopo il ritorno di Gildarts Clive, dice a Natsu che ha qualcosa da dirgli, mentre Elsa sollecita Natsu e Lucy a non intraprendere la ricerca del Centenario che Gildarts ha recentemente fallito. Più tardi, Elsa commenta che Visca Moulin e Alzack Connell vanno d'accordo. Elsa dice loro di fare tesoro di questi ricordi in modo che non se ne pentano più tardi. Makarov chiama quindi Elsa, dicendole che circa la sua scelta di passare la Quest Centenaria a un'altra gilda, alla quale lei accetta. Più tardi, l'Anima succhia Fairy Tail e tutta la Magnolia in Edolas, inclusa Elsa. Tuttavia, Gajeel libera lei e Gray da Lacrima con l'aiuto di Mystogan. Mystogan li invia quindi a Edolas con X-Balls che consentono alle persone della Earth Land di usare liberamente la magia in Edolas.

Erza and Gray comeback

Elsa e Gray si uniscono alla mischia.

Quando Elsa Knightwalker sta per uccidere Happy, Elsa e Grey colpiscono alcune delle guardie di Edolas e si presentano, pronti ad attaccare, e dichiarano Elsa Knightwalker un nemico di Fairy Tail. Vedendo che la sua controparte sta per colpire Gray, Elsa blocca rapidamente la lancia della sua controparte con la sua spada e lo scontro delle loro armi. Rendendosi conto che il suo gruppo non può continuare oltre a quello che hanno già con Knightwalker caldo sulle loro code, Scarlet ordina ai suoi amici di continuare senza di lei.

Scarlet vs. Knightwalker

Elsa contro Elsa.

Mentre le due Elsa combattono, Knightwalker spiega il suo oggetto magico, la Lancia magica: dieci commandamenti. Scarlet nota come la Magia della sua controparte sia molto simile alla sua.


Elsa riesce a sconfiggere la sua controparte e assume la forma di Knightwalker in seguito. Elsa, ancora sotto mentite spoglie, raggiunge Natsu e Gray e li cattura. Li trascina nella stanza del Dragon Chain Cannon, commentando come può vedere la magia eterna arrivare.

Erza takes Faust hostage

Elsa prende in ostaggio Faust.

Quindi ordina a Gray di attivare il cannone che punta verso l'isola, con la minaccia di uccidere Natsu se non rispettasse. Proprio nel momento cruciale, tuttavia, Elsa Scarlet urla improvvisamente a Natsu per combattere, prima di afferrare rapidamente la spada alla gola di Faust, rivelando la sua vera identità a tutti gli altri e che l'intero piano sia uno stratagemma. Quindi dice ai soldati di spostare le coordinate per sparare a Lacrima, o ucciderà il re.

Tuttavia, il vero Elsa Knightwalker scavalca il muro della sala di controllo e libera Faust, il che porta al rilascio di cannoni sull'isola di Lacrima. Proprio in quel momento, un loro alleato, Coco, arriva sulla sua Legion, aiutandoli a fuggire. Quindi hanno preso il volo verso l'isola di Lacrima per salvare la Magnolia. Aiuta quindi tutti a respingere l'isola di Lacrima, abbastanza per Mystogan per rimandare il gigante Lacrima su Eart Land. Proprio quando tutto sembra finito, la controparte di Elsa spara a Panther Lily, dichiarando che la battaglia non è ancora finita. Quando si presenta la Dorma Anim, Natsu le dice che lui, insieme a Gajeel e Wendy, si prenderà cura di Faust, mentre lei e il suo gruppo dovrebbero proteggere gli Exceeds. Tuttavia, mentre cercano di raggiungerlo, Knightwalker tende un'imboscata alla legione in cui si trovano. Mentre Lucy, Gray e Coco cadono, Elsa si lega semplicemente a un'altra legione e si scontra ancora una volta con la sua controparte, con entrambe che dichiarano che c'è spazio solo per una Elsa, e l'altra deve perire.

Scarlet vs. Knightwalker

Elsa contro Elsa: Secondo Round.

Il secondo round inizia con ogni Elsa che combatte ferocemente, poiché Scarlet usa diverse armature diverse e Knightwalker cambia forma di lancia. Alla fine, Elsa commenta come entrambi siano ugualmente abbinati, ma poi Knightwalker decide in quel momento di usare la sua carta vincente, Ravelt. Quindi Erza si aggiunge all'armatura dell' Armatura Fary. Come lo scontro tra i due Erza, creano un'esplosione abbastanza grande da mandare in frantumi l'intera isola e, nel frattempo, l'armatura di Elsa viene distrutta insieme alla lancia di Knightwalker.

Erzas get physical

Elsa alle prese con la sua controparte.

Tuttavia, anche se entrambi hanno già esaurito la Magia, hanno una rissa a pugni, mentre discutono se sia sbagliato estorcere la Magia da Extalia. Alla fine Elsa riesce a dare un senso a Knightwalker, dicendole che possono ancora sopravvivere senza Magic e che può essere superato. Quindi dice a Knightwalker che sono uguali e poiché Elsa stessa ha le stesse qualità e debolezze malvagie in Knightwalker, la stessa Knightwalker ha lo stesso cuore compassionevole di Elsa. L'isola che cade quindi si schianta sul terreno, ed entrambi gli Elsa non hanno più la forza di muoversi. Knightwalker ammette quindi la sconfitta, ma Elsa lo nega, dicendo che non esiste una cosa del genere, visto che sono la stessa persona.
Elsa farewell

Le due Else si dicono addio.

Con la pace di due Elsa, la Reverse-Anima inizia a riportare Scarlet su Earth Land. Le due Elsa hanno detto un ultimo addio. Dopo essere tornata su Earth Land è sorpresa di vedere che gli Exceeds sono arrivati a Earth Land e, dopo aver sentito della loro storia, nessuno ha rancore nei loro confronti. Gli Exceed decidono di trovare tutte le uova che hanno inviato a Earth Land e di salutare infine Fairy Tail.

Returning home to Earth Land

I maghi di Fairy Tail tornano nella loro dimensione.

Tuttavia, quando gli Exceeds se ne vanno, Elsa, insieme a Gray e Natsu, sono sorpresi quando Panther Lily trascina fuori la Lisanna catturata. Tuttavia, Lisanna rivela che non è mai stata morta, ma che è stata semplicemente trasportata ad Edolas dagli Anima, e in realtà è la Lisanna che tutti conoscono. Elsa, al fianco di Natsu e degli altri, aiuta Lisanna a tornare dai suoi fratelli.

Saga dell'Isola di Tenro

Di ritorno a Fairy Tail, tutti recitano di nuovo iper. Pantera Lily dice a Elsa che è confortante vedere una faccia familiare come la sua, anche se non è l'Erza che conosceva. Più tardi, Elsa è al fianco di Makarov per l'annuncio della Prova di promozione del mago di Classe S. Gajeel non viene eletto per partecipare, poiché Elsa afferma che è troppo presto perché la gilda si fidi ancora di lui. Dopo aver spiegato le regole, viene rivelato che Elsa parteciperà insieme a Mirajane e Gildarts. Il loro ruolo principale nel processo è quello di tentare di ostacolare le squadre selezionate in qualche modo.

Sea Empress Armor - Close

Elsa attiva l'Armatura dell'Imperatore di mare.

Dopo che i partecipanti sono arrivati all'isola di Tenro, Makarov dice che ci saranno otto percorsi e, di questi, sette si tradurranno in battaglie. Aspetta nel Sentiero D e combatte sia Juvia che Lisanna. Nonostante un valoroso combattimento, Elsa riesce facilmente a sconfiggerli. Dopo che la prima parte dell'esame è terminata, lei, insieme a Juvia, Lisanna e Mirajane, riposano tutte al campo sull'isola. Si chiede perché Mest e Wendy non siano alla base, il che manda lei e Juvia a cercarli.

Più tardi, Elsa e Juvia trovano entrambi un infortunata Levy McGarden. Elsa, con Juvia e Levy vanno ad aiutare Gajeel, scoprendo che ha battuto con successo Kawazu e Yomazu, membri di una gilda oscura, Grimoire Heart. Mentre controllano le condizioni di Gajeel, Yomazu annuncia che i Seven Kin of Purgatory sta arrivando, gli assi di Grimoire Heart. Elsa annuncia immediatamente che l'esame è ora in sospeso e invia un segnale di razzo di avvertimento al resto dei membri della gilda presenti sull'isola di Tenro.

Juvia and Erza meet Meredy

Elsa e Juvia si troano faccia faccia con Meredy.

Elsa si avvicina a Yomazu e chiede quali siano i loro obiettivi. Rivela quindi che sono qui per il Mago Nero, Zeref. Racconta loro che Zeref ha vissuto 400 anni fa, e da allora è stato in uno stato di "sonno". Quando la gilda Grimoire Heart arriva sull'isola, i membri circondano Juvia ed Elsa e si preparano a combatterli. Sconfiggono facilmente tutti i membri nelle loro immediate vicinanze, ma vengono affrontati da Meredy. Elsa avverte Juvia di non sottovalutarla solo perché è una bambina, dicendo che può percepire una strana Magia dalla ragazza.

Erza fights with Meredy's blades

Elsa combatte con le lame di Meredy.

Nella sua battaglia con Juvia contro Meredy, Meredy usa il Maguilty Sodom, che le permette di crea spade magiche che vengono spedite volando verso di lei e Juvia. L'attacco riesce a trafiggere il corpo idrico di Juvia, il che induce Elsa a chiedersi che tipo di magia sia.

Mentre la battaglia continua, Meredy continua spiegando le sue classifiche per le persone da uccidere, e dice che Gray Fullbuster è il primo, poiché è la ragione per cui la madre di Ultear, Ur, è stata uccisa. Meredy quindi invia più spade verso Elsa, ma Juvia usa la sua acqua per circondare e buttare via tutte le sue lame. Juvia allora dice che non può perdonare Meredy ora. Elsa, con uno sguardo nervoso, osserva che Juvia dovrebbe calmarsi.

Juvia procede ad attaccare Meredy con una forza sorprendente. Questo sciocca Elsa, che nota che i combattimenti di Juvia non assomigliano a come era durante gli esami. Capisce finalmente che i veri poteri di Juvia vengono fuori quando combatte per una persona cara. Juvia dice a Elsa che gestirà Meredy e che Elsa deve andare a cercare Wendy e Gray. Elsa parte lasciando Juvia a lei.

Erza finds Azuma

Elsa contro Azuma.

Mentre Elsa corre in cerca dei suoi compagni di gilda, Azuma emerge capovolta da un albero e la provoca in uno scontro. Dopo aver richiesto qualche altra armatura, lei e Azuma combattono ancora per un po '. Azuma commenta che lui ed Elsa sono gli stessi in quanto entrambi inseguono i forti avversari. Elsa, tuttavia, risponde che ha solo bisogno della forza per proteggere i suoi compagni. Azuma sorride dopo aver ascoltato la frase e attiva la sua Lost Magic, Great Tree Arc per sradicare l'albero di Tenrou Island, che ha avuto la capacità di proteggere e dare forza a ogni membro di Fairy Tail. Azuma quindi dice a Elsa che la vita delle sue amiche è in pericolo e per mostrargli se ha abbastanza potere per proteggerle.

Erza is almost defeated

Elsa viene sconfitta da Azuma.

Elsa chiede ad Azuma perché non è l'unica a essere colpita dal suo danno al Tenro Tree. Dice che vuole combatterla quando è seria, a cui Elsa risponde sostenendo che lo sconfiggerà in ogni caso, ma fa promettere Azuma se lo picchia, lui restituirà il Potere magico della gilda. Elsa e Azuma si uniscono ancora una volta, ma ha grossi problemi ad avere il sopravvento. Decide che ha bisogno di mettere tutto il suo Potere magico in un attacco senza usare alcun potere per la difesa, quindi richiede solo un sarashi e una singola spada. Esegue tutto con la sua tecnica Crimson Cherry, ma Azuma è facilmente in grado di irretire Elsa prima che arrivi da lui, e usa la Terra Clamare per mandare Elsa sull'orlo della sconfitta.

Fairy Tail Lends Erza a Hand

Elsa è data forza dai suoi compagni.

Mentre Elsa è incosciente, sente la voce di Jellal che le dice di non perdere, e si sveglia, dicendo a se stessa che è solo la sua immaginazione e che deve concentrarsi su Azuma. Lei lo attacca, costringendolo un po 'in difesa, ma ancora una volta, lui le lega le braccia e le gambe, colpendola ancora una volta con il suo attacco più forte. Mentre Elsa cade nella sua sconfitta, sente la voce di Natsu che le chiede se vuole arrendersi e ha altre visioni dei suoi amici in gilda. Questo le dà la decisione di rialzarsi. Si scusa con loro, menzionando che non stava proteggendo tutti ma invece era lei a essere protetta.

Azuma defeated by Erza

Elsa sconffige Azuma.

Mentre viene verso Azuma, è sorpreso di aver perso il controllo della Magia dell'isola di Tenro e che ora protegge Elsa. Pensa a se stesso che la loro vera forza non è nell'individuo, ma la somma di essi, e li definisce una gilda straordinaria. Elsa subisce un colpo finale, sconfiggendo Azuma.

Dopo aver sconfitto Azuma, Elsa cade a terra, la battaglia consumata e nota il corpo di Azuma che si trasforma in un albero. Afferma che si tratta di un effetto collaterale dell'abuso della sua Magia perduta. Poi le dice che, come promesso, avrebbe restituito loro il Potere magico di tutti. Gli chiede quindi se conosceva un uomo di nome Jellal. Azuma afferma che lo fa e spiega che Jellal è un uomo triste il cui ossessionato dall'idea che esista il fantasma di Zeref e che abbia perso il senso della ragione. Elsa quindi gli chiede perché stanno cercando Zeref. Azuma afferma che è per avvicinarsi alla prima Magia del mondo, poiché porterebbe a quello che Jellal chiamava "Paradiso". Azuma cerca di spiegare ulteriormente ma si trasforma completamente in alberi.

Team Natsu arrives at the airship

Il Team Natsu trova il nascondiglio di Hades.

Presto Elsa si incontra con Gray, Natsu, Wendy, Lucy, Panther Lily, Happy e Carla e tutti si dirigono verso il dirigibile Grimoire Heart per combattere Ade, l'ultimo nemico dell'isola. Prima di salire sulla nave, Natsu dice agli Exceed di cercare la fonte di energia della nave e distruggerla per impedirne il decollo. Dopo che Wendy lancia Troia su Natsu come misura precauzionale, il gruppo si dirige all'interno del dirigibile. Elsa ricorda al gruppo che Ade è un potente mago e che usa tutto il suo potere fin dall'inizio. Tutti i maghi combattono al meglio delle loro capacità e fanno schiantare Ade contro uno dei muri. Tuttavia emerge incolume e afferma di essere pronto a diventare serio. Grida "Katsu" e Wendy scompare.
 
Si sente una voce sopra tutti, come si scopre che Horologium l'ha salvata all'ultimo secondo forzando la sua porta aperta, commentando che poiché il pericolo era più alto del normale è venuto fuori per aiutare. Il tempo di Horologuim è trascorso, quindi libera un Wendy appena vestito e dice al gruppo di stare più attento prima di scomparire.

Tutti si preparano ad attaccare di nuovo. Ade prende in giro l'attuale Fairy Tail e dice ai suoi avversari di essere il secondo maestro di Fairy Tail. Un Natsu incredulo accusa, ma Ade lo attacca, così come tutti gli altri, lasciandoli tutti a terra. Mentre il Team Natsu viene sconfitto, Ade inizia a sminuire Makarov, ma Natsu lo difende, spingendo Ade a picchiare brutalmente Natsu, mentre Elsa e gli altri guardano con orrore. Proprio quando Ade sta per finire Natsu, Laxus appare e fa esplodere l'ex maestro.

Erza feels fear

Erza sente paura.

Dopo che Laxus non riesce a sconfiggere Ade e dà il suo potere magico a Natsu, Elsa osserva come la situazione sia simile a quando Natsu mangiò l'Eterione. Dopo che Natsu attacca Ade con i suoi attacchi alla Fiamma Illuminante, Elsa è scioccata nel vedere che Ade stia ancora bene. Ade quindi rimuove la benda sull'occhio e mostra al gruppo "Abyss of Magic", che trasforma Ade e aumenta drasticamente il suo potere magico. Dopo aver mostrato i suoi incantesimi di Magia Vivente, Natsu dice al gruppo di usare la paura che stanno vivendo per diventare più forti. Con ciò, tutti aiutano a lanciare Natsu ad Ade, anche se a nessuno di loro è rimasto Magic Power. La collisione finale di Natsu e Ade termina con l'esplosione della nave. Natsu prevale colpendo Ade in faccia. Ade non sa come abbia perso, finché non sente che il suo cuore è stato distrutto da qualche parte sulla nave. Rivela che il suo cuore era l'unica cosa che gli permetteva di usare tutta la sua Magia. Wendy mostra a Elsa, Grey e Lucy che l'albero di Tenrou è tornato, grazie a Arc of Time di Ultear. Tutti quindi attaccano Ade, con Natsu che colpisce il colpo finale per sconfiggerlo.

Fairy Tail flees as Makarov holds off Acnologia

I maghi di Fairy Tail scappano da Acnologia.

Dopo il loro successo, gli altri membri feriti di Fairy Tail si presentano e spaventano i restanti membri del Grimoire Heart. Successivamente, tutti i membri della gilda tornano al campo e si rallegrano della loro vittoria. Il loro riposo, tuttavia, viene interrotto quando Acnologia arriva e attacca i membri della gilda. Elsa osserva mentre Makarov trattiene la bestia e dice ai suoi membri della gilda che il suo ordine finale è che scappino. Tuttavia, lei, insieme al resto di Fairy Tail, ritorna e tenta di combattere Acnologia. Il loro attacco non equivale a nulla e tutti i membri di Fairy Tail si tengono per mano nel tentativo di annullare l'attacco mentre l'isola viene distrutta dal Dragon's Dragon Roar. Falliscono e l'isola di Tenro viene distrutta.

Saga del X791

Elsa insieme al resto del Team Tenro vengono salvati da Bisca, Alzack, Jet, Droy, Max, Warren e Trimens da Blue Pegasus. Guarda come Mavis Vermillion rivela di essere stata lei a salvarli e poi scompare. Ritorna alla Fairy Tail Guild e, insieme a Natsu, Gajeel e Gray, sconfigge i membri di Twilight Ogre che stavano minacciando Romeo, in seguito accolti da lui e dai membri più anziani di Fairy Tail.

Erza and Mirajane ready to fight

Payback: stile Fairy Tail

Elsa si unisce alla loro festa di benvenuto, ed è sorpresa di sapere che Bisca e Alzack si sono sposati e hanno un figlio. In seguito Elsa si confronta nuovamente con la coppia a Magnolia Town e le rivelano informazioni sorprendenti su Jellal. Più tardi, Elsa, insieme a Mirajane, accompagna Makarov alla Gilda degli Ogre di Twilight per restituire loro tutto ciò che devono. Indossa la sua armatura del Purgatorio e insieme a Makarov e Mirajane, continua a combattere l'intera gilda.

Saga dei Grandi Giochi Magici

Erza trains for GMG

Elsa si allena per i grandi giochi magici.

Elsa e gli altri membri di Fairy Tail vanno in spiaggia per allenarsi per i Grandi Giochi Magici. Il secondo giorno di allenamento, Elsa e co. sono interrotti dalla Vergine, che dice a tutti che il mondo degli spiriti celesti è in grave pericolo e richiede l'aiuto di tutti. Vengono inviati nel mondo degli spiriti, dove scoprono che non c'è nessun problema, ma tutti gli spiriti di Lucy avevano programmato una festa per celebrare il ritorno di tutti. Dopo una giornata di festeggiamenti, la Vergine informa la banda che il tempo scorre diverso nel mondo degli spiriti rispetto alla Eart Land, quindi hanno perso quasi tutti i tre mesi di allenamento in un solo giorno.

Una volta che se ne rendono conto, Elsa e gli altri diventano depressi fino a quando il gruppo non viene contattato da Jellal, Ultear e Meredy. Dopo una breve riunione, Ultear decide di aumentare il potere magico di Fairy Tail sbloccando la loro "Seconda Origine" con il suo Arc of Time migliorato.

Erza slaps Jellal

Elsa schiaffegia Jellal.

Elsa e Jellal vanno a parlare in privato, e lei gli chiede se tutti i suoi ricordi sono tornati, confermando che ce l'hanno. Le dice che è pronto a morire se vuole vendicarsi per lui uccidendo il loro amico Simon, tuttavia Elsa dice che non lo farà perché Simon non lo avrebbe voluto. Quando dice che pensa che la morte sia l'unico modo per riscattare veramente i suoi peccati, Elsa lo schiaffeggia e si tira il colletto, facendo cadere accidentalmente i due dalla sporgenza rocciosa su cui erano seduti e in un grande campo di fiori, con Jellal atterra su di lei.

Elsa kiss

Elsa e Jellal si bacciano.

Mentre è sopra di lei, Jellal ed Elsa si baciano. Tuttavia, Jellal la spinge via e le dice che non può perché ha una fidanzata. Quando in seguito Jellal, Ultear e Meredy si congedano, Elsa li vede fuori. Sorride e osserva tra sé che Jellal è un bugiardo maldestro, riferendosi al fatto che sapeva di aver mentito sull'avere una fidanzata, ma accetta la sua decisione sulla loro relazione. Più tardi Elsa insieme a Natsu, Lucy, Gray, Wendy, Happy e Carla arrivano nella capitale Crocus, la capitale del Fiore. Dopo un breve incontro con il resto dei membri della gilda che sono arrivati, Elsa si reca nella stanza prevista per loro per vedere se qualcosa non va. Più tardi, quando Natsu, Gray, Lucy e Happy tornano alla Honeybone Lodge, Elsa li rimprovera per il loro ritardo, ma viene interrotta quando entrano Lisanna ed Elfman. L'incontro viene interrotto, tuttavia, quando viene annunciato che il preliminare per i Grandi Giochi Magici stanno per iniziare. Sono informati che per partecipare ai giochi devono essere una delle prime otto squadre che attraversano il Labirinto del cielo. Elsa e gli altri sono preoccupati perché Wendy non si vede da nessuna parte, ma Elfman decide di prendere il suo posto e partono. Alla fine, sconfiggendo altre gilde e prendendo le loro mappe dello Sky Labyrinth, arrivano a Domas Flau, ma vengono informati che sono le ultime otto squadre a farcela.

Team FT A

Il Team Frairy Tail ai grandi giochi magici.

Elsa e gli altri cambiano i loro abiti di squadra prima di uscire per sentire quali squadre sono uscite dal labirinto davanti a loro. Quando le squadre vengono introdotte, apprendono che Raven Tail è entrato nella competizione e si arrabbiano quando scoprono che sono loro a ferire Wendy e Carla. È anche scioccata nell'apprendere che c'è una seconda squadra di Fairy Tail in corsa, composta da Gajeel Redfox, Mirajane Strauss, Laxus Dreyar, Juvia Lockser e Jellal Fernandes travestiti da Mystogan. Pochi minuti dopo, dopo aver ascoltato le regole del primo evento dei giochi, Gray decide di entrare per loro in quel round. Quando Gray perde l'evento e la folla lo prende in giro e Fairy Tail per questo, Natsu viene in sua difesa, ma Elsa impedisce a Natsu di agire in modo avventato. Quando viene scelta la prima battaglia del giorno, Lucy contro Flare Corona, Elsa incoraggia Lucy a vincere.

Enter Bacchus and Erza

Elsa inconta Bacchus.

Dopo la sconfitta di Lucy da parte di Flare, a causa dell'aiuto esterno che ha ricevuto da un altro membro di Raven Tail, Jellal e Jura alla fine si fanno avanti per combattere. Jellal perde la partita perché Ultear interviene perché stava per dare via la sua identità per caso. Dopo il terribile primo giorno della gilda, vanno in un bar vicino e festeggiano. Quando entra un Mago del passato di Elsa, Bacchus, i due parlano brevemente e giura che stabiliranno il loro punteggio per sempre. Quando Lucy chiede a Elsa chi è, lei risponde che è un Mago che ha combattuto costantemente in passato, ma che non ha mai battuto l'altro, con grande sorpresa di Lucy, Natsu e Gray.

Quando inizia la battaglia del secondo giorno, Elsa ascolta ed è commossa dal più grande segreto di Toby, essendo successivamente arrabbiata fino al punto in cui deve essere trattenuta quando Kurohebi strappa la calza di Toby. Successivamente, incoraggia Elfman quando deve combattere contro Bacco . Elsa osserva anche la lotta di Mirajane e Jenny e commenta Satana Soul: Sitri di Mirajane.

Erza and Millianna reunite

Elsa e Milliana si rincontrano.

Alla fine del secondo giorno, Elsa e Jellal si incontrano sotto un ponte a Crocus. I due discutono dell'improvvisa scomparsa della strana Magia che era al torneo ogni anno. Jellal decide di ispezionare direttamente gli organizzatori ora e inizia a partire, ma non prima che Elsa gli dica di non esagerare. Mentre Elsa torna al suo alloggio, viene avvicinata da un membro di Mermaid Heel, che si rivela essere Millianna. Elsa e Millianna parlano del suo ingresso in una gilda e di Shô e Wally, che gli stati di Millianna stanno ancora viaggiando. Elsa menziona presto Kagura e le fa i complimenti per la sua forza. Quindi chiede della spada della donna, Archenemy, alla quale Millianna spiega che Kagura non lo scioglierà mai fino a quando non affronterà l'uomo che ha distrutto la sua vita: Jellal Fernandes Millianna dichiara anche il suo odio per Jellal, costringendola a rimanere schiava e per lui uccide Simone, supponendo che Erza si senta allo stesso modo. Elsa può solo distogliere lo sguardo colpevolmente in risposta.

Successivamente viene vista mentre osserva Crocus dall'alto, pensando alla sua recente conversazione, quando Gray si unisce a lei. Quando Gray le chiede cosa c'è che non va, cambia argomento in quello che è successo con lui di recente. Dopo aver rivelato di essere sfuggito all'intero "pasticcio" con Juvia e Lyon, Elsa lo incoraggia a rispondere ai sentimenti di Juvia, prima di tornare a letto.

Elsa Victory

Elsa vince la priva contro i 100 mostri.

Il terzo giorno dei giochi magici, Elsa sceglie di rappresentare il Team Fairy Tail A per l'evento del giorno. L'evento, Pandemonio, consiste nella sconfitta di mostri di diversi livelli per guadagnare punti e progredire. Inizia con un partecipante disegnato che sceglie quanti mostri combatteranno. Elsa è attratta per andare per prima e decreta la fine del gioco sconfiggendo tutti e 100 i mostri da solo, un'impresa inaudita.

Dopo che Millianna vince la sua lotta contro Semmes, Erza commenta che è migliorata e in seguito la guarda preoccupata. Quando viene annunciata la terza battaglia del terzo giorno, Elsa rimane scioccata dopo aver saputo che l'avversario di Laxus, Alexei, appartiene alla gilda di Ivan. Non appena inizia la partita, Laxus è completamente sopraffatto, qualcosa che sconvolge Elsa. Tuttavia, a pochi minuti dall'inizio della lotta, viene rivelato che la partita era falsa e che Alexei era davvero Ivan Dreyar e che Laxus aveva sconfitto tutti i membri del Team Raven Tail. Elsa commenta la gentilezza di Lucy quando Lucy dice che Laxus non ha dovuto fare del male a Flare Corona come ha fatto lui.

Team FT A worried about Wendy

Elsa è i suoi amici assisrono alla battaglia di Wendy.

Quando la battaglia finale del terzo giorno inizia tra la sua compagna di squadra Wendy e Sherria Blendy del Team Lamia Scale, Elsa viene vista sorridere in riconoscimento delle maggiori capacità di Wendy dopo aver visto la giovane ragazza lanciare Magia del Cielo: Cielo Trapano contro il suo avversario. Tuttavia, quando Sherria in seguito si alza apparentemente incolume dall'attacco, Elsa nota che Sherria è piuttosto l'avversario. Mentre la loro partita continua, Elsa è scioccata dalla determinazione di Wendy di continuare a combattere fino alla fine della partita. Dopo che la partita di Wendy e Sherria si è conclusa con un pareggio, Elsa parla di quanto fosse impressionante la partita.

Al termine del terzo giorno dei Grandi Giochi Magici, Elsa esce in un bar con il resto di Fairy Tail per festeggiare. Lucy commenta la sua pronta guarigione, che Elsa attribuisce alle grandi capacità di guarigione di Porlyusica. Nonostante Natsu, Happy e Grey vengano sbrigati a fare surf nel bar, Elsa è pronta a dare il cattivo esempio dando anche una possibilità al gioco, lanciandosi alla fine della sua corsa.

Erza and the rest of Fairy Tail arrive at the pool for some fun

Elsa e il resto di Fairy Tail arrivano in piscina per divertirsi.

Più tardi quella notte, Elsa, Lucy e Wendy vengono avvicinate da Levy, che racconta loro di un famoso centro ricreativo a Crocus. Decidendo di doverlo controllare, la gilda si dirige immediatamente verso il centro ed Elsa, nonostante abbia ancora ferite a causa della sua partecipazione al Pandemonio, decide di andare anche lui. All'inizio, lei e Lucy decidono di prendere il sole, ma presto si arrabbiano quando compaiono i Trimen of Blue Pegasus e flirtano con loro. Non potendo più reggere la loro presenza, Elsa procede a urlare contro ognuno di loro, anche se non riesce a trovare le parole per rimproverare Ichiya. Dopo aver lasciato e camminato in giro, Elsa vede Jellal e gli chiede perché sia ​​lì, infastidito da lui per il suo povero travestimento. I due iniziano a parlare, anche se nel mezzo della loro conversazione, Ichiya, che corre pericolosamente accanto alla piscina, si incammina e vola nella loro direzione. In una frazione di secondo nel tentativo di impedire a Ichiya di colpire Elsa, Jellal costringe i due a gettarsi in acqua e, sebbene Elsa venga salvata, si imbarazza nel vedere che Jellal tenta a tentoni il torace nel processo, con grande imbarazzo di Jellal, sebbene Elsa dice che andava bene nonostante Jellal si scusasse. Quando Lyon e Gray in seguito combattono e congelano la piscina, Natsu usa la sua Magia per sciogliere il ghiaccio, provocando una grande esplosione. Elsa e Jellal vengono entrambi fatti volare, ed Elsa atterra su di lui, non potendo contenere lo shock per la distruzione che la gilda ha causato ancora una volta. Il quarto giorno dei Grandi Giochi di Magia, Elsa saluta Lucy mentre quest'ultima partecipa all'evento di Battaglia navale. Quando rimangono solo Minerva di Lucy e del Team Sabertooth, Elsa nota che Minerva è in grado di creare calore all'interno dell'acqua. Mentre Minerva inizia a torturare Lucy, Elsa, insieme a Gray e Natsu, rimane scioccata mentre Minerva proclama con orgoglio la superiorità di Sabertooth, mentre i suoi compagni di squadra guardano compiaciuti la battaglia.

Erza threatens Sabertooth

Elsa minaccia la gilda di Sabertooth.

Elsa osserva Minerva che esce dall'acqua e impedisce a Gray e Natsu di combattere. Minaccia Sabertooth, dicendo che hanno fatto arrabbiare i nemici della peggior gilda. In infermeria, dopo che Lucy chiede perdono per aver perso, Elsa e Gray cercano di confortarla. Arriva Makarov e annuncia che gli amministratori hanno detto loro di unirsi in entrambe le squadre, che consiste di Elsa, Gray, Natsu, Laxus e Gajeel. Elsa guarda Minerva quando vedono il Team Sabertooth.

Durante la prima battaglia del giorno, il membro del coniglio di Blue Pegasus viene rivelato come Nichiya di Edolas. Elsa, dopo aver visto lui e Ichiya in piedi uno accanto all'altro, sviene a causa delle loro somiglianze. Quando Ichiya vince la battaglia contro Bacco e Rocker, lei lo guarda ed è sorpresa dal risultato della battaglia.

Prima che inizi la battaglia dei Dragon Slayers, Elsa, così come i suoi compagni di gilda, dice a Natsu e Gajeel di combattere con tutto ciò che hanno. Nel corso della battaglia, quando Sting e Rogue entrano in Dragon Force, riconosce lo stato da quando Natsu ha mangiato l'Eterione alla Torre del Cielo. È scioccata dalla forza enormemente migliorata di Sting in tale stato. Più tardi, quando Natsu costringe Gajeel a combattere da solo contro Rogue e Sting, Elsa sorride alla vista di Natsu che travolge i Draghi Gemelli di Sabertooth con i suoi attacchi. Il suo sorriso rimane dopo che li ha sconfitti, dopo di che lo abbraccia anche, con suo grande dispiacere.

Team Fairy Tail is fired up

Elsa e il suo team sono pronti a combattere.

Dopo aver sentito dell'arresto di Lucy da parte dell'Esercito dei Fiori, Elsa ribadisce ciò che ha sentito e chiede a Makarov la sua opinione in merito. Mentre si interroga sull'arresto di Lucy, Elsa si chiede perché il regno abbia arrestato solo lei e non gli altri, suggerendo che probabilmente considerano giustificate le loro azioni. Mentre Makarov dà la sua opinione sulla questione, Elsa ascolta. Il giorno successivo, Elsa arriva alla Domus Flau con il resto del Team Fairy Tail, pronto per l'ultimo giorno delle partite. Mentre gli annunciatori spiegano le regole per l'ultimo giorno, Elsa e il resto della squadra ascoltano. Quando spiegano le regole, Elsa dice alla sua squadra che devono vincere per il bene di Lucy. Con tutti determinati a vincere, tutti si uniscono a un applauso di gruppo. Quando iniziano le partite, i membri delle altre squadre si disperdono ma Elsa e il resto della squadra restano fermi, con grande sorpresa di tutti, anche se le battaglie infuriano. Poco dopo che più maghi vengono eliminati dagli avversari, Mavis spiega che ha presentato loro una strategia per la vittoria e dà loro il comando di andare, a quel punto si precipitano in battaglia.

Erza beats Jenny

Elsa sconfigge Jenny.

Al comando di Mavis, Elsa va avanti di fronte all'incantesimo delle stelle cadenti di Rufus. Ma, grazie al piano di Mavis, lo evita facilmente e procede. Presto Elsa incrocia Jenny Realight che sconfigge rapidamente, guadagnando un altro punto per Fairy Tail.

Seguendo la strategia di Mavis, Elsa cerca Minerva. Mentre cammina sente un rumore alle sue spalle, voltandosi e trova Kagura che si lancia verso di lei. Estrae la spada nel tentativo di bloccare l'attacco di Kagura mentre è scioccata dalla previsione di Mavis che si rivela falsa. Mentre la battaglia continua, Minerva si unisce improvvisamente, scioccando tutti.

Erza withstands Yagdo Rigora

Elsa si difende con successo dall'attacco di Minerva.

Elsa proclama coraggiosamente che non si opporrà a nessuno dei suoi avversari, in seguito facendo un commento sulla fiducia in se stesso di Minerva. Successivamente, le tre donne iniziano la loro battaglia; durante l'evento, Elsa colpisce principalmente con le sue spade, anche se riesce a mettere un potente calcio sulla guancia sinistra di Kagura dopo essere stata messa da parte dalla Magia di Minerva. Elsa e Kagura vengono presto catturate nella Magia di Minerva, dove vengono successivamente colpite da un potente incantesimo che, nonostante la sua appariscenza e la sua natura molto distruttiva, lascia i due Maghi con ferite moderate. Una Minerva piacevolmente sorpresa rivela poi di aver catturato Millianna qualche tempo prima, scioccando e irritando Elsa.

Elsa vs kagura

Elsa contro Kagura.

Mentre Elsa continua ad abbagliare Minerva, Kagura si muove per afferrare la sua spada, minacciando Minerva della sua vita se non rilascia immediatamente Millianna. Questo sembra semplicemente divertire ulteriormente Minerva, il Mago Sabertooth che tenta Kagura nella sua minaccia. Mentre Kagura carica, Elsa commenta la sua velocità, solo per trovarsi improvvisamente nel raggio dell'attacco di Kagura, Minerva che ha usato la sua Magia per cambiare posto con lei. Nell'ultimo secondo riflesso, Elsa alza la spada, riuscendo a bloccare l'attacco di Kagura mentre Minerva si allontana con calma da loro. Mentre osserva Minerva teletrasportare Millianna e promettere di affrontare il vincitore della sua lotta e Kagura, Elsa indica rabbiosamente la spudoratezza del Mago Sabertooth, avendo interrotto la loro battaglia per limitarsi a fare una simile acrobazia. Minerva però non sembra preoccuparsene, affermando che si sta semplicemente comportando come un re e sta facendo tutto il necessario per vincere. Infastidito, Elsa chiede ancora una volta il rilascio di Millianna, solo per essere scioccata quando Kagura la attacca improvvisamente, urlando che smetta di fingere di essere l'amica di Millianna. Stupita, Elsa osserva mentre Minerva afferma che i due hanno molto di cui parlare e svanisce, commentando a Kagura che la donna Sabertooth ha avuto la meglio su entrambi. Kagura, tuttavia, rivolge il suo sguardo d'acciaio a Elsa, giurando di sconfiggerla e poi Minerva.

Erza's Adamantine Armor destroyed by Kagura

L'armatura Adamantine di Elsa viene distrutta dalla sada di Kagura.

Mentre i due riprendono il combattimento, Kagura fa uno sciopero con il suo Archenemy così forte che Elsa viene spazzata via nonostante lo blocchi. Richiedendo immediatamente la sua armatura della Ruota del Cielo, Elsa prova a contrattaccare usando la Spada del Pentagramma che Kagura evade saltando, quindi passa alla sua "Forma forte" facendo un colpo pulito su Elsa, distruggendo la piattaforma su cui stanno combattendo. Mentre i due cadono, Elsa richiede la sua armatura adamantina, ma questo si rivela inefficace quando Kagura lo taglia, ferendo gravemente Elsa con la sua "Forma tagliente".

Senza tempo da perdere, Elsa richiede la sua armatura di volo, eseguendo Sonic Claw per reagire, ma la velocità di Kagura si rivela superiore quando la taglia più volte, facendola cadere. Mentre Elsa continua a essere sopraffatta da Kagura, esprime la sua sorpresa che c'è qualcuno come Kagura e chiede a quest'ultimo se la sua forza proviene dal suo odio per Jellal, che guadagna Elsa un calcio dal suo avversario, mandandola attraverso diversi pilastri. Quando Elsa chiede a Kagura cosa è successo tra lei e Jellal, Kagura le dice che è la sorellina di Simon, qualcuno che ha lavorato come schiavo per Jellal solo per essere poi ucciso da lui. Tuttavia, Elsa corregge Kagura, dicendo che Simon è morto a causa della sua debolezza, rendendola la vera assassina. Kagura viene spinta oltre il limite, liberando finalmente il suo Archenemy e dando uno sciopero.

Erza blocks Kagura's attack

Elsa blocca l'attacco di Kagura.

Tuttavia, Elsa blocca la spada con se stessa e si scusa con Kagura, sostenendo che morire sarebbe irriverente per Simon e i suoi compagni. I due combattono ed Elsa dice che va bene se il suo odio è la fonte della sua forza, affermando che non ha intenzione di calpestare i suoi sentimenti, ma nessuno dei due acconsentirà a loro, prima di sopraffare Kagura con un colpo veloce. Le macerie iniziano a cadere su Kagura, ma Elsa la spinge fuori pericolo con il piede destro bloccato. I due si riconoscono quindi dal loro tempo al Rosemary Village quando Elsa aveva salvato Kagura, con quest'ultimo che piangeva per la realizzazione di chi fosse Elsa. Alla fine Kagura rimuove le macerie da Elsa, dicendo che ha bisogno di tempo per elaborare tutte le informazioni e cerca di ammettere la sconfitta, ma viene pugnalata da Minerva che ricorda sadicamente a Elsa il suo discorso su Kings mentre scoppia in una risata diabolica, con Elsa accigliata a Minerva per lei crudeltà. Mentre la sua rabbia inizia lentamente a crescere, a Elsa viene chiesto di salvare Millianna da Kagura, dicendo immediatamente che lo farà. Quindi, Minerva rilascia inaspettatamente Millianna. Elsa si affretta verso la sua amica e scopre che la sua schiena è pesantemente tagliata e insanguinata. Dopo aver ascoltato le parole di Minerva a riguardo, questo alla fine fa arrabbiare Elsa. Nonostante le sue ferite nel tentativo di salvare Kagura, Elsa riesce a stare in piedi e ad affrontare Minerva, tuttavia la donna Sabertooth usa rapidamente la sua Magia per afferrarla per la caviglia e prenderla in braccio, lanciandola in aria. Mentre schiaccia Elsa attraverso uno dei pilastri vicini, Minerva afferma con gioia che consegnerà l'esecuzione pubblica di Elsa.

Erza's Nakagami Armor

Elsa evoca l' armatura Nakagami per la prima volta.

Mentre Elsa giace insanguinata a terra e tenta di alzarsi, Minerva osserva che i suoi piedi sono troppo feriti e che non sarà in grado di rialzarsi ancora una volta. Elsa confuta questo, affermando che sarà in grado di resistere, poiché, quando sta combattendo una battaglia che non può perdere, si alzerà tutte le volte necessarie per sconfiggere il suo avversario. Dimostrando le sue parole in piedi, Elsa guarda rabbiosamente Minerva, che commenta che la malizia non le si addice, né la rende in alcun modo spaventosa. Continuando, Minerva usa la sua Magia per riportare Elsa a terra, spiegando che con la sua Magia può manipolare qualsiasi spazio o territorio e che questa Magia la rende il Mago più forte nella gilda più forte di Fiore. Tuttavia, mentre parla, Minerva non nota che Elsa balza da terra per colpirla, le lame evocate da Erza si aprono sul petto della donna Sabertooth. Minerva cerca di colpire Elsa con i pugni, ma Elsa schiva i colpi e continua a tagliare, facendo arrabbiare Minerva, che si muove per lanciare un altro incantesimo. Prima che possa, però, una furiosa Elsa attiva volontariamente la sua seconda origine, spingendosi nell'armatura di Nakagami per continuare la lotta.

Una Minerva imperterrita continua il suo attacco, riferendosi a Elsa come "patetica" e ai fuochi. Tuttavia, Elsa dissipa il colpo, con sorpresa di Minerva. Elsa dice a Minerva sbalordita di aver ferito troppe persone vicino a lei e quindi se la caverà da sola. Una Minerva spaventata le dice di fermarsi, inutilmente mentre Elsa la porta fuori e guadagna cinque punti per la sua squadra.

Elsa ad team

Elsa sta con la sua squadra.

Poco dopo, Elsa assiste al simbolo di Sabertooth inviato in cielo da Sting Eucliffe e parte per combatterlo. Arrivando con il resto dei suoi compagni di squadra, ascolta Sting deridere il gruppo sulle loro ferite e afferma che può batterli tutti da solo. Sentendolo affermare che vuole combattere e sconfiggerli tutti in una volta, Elsa dice a Sting che tutti loro saranno i suoi avversari, come desidera. Elsa sta con il resto della sua squadra mentre Sting si potenzia per affrontarli. Anche quando Sting viene fuori, Elsa non si muove. Alla fine, Sting ammette che non può vincere e si arrende, dando un punto alla squadra e vincendo i Grandi Giochi Magici per Fairy Tail, alla felicità dei membri della gilda e di Elsa. Elsa si avvicina a Sting e gli chiede perché non li abbia attaccati e gli viene detto in risposta che ha combattuto perché pensava di poter vedere di nuovo Lector, sconcertando Elsa. Come Sting dice che ora sente di non poter più vedere Lector, Elsa gli dice che può, mentre Millianna appare con l'Exceed in mano, permettendo a Sting di ricongiungersi con la sua compagna, una riunione alla quale Elsa sorride.

Una volta che la loro vittoria è stata annunciata a tutti, Elsa sta con il resto dei suoi compagni di gilda mentre sono visti dagli altri attorno a Crocus, che riconoscono la loro forza. Poco dopo, Elsa chiede se qualcuno abbia visto il bagliore del segnale che Natsu avrebbe usato per salvare Lucy, a cui nessuno risponde affermativamente. Spinto da una discussione con gli altri, Sting chiede perché Natsu non abbia partecipato all'ultimo giorno, una domanda che Elsa evita di rispondere.

ElsElsa and Levy

Elsa dopo il discorso.

Poco dopo, le gilde vengono radunate nella piazza centrale di Crocus per essere affrontate dal re. Il re rivela l'imminente attacco per mano di 10.000 draghi e chiede che le corporazioni aiutino il regno a combatterli. Elsa, con molti altri maghi, accetta con entusiasmo di farlo. Mentre inizia a chiedersi delle condizioni di Lucy dopo la sua cattura, le viene detto che sta bene e che ora è con la principessa. Mentre gli altri maghi esprimono interesse a combattere, il re inizia a piangere e li ringrazia tutti, terminando le sue parole con una stranezza verbale che fa sì che Elsa e gli altri lo guardino. Mentre le gilde si preparano per l'imminente battaglia, Elsa viene avvicinata da Cana, che le suggerisce di riposare un po 'di più per riposare a causa della sua ferita, ma Elsa la respinge e afferma che starà bene.

Erza faces Atlas Flame

Elsa affronta Atlas Flame.

Più tardi, dal castello emette un suono allarmante, a cui Elsa si domanda come potrebbe essere. All'improvviso, un assalto a forma di onda proveniente dalla posizione dell'Eclipse Gate attraversa Crocus, catturando Elsa e il resto di Fairy Tail di sorpresa. Inaspettatamente, un Drago completamente fatto di fiamme, quindi appare di fronte a loro. Affermando che sperimenteranno "le fiamme dell'inferno", Atlas Flame scatena una gigantesca ondata di fiamme fuori dalla sua bocca, facendo sì che Elsa e gli altri vengano gettati via. Tuttavia, tutti sopravvivono all'attacco ed Elsa propone quindi di riorganizzare la propria posizione. Dopo che l'attacco di Makarov si è rivelato inefficace, Atlas Flame attacca ancora una volta Elsa e altri, sostenendo che non possono sconfiggere un Drago fintanto che sono umani.

Jellal after saving Erza

Jellal salva Elsa.

Successivamente, Rogue del Futuro ordina a Motherglare di rilasciare uova di mostri simili a draghi che si schiudono istantaneamente e procedono attaccando i maghi. Laxus decide quindi di combattere contro Atlas Flame nei panni di uno dei Dragon Slayers, supportato dalla suo Team del Tuono, mentre Elsa e altri maghi Fairy Tail attaccano le creature appena schiuse. Mentre li combatte, Elsa si separa dagli altri. I mostri iniziano a sopraffarla ed Elsa nota a se stessa che la sua ferita non è ancora guarita, contrariamente a quanto ha detto a Cana in precedenza. Con le sue gambe incapaci di muoversi, Elsa inizia a mollare mentre i mostri la attaccano. Tuttavia, appare Jellal, facendo saltare i mostri con la sua Magia celeste del corpo e chiedendo a Elsa se ha bisogno di aiuto. Questo è quando Millianna li nota, infuriato di vedere di nuovo Jellal.

Mentre Millianna pronuncia il nome di Jellal, Elsa tenta di calmarla e le dice che ha già perdonato Jellal. Incapace di accettarlo, Millianna chiede a Elsa perché sta coprendo qualcuno che ha ucciso Simon. Poi urla che non può perdonare Jellal, quindi lo ucciderà, tuttavia, Elsa sostiene che tale azione non cambierà nulla. Questo è quando Ultear appare e prende tutta la colpa su se stessa, con grande sorpresa di Elsa e confusione di Millianna. Mentre Ultear si congeda, Elsa afferma che anche Ultear è una vittima perché è stata condotta sulla strada sbagliata dalla giovane età. Quando Jellal mette in discussione il mondo contorto in cui vivono, Elsa afferma semplicemente che, indipendentemente da cosa, devono vivere. Con l'aiuto di Jellal, viene quindi vista allontanarsi mentre tiene in mano una spada come mezzo di difesa. Dopo che i Draghi tornano al loro tempo, Elsa e Jellal vengono visti sorridersi, felici che tutto sia finito.

Kagura hugged by Erza

Elsa accetta Kagura come la sua "sorellina".

Dopo la guerra del drago, Elsa e il resto dei maghi che hanno aiutato nella lotta sono invitati a Mercurius per un banchetto celebrativo. Con il suo drink in mano, Elsa saluta Lucy e alcuni altri quando arrivano nella sala da ballo, e in seguito trova e saluta anche Kagura, chiedendo se le sue ferite sono a posto. Dopo aver ricordato che sono successe molte cose tra loro durante i Giochi, Elsa chiede se Kagura la accetterà come amica, solo per essere sorpresa quando Kagura arrossisce e chiede se potrebbe invece essere sua sorella maggiore. Guardandosi alle spalle, Elsa vede Millianna, che sembra ancora avere un'espressione cupa. Chiedendole di rallegrarsi, Elsa tira fuori Felice di provare a tentare Millanna di sorridere, anche se il Mago della Guarigione Mago cerca di ignorare il gatto fino a quando Elsa porta avanti anche Carla e Panther Lily, che Millanna attacca felicemente con il suo amore. Mentre Millianna abbraccia Happy, Elsa gli chiede se ha visto Natsu, preoccupandosi un po 'quando Happy risponde di non averlo visto da nessuna parte. Poco dopo, Elsa è forte per la sua gilda e chiede a Yukino di unirsi a loro quando il Mago dello Spirito Celeste viene attaccato dalle altre gilde, che vogliono che lei accetti le loro richieste di adesione. Nella rissa che segue, Elsa e Kagura bloccano le corna, per poi essere fermate quando Natsu entra nella stanza vestita da Re, scioccandole tutte in silenzio. Più tardi, Elsa e il resto della squadra lasciano Crocus, in sella a una carrozza per tornare a Magnolia. Erza nota che sembra di essere rimasti a Crocus per un bel po 'di tempo, anche se è passato poco più di una settimana. Quando finalmente arrivano a Magnolia, vengono accolti da una folla esultante. Elsa afferma che alcune di quelle persone non sono nemmeno della Magnolia. Viene poi elogiata da alcuni di loro per la sua esibizione nei Giochi, che la lascia imbarazzata. Elsa viene quindi vista sorridere mentre il sindaco di Magnolia rivela il loro edificio ricostruito della gilda.

Più tardi, Elsa e il resto della squadra lasciano Crocus, in sella a una carrozza per tornare a Magnolia. Erza nota che sembra di essere rimasti a Crocus per un bel po 'di tempo, anche se è passato poco più di una settimana. Quando finalmente arrivano a Magnolia, vengono accolti da una folla esultante. Elsa afferma che alcune di quelle persone non sono nemmeno della Magnolia. Viene poi elogiata da alcuni di loro per la sua esibizione nei Giochi, che la lascia imbarazzata. Elsa viene quindi vista sorridere mentre il sindaco di Magnolia rivela il loro edificio ricostruito della gilda.

Saga di Sun Village

Con la gilda Fairy Tail che riceve molte richieste dopo la vittoria dei Grandi Giochi Magici, Elsa, Wendy e Carla assumono un lavoro e giocano come attori nell'esibizione di Rabian, con Elsa che interpreta il personaggio di Elie. Più tardi, con sua grande sorpresa, Lucy li trova al suo posto. Elsa le dice che vogliono condividere i dolci che hanno ricevuto come ricompensa per il loro lavoro. Successivamente, si interrogano sul lavoro di Natsu e Gray, poiché sono stati via per 3 giorni. Preoccupati che sia successo qualcosa, si dirigono verso la loro posizione. Quando arrivano, trovano un mostro incosciente che Natsu e Gray avrebbero dovuto sconfiggere e accanto a loro, Natsu e Gray si sono impegnati in una rissa. Elsa tenta di fermarli, ma con grande sorpresa di tutti gli altri, viene presa a pugni in faccia da Natsu e Gray e successivamente si ribella rabbiosamente.

Alla gilda, Elsa e altri scoprono che Natsu e Gray stavano lavorando insieme a causa della richiesta così impegnativa. Elsa afferma che dovrebbero essere grati che la gilda abbia di nuovo tante richieste proprio quando arriva un'altra richiesta, chiedendo a Natsu e Gray di prendersi cura di essa. Makarov rivela quindi che si tratta di una richiesta di Warrod Sequen, al quarto posto dei Dieci maghi sacri. Sentendo questo, tutti sono sorpresi ed Elsa si chiede cosa sia successo.

Camminando verso la posizione specificata nella richiesta di Warrod, Elsa commenta la brezza all'aria aperta della montagna, affermando che è piacevole. Si rivolge quindi a Natsu e Gray, che stanno ancora discutendo, e chiede che si fermino mentre incontreranno qualcuno di altissimo livello; sentendo Lucy chiederle se ha ragione sulla sua descrizione dei Dieci santi maghi, Elsa le dice che ha ragione e che Makarov e Jura sono tra loro, Jellal e Jose erano, e che i quattro santi di alto rango sono indicati come Quattro dei di Ishgar. Quindi quando Elsa sente Wendy chiedere cos'è Ishgar, spiega che è il vecchio nome del loro continente; Natsu e Gray continuano a litigare e trascinano Elsa nella conversazione, facendo Elsa chiedersi se è lei a essere insultata al posto di loro.

Erza's group accepts the request

Elsa e il Team Natsu accettano la richiesta di Warrod.

Elsa e il gruppo arrivano quindi a casa di Warrod ed entrano, con Elsa che spiega che provengono da Fairy Tail; il gruppo è messo a tacere da Warrod, che annaffia le sue piante, rendendo nervosa Elsa. Il nervosismo di Elsa viene rapidamente spezzato dall'atteggiamento giocoso di Warrod, che la lascia sorpreso. Elsa quindi si scusa prima di parlare con Warrod e chiede all'uomo se è quello che è, che afferma di essere, se non stava scherzando, lasciandolo abbattuto; afferma rapidamente che stava scherzando sul scherzare, lasciando Elsa infastidita. Elsa quindi ascolta mentre Warrod parla di un villaggio con una fiamma eterna che è stata congelata solida e che non sa come sia avvenuto il disastro, ma aggiunge che gli abitanti del villaggio sono vivi; Warrod chiede loro di sbloccare gli abitanti del villaggio e la fiamma, spingendo Elsa a dire che qualcuno del suo potere potrebbe facilmente risolvere il problema da solo. Viene rapidamente corretta da Warrod, che spiega che i Dieci Santi Maghi non sono onnipotenti e che esistono innumerevoli Maghi più potenti di lui, aggiungendo che se dovesse lasciare il continente sarebbe insignificante. Elsa, tuttavia, rimane stupita dopo che Warrod ha spiegato che quelli di una gilda compensano ciò che i loro partner non possono fare. Lei e il resto del Team Natsu accettano formalmente la richiesta di Warrod e il Mago Santo usa la sua Magia per inviare loro i 2000 chilometri necessari; Elsa sorride, meravigliandosi della sua Magia per controllare la madre natura stessa.

Entering the Sun Village

Il Team Natsu si imbatte in un gigante congelato.

Arrivato a destinazione, Elsa nota a Wendy che non ci è voluto molto tempo, con quest'ultimo che ha affermato che era incredibile. Guardando il villaggio, Elsa vede le strutture congelate ma non vede persone congelate, nonostante Warrod abbia detto che ce ne sarebbero state alcune. Tuttavia, tutti vedono presto un gran numero di giganti congelati e si chiedono se il villaggio appartenesse a loro. Vedendo persone così grandi, Elsa è sorpresa. Gray e Natsu tentano di sciogliere il ghiaccio ma non sono in grado di farlo con la loro Magia. Improvvisamente, il gruppo viene individuato da tre uomini, la cui identità Elsa chiede. Gli uomini rivelano che sono cacciatori di tesori della Sylph Labyrinth Guild e mentre lo ripetono, Elsa dice loro che non ce n'è bisogno. Gli uomini sostengono che otterranno la fiamma che sorveglia il villaggio, mentre Happy afferma che libereranno il villaggio, scioccando gli uomini che affermano che tale si opporrà ai loro piani, a cui Wendy e Lucy si oppongono. Gli uomini iniziano a correre, determinati a non lasciarsi fermare. Sentendo che la fiamma è congelata, gli uomini rivelano di avere Moon Drip in una fiala che possono usare. Elsa è sorpresa che siano stati in grado di liquidarlo e, sentendo Natsu affermare che può aiutare a salvare gli abitanti del villaggio, dà la caccia al resto della sua gilda.

Erza sees herself as a child

Elsa ritorna bambina.

Tuttavia, mentre gli altri iniziano a inseguire i cacciatori di tesori, Elsa decide di rimanere indietro nel villaggio e cercare ulteriori indizi che possano aiutarli a identificare la Magia gelata. Guardando intorno ai giganti congelati, nota che ognuno di loro ha un'arma e che sono tutti rivolti in una direzione. Ripensandoci, conclude che forse il villaggio era stato attaccato prima che l'incantesimo fosse lanciato e che i giganti stavano proteggendo la Fiamma Eterna. Ragionando che la fiamma deve essere nella direzione opposta a quella in cui i giganti si stanno dirigendo a causa della loro protezione, Elsa corre attraverso il villaggio e arriva su una montagna. Convinta che la fiamma sarà in cima, Elsa corre su per il pendio, solo per essere disperata quando non trova nulla. Muovendosi per guardarsi un po 'di più e chiedendosi quale fosse il suo vero obiettivo nel cercare di trovare la fiamma, Elsa vede improvvisamente il suo riflesso in una chiazza di ghiaccio vicina, scioccata quando vede che si è trasformata in una bambina. Sorpresa, Elsa si chiede se ha un'armatura che si adatterà alle sue dimensioni attuali. Quindi cerca di fare un passo ma scivola, cadendo giù dalla montagna. Si rende conto che avrà difficoltà a muoversi, mentre la sua mente ricorda il suo precedente aspetto fisico. Immaginando le reazioni dei suoi amici, Elsa insiste sul fatto che deve assolutamente tornare al suo aspetto originale.

Erza's weakened Magic

Elsa mette alla prova la sua magia.

Tentando di usare la sua Magia per valutare come potrebbe essere stata alterata, Elsa rilascia una grande quantità di Potere Magico, ma riesce solo a evocare una piccola spada. Commentando che le sue abilità fisiche e magiche sembrano essere state notevolmente ridotte, Elsa viene avvicinata da dietro da Minerva, che sciocca la testa rossa quando rivela che fa parte della gilda oscura Succubus Eye. Quando Elsa chiede se Minerva ha perso ogni grammo di orgoglio come mago, Minerva la ignora e chiede un combattimento, affermando che Elsa non ha alcuna possibilità nella sua forma attuale. Chiedendosi se Minerva è stata la persona che l'ha cambiata, Elsa si prepara a difendersi, mentre Minerva, spiegando che il suo partner è quello con la Magia manipolatrice dell'età, si muove per iniziare il suo assalto.

Nonostante i suoi tentativi, combattere Minerva nel suo corpo infantile si rivela insignificante poiché è dominata senza sforzo dal Mago Oscuro, che la mette in ridicolo e le dice che intende tormentarla come ricompensa per quello che è successo nei Grand Magic Games. Mentre viene presa a calci nello stomaco, Elsa si interroga sull'incantesimo che l'ha trasformata in una bambina e si chiede se ha bisogno di sconfiggere l'incantatore per terminarne gli effetti.

Erza kicks Minerva

Elsa ritorna normale e riesce a colpire Minerva.

Tuttavia, Minerva ha il sopravvento ed Elsa si ritrova a terra. Minerva, indicando Elsa con una spada, afferma che ucciderla in questo modo non sarà sufficiente e dice a Elsa che se lei supplica per la sua vita, potrebbe risparmiarla, desiderando sentire le urla di un "guerriero vergognoso". Non rispettando questo, Elsa afferma che Minerva ha perso l'orgoglio come Mago, sostenendo che la Magia esiste per essere usata per gli amici. Elsa quindi dice a Minerva che non è troppo tardi per sfuggire all'oscurità, ma questo fa arrabbiare solo Minerva, che si prepara a dare a Elsa il colpo finale. In quel momento, Elsa torna improvvisamente nella sua forma adulta e si difende colpendo Minerva con dei calci. Minerva si chiede se Doriate sia stata sconfitta e poi prende in giro Elsa per il suo abbigliamento. Quest'ultimo restituisce il favore poiché viene rivelato che Elsa ha afferrato parte degli abiti di Minerva, lasciando la sua biancheria intima esposta. Mentre Minerva diventa ancora più infuriata, Elsa dice semplicemente che non era intenzionale.

Erza tries to reason with Minerva

L'ultimo tentativo di Elsa di parlare con Minerva.

In poco tempo però, Doriate una volta contro diffonde la sua Magia e trasforma Elsa in un bambino, con sua grande frustrazione. Tuttavia, mentre Minerva la prende in giro, Elsa sottolinea che anche la Magia l'ha colpita, con sua grande frustrazione. Durante la loro battaglia, le loro azioni vengono temporaneamente sospese quando si nota l'avanzamento di una battaglia in lontananza. Sentendo Minerva informarsi su cosa sia, Elsa afferma che è Natsu. Non molto tempo dopo, sia Elsa che Minerva notano lo scioglimento del ghiaccio, con l'ex felice che i suoi compagni di squadra siano riusciti a farlo. Le due Maghe femmine vengono quindi avvicinate da un gigante risvegliato, sorpreso di vedere gli umani nel loro villaggio. In quel momento, Minerva decide di fuggire dalla battaglia, dichiarando che la finiranno in seguito. Anche se Elsa tenta di parlarne ancora una volta, Minerva afferma che la sua oscurità corromperà il mondo, non viceversa.

Con i giganti e il villaggio salvati, Elsa ne approfitta per interrogarli sull'accaduto. I giganti rivelano che hanno tentato di combattere ma sono stati congelati prima che potessero farlo. Lucy ricorda le parole di Atlas Flame su una Cacciatrice di diavoli di ghiaccio e gli suggerisce di congelare Atlas Flame pensando di esserlo. Mentre Elsa suggerisce che si è trattato di un incidente, Gray si intromette, dicendo loro che ancora non conoscono le sue vere intenzioni e che l'avvertimento di Doriate sul cancello del mondo infernale è ancora valido. Ascoltare ciò induce Elsa a pensare a Tartaro, a cui Gray suggerisce che erano dietro il gelo del villaggio e che Occhio di Succube lo custodiva. Poco dopo, Elsa e il gruppo trascorrono la notte a festeggiare con i giganti, proseguendo fino all'alba.

Erza and Lucy in hot springs

Elsa e Lucy in una sorgente termale.

Dopo aver completato la richiesta di Warrod, Elsa e co. tornare a casa di Warrod per consegnare la notizia, con Elsa che nota come è sollevata dal fatto che abbiano completato la richiesta senza ulteriori incidenti. Mentre Warrod si prepara a consegnare il pagamento per il loro compito completato, presenta Elsa e altri. una patata, lasciandoli stupiti. Più tardi quella notte, Elsa, Lucy e Wendy arrivano ad una sorgente termale segreta, con Elsa che menziona come ci si aspetta che Warrod sappia di un posto così segreto. Mentre le ragazze si rilassano nelle sorgenti termali e godono della loro esperienza rilassante, Elsa commenta le proprietà di ringiovanimento delle sorgenti termali. Mentre fanno il bagno, la loro attenzione si rivolge a Natsu, Gray e Happy, che si rilassano anche nelle sorgenti calde. Dopo che Lucy e Wendy tentano di nascondersi imbarazzati dal fare il bagno con gli uomini, Elsa afferma che non c'è nulla per cui perdere la calma, e ricorda un momento in cui fare il bagno con Natsu e Gray da bambini, con Elsa che successivamente offre a Natsu lavarsi la schiena. Dopo la rivelazione di Warrod come uno dei fondatori di Fairy Tail, Elsa e co. esprimere il loro stupore. Dopo un po 'di correlazione, Elsa deduce e mette in discussione Warrod se il suo ragionamento di richiedere personalmente Natsu e Gray sia effettivamente rilevante per la relazione di Warrod con la gilda, a cui afferma Warrod. Mentre Warrod ricorda amorevolmente le parole di Mavis e la sua morale, Elsa e altri. ascolta attentamente, con Warrod che continua a cantare una canzone cantata da Mavis. Dopo la canzone di Warrod, Elsa chiede a Natsu di lavarsi la schiena, e Natsu deduce sorprendentemente che Warrod è più vecchio del loro Maestro di Gilda, a cui Elsa dice che era scortese con Natsu annunciare una cosa del genere. Dopo che Warrod ha fornito le sue conoscenze limitate su Tartaro, Natsu esprime la sua rabbia ed esplode di rabbia, agitando i pugni direttamente di fronte a lui. Tuttavia, dimenticando che inizialmente stava lavando la schiena di Elsa, guarda in basso per vederla, mortificata dal suo assalto e risponde con aggressività da parte sua.

Saga di Tartaros

Alla gilda, Elsa racconta a Makarov di Minerva che si arruolava in una gilda oscura. Makarov commenta brevemente l'informazione, chiamandola "signora sfacciata e sconsiderata" e poi chiede dove si trovi Jiemma, solo per sapere che al momento non si sa nulla della sua posizione. Makarov propone di riferire questo al consiglio, con Elsa affermando che stava pensando di contattare anche Sting, il maestro di recitazione di Sabertooth. Poco dopo, Elsa osserva Jet mentre entra nella sala della gilda, sostenendo di avere brutte notizie. Poco dopo, si trova accanto agli altri mentre attendono che Porlyusica riveli Laxus, Yajima e la condizione della Tribù del Dio del Tuono, pensando momentaneamente a se stessa che Jellal potrebbe essere uno degli obiettivi di Tartaros.

Team Mira and Erza

Elsa e Mirajane si precipitano al posto dell'ex presidente.

Mentre Natsu è ansioso di fare la guerra a Tartaro, Elsa concorda con l'affermazione di Makarov che è troppo presto, ammettendo che non conoscono le loro intenzioni o la posizione del loro quartier generale, qualcosa che persino il Consiglio Magico sapeva. Tuttavia, dopo aver appreso alcune delle loro posizioni da Loke, la gilda decide di abbattere la Gilda Oscura e proteggere gli ex membri del consiglio. Presto Makarov tiene un discorso a tutti quelli che Elsa ascolta mentre iniziano. Più tardi, dopo la morte di numerosi ex membri del Consiglio magico, Elsa e Mirajane vengono inviati a proteggere l'ex presidente del Consiglio magico come mezzo per evitare la catastrofe che significherebbe l'attivazione di Tartaro. Mentre fanno una pausa lungo la loro strada, Mirajane nota che molto probabilmente anche Jellal è diventato un bersaglio. Elsa risponde che anche lei non sa dove sia Jellal, ma anche se non è con lui, può difendersi bene. I due affermano quindi che devono proteggere l'ex presidente del Consiglio Magico. Alla fine raggiungono la sua casa, con il presidente, Crawford Seam, offrendo loro una tazza di tè.

Erza defeats Tartaros troops

Elsa attacca gli intrusi.

Crawford quindi mette in dubbio il motivo della visita di Elsa e Mirajane, chiedendosi come abbiano ottenuto il suo indirizzo. Elsa si scusa e l'ex presidente ricorda il processo di Elsa in passato, con grande imbarazzo di Elsa. Il gruppo continua la discussione, con Erza che afferma di voler distruggere Face. Tuttavia, Crawford afferma di non sapere dove si trova, nemmeno i tre ex membri del consiglio che lo stanno proteggendo sanno dove si trova. All'improvviso, sia Elsa che Mirajane si alzano proprio mentre un gruppo di attaccanti fa irruzione nella casa. Elsa e Mirajane li affrontano, usando l'Armatura Nera Alata e Satan Soul rispettivamente. Le maghe sono felici di lavorare in gruppo per la prima volta, determinate a proteggere insieme l'ex presidente. Continuano a spazzare via gli attaccanti, con Elsa che si ricompone nella sua Armatura del Cielo. Tuttavia, i due trovano strano che Tartaro abbia inviato nemici così deboli, quando all'improvviso cadono entrambi. Viene quindi mostrato Crawford che tiene in mano i corpi dei due maghi Fairy Tail, mentre contatta Kyoka in merito alla notizia della sua cattura di due soggetti.

Erza is tortured

Elsa viene torturata per informazioni su Jellal.

Alla fine Elsa si sveglia in una prigione. Si rende conto di essere nuda e incatenata proprio come Kyôka la accoglie a Tartaros. Elsa mette in dubbio la posizione di Mirajane e Crawford, e Kyoka rivela che l'ex presidente è un traditore, avendo alleato con Tartaro, con grande sorpresa di Elsa. Kyoka nota quindi che qualsiasi resistenza è inutile, poiché le catene hanno sigillato la Magia di Elsa. Elsa chiede ancora una volta di Mirajane e Kyoka rivela che Mirajane è attualmente sotto l'effetto della sua abilità, al fine di trasformare il mago Fairy Tail nel suo schiavo. Elsa cerca di fermarla, ma Kyoka le dice di non lamentarsi e invece chiede dove si trova Jellal. Elsa si interroga sul motivo, ma Kyoka le dice ancora una volta di rivelare la posizione di Jellal, mentre usa la sua abilità per causare grande dolore a Elsa. Quando Elsa afferma di non sapere, Kyoka la taglia, con grande agonia di Elsa. Il Demone rivela quindi di aver scoperto i nomi dei 3 ex membri del Consiglio Magico che hanno sigillato Face, con Jellal che è l'unico a sopravvivere. Kyoka insiste sul fatto che Elsa le rivela le informazioni su Jellal, proponendo di liberare lei e Mirajane in cambio, altrimenti entrambi i maghi Fairy Tail moriranno. Tuttavia, Elsa continua a sostenere di non sapere, chiedendo a Kyoka di risparmiare Mirajane. Kyôka sorride mentre chiede se Elsa le farà divertire un po 'di più. Un momento dopo, quando Kyoka esce per controllare la confusione, chiama Yakdoriga a guardare un Elsa apparentemente incosciente, ordinando al Demone, tuttavia, di non toccare il mago Fairy Tail per non lasciare che tutto il divertimento che Kyoka ha avuto mentre interrogava Elsa andasse a rifiuto.

Erza defeats Yakdoriga

Elsa e la sconfitta Yakdoriga.

Alla fine, Kyoka ritorna su Elsa per scoprire la posizione di Jellal. Ha Yakdoriga che tortura il Mago usando la sua abilità elettrica. Dopo un po ', Kyoka ordina al Demone di fermarsi, chiedendo di nuovo dove si trova Jellal. Tuttavia, Elsa dice loro di restituire Mirajane. Kyoka lo ignora, mentre dice a Yakdoriga di continuare. Afferra i capelli di Erza, notando che raddoppierà il suo senso di dolore proprio mentre le urla di Elsa vengono udite attraverso la prigione. Elsa viene quindi di nuovo brevemente mostrata, apparentemente inconscia, proprio mentre il sigillo del Volto viene annullato. Più tardi, quando Fairy Tail evita l'esplosione di Lacrima e attacca il quartier generale di Tartaros, Kyoka si dirige verso la posizione di Elsa per usarla come ostaggio, tuttavia viene intercettata da Natsu e Lisanna. Si rivela quindi che la Maga femmina si è liberata e viene mostrata nel suo abbigliamento senza armature, coperto dal corpo inconscio di Yakdoriga. Con un ghigno in faccia, Elsa afferma che stava solo restituendo il favore.

Erza penetrates through Cube

Elsa attraversa il cubo.

Più tardi, Kyoka viene visto legato in modo simile a quando Elsa veniva torturata. Elsa, con un ghigno malvagio, afferma che si vendicherà di tutte le cose che le vengono fatte, con grande confusione di Natsu e Lisanna. Natsu quindi chiede dove si trovino Mirajane ed Elfman. Kyoka, minacciata dalla spada di Elsa, risponde. Natsu e Lisanna si dirigono verso Mirajane mentre Elsa continua a interrogare Kyoka. Viene a sapere del fatto che il sigillo di Face è stato annullato e si aspetta che il destino di Jellal sia triste, ma Kyoka rivela che non lo hanno ucciso mentre Face è stato sbloccato con altri mezzi. Elsa quindi chiede dell'obiettivo dei Demoni, che porta Kyoka a rivelare che intendono distruggere la Magia dell'intero continente per tornare al posto di Zeref. In quel momento, Kyoka si libera e attacca Elsa, affermando che le catene non funzionano su Maledizioni. Tuttavia, Elsa riesce a bloccare il suo attacco e dà un calcio potente. Chiede se i Demoni credono ciecamente a Zeref, con Kyoka che risponde affermativamente, ammettendo che sono nati grazie al suo amore. Elsa è quindi bersaglio di una raffica di attacchi mentre Kyoka estende i suoi artigli per colpire. Quando Kyoka dice a Elsa che gli umani non capiranno, Elsa afferma che anche gli umani hanno fede. Successivamente, Elsa indossa un'armatura completa equipaggiata con una lancia gigante, che la usa per colpire Kyoka. Alla fine, Elsa, con la sua lancia, trafigge completamente all'esterno, creando un buco nel cubo.

Elsa vs Kyoka

Elsa VS Kyoka.

Elsa nota quindi tutti quelli di Fairy Tail mentre atterra mentre ritorna al suo abbigliamento precedente, influenzato dalla gravità di Undercube. Mette in discussione la situazione, ma Gray afferma che non c'è tempo per le spiegazioni e dice a tutti di entrare nel cubo attraverso il buco che Elsa ha creato. Rivela poi che Natsu e Lisanna stanno bene, e con Elfman che conferma anche il suo benestare, l'unico a essere trovato è Mirajane. Erza sorride mentre tutti quelli di Fairy Tail entrano in azione, tuttavia, viene improvvisamente afferrata dagli artigli estesi di Kyoka. Dice a Lucy preoccupata che starà bene e dovrebbero concentrarsi sull'arresto del Volto, poiché il sigillo è stato rotto. Kyôka quindi frantuma Elsa su una superficie rocciosa, tuttavia, Elsa non sembra essere colpita. Con un sorriso sul viso, afferma che il suo rimborso è tutt'altro che finito. Con la sua lama, Elsa si scontra ripetutamente con Kyoka, ammettendo che il Demone è forte.

I due continuano la loro resa dei conti ed Elsa nota che Cube trema ancora una volta, con Kyoka che afferma che la fine è vicina. Tuttavia, dopo la presunta attivazione di Face, Kyoka nota che Elsa's Magic rimane, il che la porta a meditare se l'operazione Face fallisce. Quindi Elsa osserva Kyoka mentre corre, lasciando la battaglia a Minerva, il cui aspetto lascia a bocca aperta Elsa. Presentandosi come Neo Minerva e Demone di Tartaro, Elsa può solo definire assurda la dichiarazione.

Erza and Minerva clash one more time

Elsa e Minerva si scontrano ancora una volta.

Attaccata frettolosamente da Minerva, Elsa scambia colpi con il nuovo membro Tartaros prima che venga contattata da Warren, che sta usando la sua telepatia per informare la gilda Fairy Tail che possono considerare di ritirarsi ora che hanno salvato tutti i loro compagni persi. Prima che Elsa possa contemplare le sue prossime azioni, la telepatia di Warren è presa da Mard Geer Tartaros, che saluta i membri di Fairy Tail e li saluta mentre si lancia per lanciare Alegria, una Maledizione che fa iniziare a deformare Cube. Colpita dai viticci appiccicosi dell'edificio della corporazione, Elsa inizia a essere trascinata sul pavimento, la rossa si rende presto conto che l'edificio della corporazione la sta consumando. Arrabbiata per il furto della sua preda, Minerva tenta di fermare il processo, ma invano, con Elsa che si congela insieme al resto della sua gilda come parte del Cubo appena trasformato: Plutogrim. Dopo che il Re degli Spiriti Stellari lancia il Galaxia Blade per dissipare Alegria, Elsa viene liberata dai suoi effetti e dalle sue cariche a Minerva. I due si scontrano ancora una volta proprio mentre un'eccitata Minerva esclama che Elsa dovrebbe mostrare di che pasta è fatta.

I due continuano a scontrarsi e anche se Minerva usa la sua Magia del Territorio per respingere Elsa, quest'ultima contrattacca dando un pugno in faccia a Minerva. Mentre il Mago rinato afferma di essere il più forte, Elsa mette in discussione il nemico di Minerva proprio mentre la colpisce ancora una volta. Mentre ricorda il tempo trascorso ad allenarsi con suo padre, Minerva continua a combattere, ma viene nuovamente colpita a terra da Elsa, che le dice di svegliarsi. Mentre Elsa mostra comprensione per le azioni di Minerva, Minerva afferma che vuole che Elsa la uccida, ma il Fairy Tail Mage sostiene che c'è sicuramente qualcuno che sta aspettando che torni a casa. In quel momento, una figura appare dietro di loro ed Elsa riconosce il Re degli Inferi, Mard Geer. Mentre Mard afferma che è venuto a ripulire il posto, Elsa, vedendo che Mard prende di mira Minerva con la sua Maledizione, urla il suo nome, tuttavia, rimane scioccata nel vedere che l'attacco non si collega e Sting e Rogue arrivano per aiutare nella battaglia.

Erza surprised to see the Twin Dragons

Elsa sorpresa di vedere Sting e Rogue.

Mettendo in discussione il loro arrivo, Elsa ricorda presto la lettera su Minerva che si univa a una Gilda Oscura che aveva inviato a Sabertooth qualche tempo fa, ma la sua sorpresa è poi cambiata in imbarazzo quando i due Exceed, così come i Draghi Gemlli affermano che la lettera era così male scritto che impiegarono così tanto tempo per arrivare. Ascoltando la conversazione, Mard afferma che non importa perché il mondo della Magia finirà presto. Elsa è scioccata nell'apprendere che ci sono 3000 dispositivi Face in più e la sua sorpresa cresce mentre Mard afferma che l'ormai defunto Crawford Seam è controllato dal Negromante di Keyes per attivare tutti i volti in un'ora. I Draghi gemelli dicono a Elsa di andare e fermare Face dall'attivazione, mentre si dirigono per combattere Mard. Vedendo questo, mentre aiutava Minerva e i due Exceed in fuga, Elsa avverte Sting e Rogue dell'immenso potere del Re degli Inferi. Mentre attraversano il cubo distrutto, Elsa chiede a Minerva se quest'ultimo sa dove si trova la sala di controllo. Dopo aver ottenuto una risposta negativa, il gruppo si imbatte in Happy e Panther Lily ed Elsa osservano mentre Minerva strappa Franmalth dalla testa di Happy, sorridendo che è lui a rivelare la posizione della stanza. Con un'espressione minacciosa, Elsa chiede a Franmalth di confermare che stanno andando nella direzione giusta e, successivamente, rassicura Minerva su Sting e Rogue, affermando che devono affrontare Face. Quindi avverte gli Exceed che saranno lasciati indietro dopo la loro breve battuta.

Erza's final duel

Elsa si prepara a combattere Kyoka ancora una volta.

Arrivati ​​nella sala di controllo poco dopo, Elsa e le sue amiche trovano che il Presidente sta ancora lavorando per attivare Face. Iniziando verso di lui per cessare le sue azioni, Elsa all'improvviso si ritrova incapace di muoversi e inizia a soffocare se stessa, il gruppo si rende conto che sia Seilah che Kyoka le hanno trovate, con la prima che usa la sua Maledizione per intrappolarle. Incapace di muoversi, Elsa ascolta mentre Kyoka afferma che Face sarà presto attivato; tuttavia, Mirajane si precipita improvvisamente nella stanza, sbattendo duramente Seilah contro un muro vicino con tutta la sua forza e liberando tutti dal suo possesso. La felicità di Elsa nel vedere Mirajane al sicuro è di breve durata, dal momento che Kyoka rivela che il Presidente ha completato la sua sequenza di attivazione per Face e che sparerà presto; la donna Demone si avvicina anche a Seilah e assorbe i suoi poteri, promettendo di combattere per entrambi. Sapendo che ha bisogno di sconfiggere Kyoka per fermare il fuoco di Face, Elsa usa il Cambio Stock ed evoca l' Armatuta Fatata e si sposta di nuovo per affrontare la testa del Demone.
Erza struck by Kyôka in her Etherious form

Elsa colpita da Kyoka nella sua forma eterna.

Giurando di fermare sia Kyoka che Face, Elsa si precipita sulla donna Demone, i due si scambiano colpi fino a quando Elsa riesce a superare le difese di Kyoka e tagliarla di lato. Imperturbata dall'attacco, Kyoka si alza e ridacchia, commentando che lei ed Elsa sono molto simili prima di essere interrotta da uno strano rumore che può essere improvvisamente sentito. Mentre il rumore diventa sempre più forte, entrambe le donne guardano incredulo il cielo mentre Acnologia scende sulla distrutta Gilda Tartaros. Sia Elsa che Kyoka esprimono il loro shock mentre Acnologia si scatena tra le rovine del Cubo. Successivamente, Elsa e Happy rivolgono la loro attenzione al Drago di fuoco che appare poco dopo Acnologia, chiedendosi se potrebbe essere Igneel. Tuttavia, all'insaputa di Elsa, Mard Geer ordina a Kyoka di accelerare l'attivazione di Face tramite Organic Link e Elsa osserva mentre il Demone lo fa, imparando presto che la morte di Kyoka significherà la fine di Face. Sottolinea la fiducia di Kyoka mentre il Demone entra nella sua forma Eterea e colpisce la Titania, distruggendo una parte della sua armatura, con sua grande sorpresa.

Mentre la sua Armatura Fatata si sbriciola e Minerva, vedendo che Kyoka è in grado di abbassare il timer a piacimento, la spinge a sbrigarsi, Elsa si ribella e carica a Kyoka. Mentre continuano a scontrarsi, Elsa mette in discussione le azioni del Demone e la loro volontà di morire per Zeref, apprendendo che Kyoka non sarà più una volta attivato Face. A quel punto, Kyôka colpisce tutti con la sua Maledizione, manipolando la loro sensazione di dolore. Continua a ferire Elsa, prendendo presto anche tutti gli altri suoi sensi. Kyoka si rallegra della sua apparente vittoria, tuttavia, Elsa riesce a rialzarsi e dopo aver affermato che questo non significa nulla per lei poiché ha i suoi amici per farsi strada, colpisce Kyoka con il pugno, con grande sorpresa del Demone.

Erza slashes through Kyôka

Elsa attraversa Kyoka.

Elsa quindi si precipita in avanti, dando un calcio forte, scioccando ancora una volta Kyoka. Tuttavia, a causa degli effetti di Demon's Curse, Elsa sente dolore e indietreggia momentaneamente solo per tornare con un altro pugno. Questo fa arrabbiare Kyoka che accelera ancora una volta l'attivazione del Volto ed Elsa, incapace di sentire le urla dei suoi compagni, subisce un attacco dagli artigli di Kyoka seguito da un dolore lancinante. Il Demone quindi lancia una raffica di attacchi fino a quando Elsa riesce a contrattaccare e, riqualificando un paio di spade, taglia il corpo di Kyoka. Più tardi, dopo che Minerva ha terminato Kyoka e Elsa ha riacquistato i suoi sensi, è scioccata nel vedere che Face sta per attivarsi, con il timer che ha raggiunto lo zero. Elsa è sconvolta per non essere riuscita a fermare Face, tuttavia nota che tutti i dispositivi Face vengono distrutti e si chiede cosa stia succedendo. Rendendosi conto che la Magia del continente viene salvata, l'espressione di Elsa cambia in quella di sollievo. Più tardi Elsa si unisce al resto dei membri di Fairy Tail per ascoltare le ultime parole dei Draghi. Una settimana dopo, Elsa si siede vicino al fiume mentre ricorda di essere stata torturata da Tartaro che evoca brutti ricordi della sua infanzia. Si chiede se potrà mai fidarsi di nuovo. Mentre si siede lì, Jellal passa, dicendo che starà bene. Le dice che conosce abbastanza bene le debolezze dell'uomo, quindi dovrebbe continuare il suo cammino di luce come ha sempre fatto e lui percorrerà il sentiero delle tenebre e le dice di andare avanti.

Saga di Avatar

Nel X792, Elsa appare in un luogo sconosciuto. Dopo che Gray è stato costretto a salvare Natsu e Lucy nel quartier generale di Avatar, la contatta tramite un telefono e poi la passa a Natsu, da cui il Dragon Slayer può sentire la voce di Elsa che chiede cosa ha fatto alla missione sotto copertura di Gray.

Erza charges at Avatar

Elsa sta distruggendo i cultisti.

Mentre il gruppo parte, Elsa, continuando a usare la comunicazione lacrima, rivela a Natsu che stava indagando su Avatar come una richiesta da Jellal e, dopo aver incontrato Gray, chiese al Mago del Ghiaccio di infiltrarsi. Afferma anche di essere stata la persona che ha impedito a Gray di far sapere a Juvia per aumentare le possibilità del piano e per tenerla al sicuro. Elsa poi spiega che non potevano semplicemente schiacciare il gruppo che Gray si era infiltrato, essendo solo una piccola cellula di un'organizzazione più grande. Anche se inizialmente è contraria al coinvolgimento di Natsu e Lucy nel piano, sorride mentre tutti dichiarano di essere "licenziati", riuscendo a combattere insieme per la prima volta dopo un anno. Alla fine, mentre Natsu e altri proteggono la città che i cultisti intendono annientare, Elsa attacca i maghi oscuri da dietro, abbattendo chiunque sulla sua strada.

Erza slashes Jerome

Elsa sconfigge Jerome.

Non appena i suoi avversari tentano di usare la Magia contro di lei, Elsa si ricompone in un'armatura con diverse lame che la circondano, ordinandole di attaccare i cultisti in un movimento circolare in seguito. Con tutti intorno a loro distesi a terra, sconfitti, Elsa si domanda se continuano a resistere. Questo è quando Jerome appare ed Elsa deve usare una delle spade per difendersi dalla sua Spada Oscura, facendola sciogliere. Mentre Elsa devia ulteriori attacchi, le lame colpite incontrano lo stesso destino e Jerome spiega che la sua spada marcisce qualsiasi cosa tocchi. Tuttavia, Elsa afferma che la sua spada colpisce senza stabilire un contatto e Jerome viene trovato a terra, privo di sensi. Elsa quindi ripete la sua domanda, chiedendo se i suoi nemici hanno ancora intenzione di combattere. Successivamente, si ricompone nella sua solita armatura e continua a farsi strada attraverso l'orda di cultisti. Più tardi, Elsa è in grado di provare una Magia sconosciuta, chiedendosi cosa sta succedendo.

Erza and others celebrate

Elsa si ritoriva insieme ai suoi compagni.

Dopo che viene rivelata la figura di un essere gigantesco, Elsa riconosce che è uno dei 18 dei Yakuma, con sua grande rabbia. Mentre il dio evocato attacca, dividendo il terreno in due, Elsa osserva Natsu che si arrampica sulla sua spada, raggiungendo infine la sua testa. Sorride mentre Natsu sconfigge il Dio con una delle sue tecniche, riconoscendo il miglioramento del suo potere da parte del Dragon Slayer del Fuoco. Successivamente, proprio quando l'esercito del Consiglio Magico arriva per arrestare i cultisti, Elsa si avvicina a Gajeel e gli dà un pugno, credendo alle parole di Natsu di non essere il vero Gajeel. Dopo aver appreso la verità, Elsa lo informa che sono stati loro a fermare i piani di Avatar. Insieme, fanno il tifo per la loro vittoria. Più tardi, mentre appare Frosch, Elsa si unisce ai suoi amici apprezzando il simpatico Exceed. Prima di tornare a Magnolia, Elsa afferma che deve riferire a Jellal. Viene quindi vista con il resto della Fairy Tail ora riformata mentre Lucy e altri arrivano a Magnolia, con Elsa che saluta Bisca e la sua famiglia. Poi sorride mentre Lucy piange per il ritorno della gilda.

Saga dell'Impero di Alvarez

The seventh guild master

Elsa Scarlet, il settimo Master di Fairy tail.

Elsa in seguito aiuta a ricostruire l'edificio della gFairy Tail proponendo di dividere le faccende in modo che finiscano più velocemente. Quando alla fine molti membri della gilda iniziano a litigare, Elsa li spinge a tornare al lavoro, guadagnandosi la posizione di settima Maestra della gilda di Fairy Tail, nonostante non fosse la sua intenzione iniziale. Mentre Elsa tenta di lamentarsi, Mest Gryder appare inaspettatamente, dicendo a tutti che ora che è stato nominato il nuovo maestro, dovrebbero salvare il sesto, Makarov. Elsa quindi segue Mest nel seminterrato dell'edificio, chiedendosi del luogo e del perché solo a lei è permesso vederlo. Dopo essere entrato nel terreno riservato solo ai Maestri della Gilda, Elsa è stupita nel vedere Lumen Histoire; prima che possa ancora esprimere il suo shock, Natsu, Lucy, Gray, Wendy, Happy e Carla si lanciano sul posto. Parlano brevemente ed Elsa chiede a Mest di spiegare Lumen Histoire; tuttavia, nemmeno lui conosce la sua vera natura e condivide invece i suoi ricordi con tutti, raccontando loro la missione che ha ricevuto da Makarov, nonché il pericolo che l'Impero di Alvarez potrebbe rappresentare per la loro gilda.

Natsu and others barge in

Elsa nota che i suoi compagni stanno spiando.

Sorpresa, Elsa nota che Makarov ha sciolto la gilda per il loro bene. Il gruppo discute quindi di tutte le possibilità di dove si trova Makarov; proprio mentre Mest sta per menzionare lo scenario peggiore, Elsa lo ferma. Sono tutti ansiosi di andare a salvare Makarov, ma Elsa ferma il loro entusiasmo, dicendo che non possono andare senza un piano contro qualcuno che Makarov considerava imbattibile. Continua, sostenendo che desidera concentrarsi prima sulla ricostruzione della gilda, tuttavia, afferma anche che mentre questo è ciò che desidera come Maestro della Gilda, la normale membro della gilda Elsa vuole salvare il loro padrone. Propone che solo i presenti nella stanza vadano in soccorso di Makarov, definendolo una missione di infiltrazione, in particolare dirigendo quello a Natsu, che con riluttanza si impegna a non affrontare lotte inutili.

Team Cait Shelter goes in

Elsa e gli altri attaccano la marina di Alvarez.

Più tardi, tutti si dirigono verso l'Impero di Alvarez in barca, ed Elsa e gli altri discutono della misteriosa missione di Makarov sulla strada. Quando Elsa chiede quanto tempo ci vorrà per raggiungere Alvarez, Mest le dice che ci vorranno alcuni giorni e che devono fare una sosta sull' Isola di Caracole per ottenere rifornimenti. Mentre si avvicinano alla costa, Elsa è scioccata nel vedere le navi della marina di Alvarez e Wendy e Natsu, che possono sentire cosa sta succedendo nelle navi della marina, dicono a tutti che le loro truppe sono a Caracole in cerca di una spia. Per evitare sospetti, Elsa e gli altri cambiano i loro marchi gilda Fairy Tail in gilda Cait Shelter e dicono agli uomini della marina di Alvarez che sono solo in vacanza. Con l'aiuto del flirt di Elsa e Lucy, superano le guardie; ma una volta che il gruppo vede un bambino che sta per essere ucciso da uno degli uomini della marina di Alvarez, Elsa, Natsu, Lucy e Gray attaccano la marina di Alvarez mentre Wendy conforta il bambino.

Erza and Lucy caught in Marin's Magic

Elsa e Lucy catturate in Marin's Magic.

Con la loro copertura soffiata, il Team Natsu elimina il resto dei soldati Alvarez che li attaccano, stabilendosi in seguito per attendere altri che possano venire. Mentre Wendy e Carla portano il bambino in salvo e Mest si teletrasporta via per cercare l'informatore, Elsa e gli altri si siedono con un venditore locale e gli parlano dei suoi affari; tuttavia, il negozio dell'uomo viene improvvisamente spazzato via in una grande esplosione. Dalle macerie, si avvicina uno sconosciuto, presentandosi come membro della Squadra Brandish dell'Impero di Alvarez, Marin Hollow. Elsa, infuriato per il fatto che il banco dei dessert è stato fatto saltare in aria, cerca di Requip per attaccare l'uomo, anche se rivela che ha bloccato la sua Magia, poiché il suo comporta la manipolazione dello spazio. Lucy, cercando di aiutare Elsa, va a convocare uno Spirito Celeste, anche se Marin blocca anche la sua Magia a causa della sua relazione spaziale. Sorridendo ai due, Marin rivela poi che ha il suo spazio speciale riservato a coloro che infrangono le sue regole, e spinge Lucy ed Elsa in una nuvola di fumo.

Erza listens to Brandish's warning

Elsa ascolta l'avvertimento di Brandish.

Più tardi, Marin rilascia Elsa e Lucy secondo le istruzioni di Brandish μ, un membro degli Spriggan 12, con le ragazze felici di essere fuori dalla stanza, definendolo inquietante. Successivamente, Elsa nota Brandish, chiedendosi della sua identità. Poi guarda sotto shock mentre Brandish annienta il suo compagno di squadra come compensazione per le ferite di Mest ed Elsa si rende presto conto che il loro avversario sa chi sono, proprio come Brandish rivela che Makarov è vivo. Tuttavia, avverte anche Fairy Tail di stare lontano da Alvarez ed Elsa presto non trova terreno sotto i suoi piedi, cadendo in acqua mentre Brandish restringe l'isola fino a solo un frammento di terra. In quel testamento finale della forza di Arvalez, Brandish lascia il posto. All'indomani del loro incontro con Brandish, Elsa e i suoi compagni di squadra aiutano gli abitanti dell'isola a raggiungere i vicini pescherecci. Dopo che hanno finito, Mest teletrasporta il gruppo in una posizione sconosciuta sott'acqua, ed Elsa è sorpresa di vedere che Sorano è la spia, mentre aspettava Erik. Elsa è anche scioccata quando Sorano dice che sa dove si trova Makarov e che li porterà nella sua posizione esatta.

Erza welcomes Makarov back

Elsa conforta Makarov.

Più tardi, Elsa e le sue amiche si siedono e aspettano da qualche parte vicino alla capitale dell'Impero di Alvarez, Vistarion. Durante quel periodo, Mest si teletrasporta nella loro posizione con Makarov al seguito, e tutti sono felicissimi di vederlo. Sfortunatamente, la loro baldoria viene interrotta quando Mest li informa che anche Zeref è nell'impero, con la sua vera identità come l'imperatore Spriggan. Elsa conferma a Makarov che Mest ha detto loro tutto e poi osserva mentre il suo maestro piange per le sue azioni sprecate, mentre lei gli dice che fintanto che erano per qualcun altro, non erano prive di significato. Prima che possano partire, vengono fermati da Ajeel Raml, un altro membro dello Spriggan 12. Anche se Elsa e gli altri sono pronti a combattere contro l'uomo, Makarov ordina loro di non combattere e fuggire, con Elsa che equipaggia una spina SE per guidare il loro veicolo magico dopo aver lanciato numerose lame come mezzo di distrazione. Anche se accelera il più possibile, Ajeel li raggiunge rapidamente, in piedi su un gigantesco golem di sabbia. Nonostante i suoi sforzi per sfuggire al mostro, così come i tentativi di Lucy e Gray di intercettare gli attacchi di Ajeel, Elsa e gli altri finiscono in una buca di sabbie mobili, perdendo il veicolo. Tuttavia, Natsu riesce a salvare tutti facendo evaporare la sabbia e Elsa si prepara a combattere, mostrando il suo marchio di Fairy Tail insieme ai suoi compagni.

Team facing Ajeel

Elsa contro Ajeel.

Dopo che Natsu prende a pugni il nemico, Ajeel manda via altre sabbie, con Elsa che riconosce il pericolo dietro l'attacco. Makarov interferisce, trasformandosi nel suo stato gigante, e afferra i maghi Fairy Tail per proteggerli. Elsa insiste sul fatto che Mest li teletrasporta via; un Mest confuso chiede della possibile destinazione. Di fronte alle Sabbie della Morte di Ajeel, Elsa e altri pregano Makarov di andarsene; ma prima che l'onda di marea della sabbia possa raggiungerli, un fulmine piove a dirotto, disperdendo la sabbia, con grande stupore di Elsa. Mest teletrasporta quindi Elsa e gli altri sulla Christina di Blue Pegasus, il dirigibile che Laxus e gli altri erano soliti raggiungere la loro posizione e, con Laxus che lanciava un altro attacco, volano via sani e salvi. Successivamente, Elsa affronta la critica di Gajeel per non averlo fatto conoscere agli altri e a questa missione, affermando che doveva essere segreta. Tutti continuano a sorridere mentre Makarov piange e si riprende finalmente la sua famiglia.

Di nuovo in gilda, poiché tutti sono confusi su come chiamare Makarov ora, Elsa annuncia che si sta dimettendo, in modo che il titolo di Master possa tornare da lui. Dopo un po 'di festa, Elsa ascolta le scuse di Makarov e sorride quando Natsu afferma che, qualunque cosa accada, combatteranno contro Alvarez per sopravvivere. Presta attenzione quando Makarov inizia a parlare di Fairy Heart, appare Mavis, con Elsa che si chiede se sia la sua forma spirituale. Elsa è quindi sorpresa di sentire il "peccato" di Mavis mentre il Primo Maestro si prepara a spiegare perché Zeref sta cercando il più grande segreto di Fairy Tail.

Erza and Lucy want to know the secret

Elsa mette in discussione l'arma segreta di Natsu.

Dopo che Mavis ha finito la sua storia, Elsa è scioccata nell'apprendere che Fairy Heart è una scorta infinita di Magic Power. Mentre il Primo Maestro si arrabbia nel trascinare tutti in questo, Elsa le dice di non incolpare se stessa e tutti gli altri concordano sul fatto che non è colpa sua. Successivamente, viene sollevato il tema dell'immortalità di Zeref, con Elsa che si chiede come possano sconfiggerlo. Proprio in quel momento, mentre Natsu afferma che il suo braccio destro è qualcosa che può fare il lavoro, Elsa si interroga su quest'arma segreta che possiede. Anche se Natsu rifiuta di parlarne, Elsa sorride quando Mavis decide di lasciarlo a Dragon Slayer. Quando Makarov esamina tutte le informazioni che ha raccolto su Alvarez, Elsa commenta Brandish come qualcuno con cui sono entrati in contatto all'isola di Caracol e poi si chiede se Dimaria non è un mago quando viene descritto come un cavaliere femmina. È anche scioccata nel sentire che la conoscenza di August in Magic potrebbe essere maggiore di quella di Zeref. Successivamente, Elsa viene vista rilassarsi in un bagno, insieme a Wendy e Carla. Conferma che Crime Sorcière molto probabilmente farà una mossa anche quando il piccolo Dragon Slayer lo chiede. Con Carla che menziona che una parte di quella gilda indipendente è responsabile della distruzione di Cait Shelter, il gruppo ricorda il momento in cui Wendy si unì alla gilda. Elsa, preoccupata di aver coinvolto una bambina così piccola, afferma a se stessa che deve proteggere tutti a tutti i costi. È sorpresa quando Wendy l'abbraccia da dietro, chiedendo a Titania di lasciarle proteggere questa volta e una felicissima Elsa commenta la crescita di Wendy, definendola l'orgoglio della gilda. Tuttavia, non molto tempo dopo, l'impero di Alvarez fa finalmente la sua apparizione, invadendo l'aria, con Elsa che nota la loro presenza, insieme a tutti gli altri nella gilda.

Erza finalls strikes Ajeel

Elsa lancia il suo contrattacco.

Più tardi, Elsa raggiunge la nave di Ajeel appena in tempo per salvare i Dragon Slayers colpiti dalla cinetosi tagliando la nave a metà. Dice agli Exceed di prendersi cura di Natsu e di altri mentre procede a sconfiggere diversi nemici. Quando Ajeel mette in discussione la sua identità, Elsa afferma di essere lei a tagliarlo via. Lo attacca con la sua armatura della Ruota del Cielo, ma invano, mentre Ajeel blocca le sue spade, così come l'imminente attacco Black Wing: Moon Flash. Si chiede se ci sia qualcuno più forte di lei nella gilda ed Elsa risponde, dicendogli di non sottovalutare Fairy Tail. Tuttavia, Ajeel la circonda con le sue sabbie ed Erza scopre che il suo Cambio Stock non funziona. Non passa molto tempo prima che cambi, ed Elsa si ricompone con l' Armatura del Dio del Vento, soffiando via la sabbia e colpendo Ajeel, con suo grande divertimento. In quel momento, il pugno di Natsu fa sì che Bakel spari attraverso la nave di Ajeel ed Elsa, incoraggiata dallo spirito combattivo di Natsu, colpisce Ajeel.

Erza deals the final blow on Ajeel

Elsa assegna il colpo finale ad Ajeel.

È stato rivelato che Elsa ha usato l' Armatura dell' Imperatore del mare una spada d'acqua, per contrastare l'abilità sabbia di Ajeel. Il mago della sabbia continua i suoi attacchi, ma Elsa afferma che non la influenzeranno più, avendo la spada come contromisura. Questo è quando Ajeel convoca una tempesta di sabbia, coprendo non solo l'intera nave, ma anche l'intera città, con le sabbie. Elsa è sorpresa di vederlo e commenta il potere travolgente dei Dodici di Alvarez, mentre Ajeel le si avvicina attraverso le sabbie, sostenendo che ora è il dio di questo spazio. Attacca la maga femmina, riuscendo infine ad afferrarle il collo, con Elsa che nota che il suo potere si sta esaurendo. Ajeel insiste quindi che Elsa lo chiama un dio, tuttavia, afferma che la gilda non temerà nemmeno un dio e si ricompone nella sua armatura della Stella del mattino. Questo permette a Bisca di vedere la posizione di Elsa e così il Mago spara ancora una volta Giove, permettendo a Elsa di usare la Luce Stellare di Nakagami per finire il suo nemico. Tuttavia, il suo Cambio stock viene annullato poco dopo e un'Elsa esausta inizia a cadere a terra, solo per essere catturata da Natsu che si precipita al suo fianco. Anche se esprime le sue preoccupazioni per le sue ferite, notando che anche Wendy arriverà presto, tutto ciò che Elsa fa è alzare il pugno in un gesto di vittoria e i due si sorridono; in seguito si riposa mentre Wendy la guarisce.

Gray argues with Erza

Elsa e Gray discutono delle azioni di Natsu.

Dopo essersi svegliato, Elsa ascolta mentre Mavis manda Gray, Juvia, Laxus, Wendy e Natsu a Hargeon Port per reclamarlo insieme a Lamia Scale e Mermaid Scale, ma quando Natsu risulta disperso, Elsa, ancora gravemente ferita, si offre di andare al suo posto, mentre desidera riunirsi con Kagura. Tuttavia, il gruppo viene quindi informato che Natsu è andato ad affrontare Zeref da solo. Gray ha intenzione di aiutarlo, ma Elsa insiste sul fatto che continuano con il piano di Mavis secondo le istruzioni; i due iniziano a discutere, con Gray che accusa Elsa di avere troppa fiducia in Natsu. Lucy interviene per interrompere il dibattito e Mavis si schiera con Elsa e dice alla gilda di continuare come ha detto loro.

Erza arrives to Hargeon

Elsa arriva per aiutare Kagura.

Elsa viaggia verso sud con la sua festa, decidendo di riposare per la notte. Comandando a tutti di dormire bene per essere in ottima forma per la loro battaglia, si rannicchia con Juvia nel doppio sacco a pelo di quest'ultimo e annuisce felicemente. Il gruppo arriva sul campo di battaglia il giorno successivo ed Elsa ringrazia le altre Gilde per aver prestato il loro aiuto a Fairy Tail, quindi si unisce a Kagura. Mentre continuano a combattere attraverso un gruppo di soldati nemici, Kagura suggerisce di spostarsi ulteriormente nel territorio nemico e quando Elsa nota che ci sono ancora nemici intorno a loro, gli altri membri di Mermaid Heel insistono sul fatto che si prenderanno cura di loro, dicendo a Elsa e Kagura per dirigersi verso il porto. Sapendo che c'è un altro membro di Spriggan 12 oltre a Wahl e Dimaria, Elsa e Kagura decidono di andare insieme per sconfiggerlo. Tuttavia, si fermano per un momento, sotto shock, poiché sono in grado di assistere a uno degli attacchi di fuoco di Wahl. Dirigendosi verso il porto, Elsa e Kagura incontrano due membri della Squadra Neinhart. Elsa si ricompone rapidamente con l' Armatura Trasparente e le due ragazze fanno un rapido lavoro dei loro due avversari. Tuttavia, proprio quando li finiscono, compaiono altri due avversari. Prima ancora di poter reagire, però, Jellal Fernandes li porta fuori. Sorpreso di vederlo, Elsa gli dice di coprirsi la faccia, tuttavia le dice che ha finito di nascondersi. Elsa lancia un'occhiata preoccupata a Kagura, che sembra spaventato dall'arrivo improvviso di Jellal.

Historia Azuma appears

Azuma riappare.

I tre presto si dirigono verso la nave di Neinhart nel porto, dove salgono a bordo, ma vengono rapidamente accecati da un velo di oscurità e colpiti da un attaccante invisibile. Quando la Magia viene sollevata, Elsa vede il morto morto davanti a sé, lasciandola colpita da timore reverenziale, ma si confonde rapidamente quando Jellal afferma che il Simon davanti a loro è falso. Con quella rivelazione, Elsa e i suoi compagni si trovano faccia a faccia con lo stesso Neinhart, che dichiara minacciosamente che ciò che vedono è la loro Historia. Dopo che Neinhart rivela la sua Historia e attacca Kagura, Elsa osserva Jellal che salta per salvarla, facendo cadere i due sotto la nave e lasciandola sola con Neinhart. Mentre Elsa guarda il buco della nave, viene improvvisamente attaccata da Ikaruga, che le chiede se l'aveva dimenticata. Le due spade si scontrano prima che Ikaruga le tagli la spalla, notando che non è affilata come lo era lei. Improvvisamente, appare Azuma, affermando che è dovuto alle sue ferite. Elsa coinvolge i due, tenendola per un po ', ma diventa rapidamente sopraffatta. Mentre Neinhart si diletta nella sua sofferenza, convoca Kyoka. Le tre Storie si raccolgono e attaccano mentre Elsa è troppo ferita per reagire.

Ricevendo ulteriori ferite dai suoi nemici, nonostante i suoi sforzi per difendersi, Elsa è impotente solo quando Azuma la lega, permettendo a Kyoka di torturarla aumentando il suo senso di dolore. Ferita a morte, Elsa alla fine si vendica terrorizzando i suoi nemici. Mentre menziona le loro sconfitte in passato, Kyoka cerca di mettere a tacere, ma invano mentre Elsa li guarda pietrificando, provocandoli inorridendo. Ora ordinando loro di sparire, le entità dei suoi nemici passati improvvisamente si dissipano completamente. Crollando per le sue gravi ferite, riceve immediatamente aiuto da Jellal e Kagura, la prima delle quali ha intenzione di porre fine alla sua battaglia. Come tale, Jellal alla fine sconfigge Neinhart lanciando Grand Chariot, con Elsa che commenta la bellezza del cielo scarlatto dopo la battaglia.

Gray sees Universe One

Grey porta in salvo Elsa.

In seguito riacquista conoscenza in un'infermeria improvvisata, circondata dai suoi amici e viene informata che hanno ottenuto una vittoria quasi completa nella battaglia per Hargeon. Mentre Lamia Scale e Mermaid Heel hanno in programma di ripulire il caos nella città portuale, Fairy Tail decide di tornare alla loro Gilda, anche se si consiglia a Elsa di riprendersi dalle sue ferite. Immediatamente dopo, come scusa per aver rianimato Jellal, la rossa completamente incapace viene baciata da Kagura, rendendo Elsa senza parole. Più tardi, viene portata via da Hargeon da Gray, ma rimane incosciente anche quando appare un bagliore sospetto all'orizzonte e presto copre la terra e la trasporta, Grey e Juvia in una terra desolata sconosciuta. Il trio vaga alla ricerca di Wendy, ma trova invece Natsu, Happy e Lucy vicino a Mercurius, la presenza di Elsa che inquieta Irene, che è attualmente all'interno del castello. Il gruppo si dirige quindi verso la Gilda, guidata da Zera, e arriva finalmente a vedere che è caduta sul nemico. Elsa, che ha riacquistato conoscenza, veglia mentre gli altri riposano, dopo di che si preparano a riprendersi la loro casa.

Erza continues to fight the soldiers

Elsa sconfigge i soldati.

Insieme, cercano di valutare la situazione, con Elsa che nota che sarebbe sciocco attaccare senza piani. Tuttavia, esclama anche che fino all'arrivo del resto della gilda, dovrebbero eliminare il maggior numero possibile di nemici per avvicinarsi alla loro gilda. Caricano contro l'esercito che li attende e mentre tutti gli altri usano la loro Magia per sconfiggere i loro nemici, Elsa si ricompone più volte, distruggendo rapidamente i soldati. Elsa viene in seguito sorpresa quando è stata testimone della dimostrazione di potere di Dio Serena e inizia a essere sopraffatta dal santo mago di Ishgar, fino a quando l'improvviso arrivo di Gildarts li salva, con grande gioia di Elsa. Elsa quindi osserva mentre Gildarts affronta God Serena, ma viene momentaneamente distratta da Sand World di Ajeel, commentando che il luogo è di nuovo circondato dalla sabbia. Successivamente, mentre Gildarts sconfigge God Serena, Elsa, insieme a tutti gli altri, sorride e si unisce al gruppo continua a marciare verso la loro gilda. Mentre procedono, Elsa schiaccia molti altri nemici, ordinando a tutti di seguirla. Successivamente viene vista difendere dalle truppe di Alvarez.

Erza hugs Gray and Natsu

Elsa riesce a fermare lo scontro tra Grey e Natsu.

Alla luce della resistenza dei suoi compagni di gilda che si sta riducendo di fronte all'esercito travolgente di Alvarez, Elsa apre una strada per loro per continuare ad avanzare, dopo di che dice a Makarov di non sforzarsi troppo e che torneranno tutti insieme alla gilda. Tuttavia, l'occhio di Irene appare di nuovo nel cielo alla ricerca di Mavis; quando Mavis crea una gigantesca illusione di se stessa per radunare le truppe Fairy Tail alla vittoria, Elsa commenta la sua capacità di farlo facilmente. Ma le maree di guerra continuano a fluire contro Fairy Tail mentre l'incantesimo Berserker di Irene consente alle truppe di Alvarez di sopraffare anche Elsa, nonostante la sua determinazione a ritagliarsi una strada per la vittoria. In questa terribile situazione, Makarov decide di rinunciare a ciò che resta della sua vita per lanciare Fairy Law. Le suppliche disperate di Erza di non seguire una simile linea di condotta vengono ignorate e lei osserva intorpidita mentre il suo genitore adottivo si sacrifica per i suoi figli. Sebbene devastato, il cavaliere si compone e rende omaggio al suo ex maestro, ritenendosi benedetta per avere un genitore così eccezionale. Poco dopo, interrompe la lotta tra Gray e Natsu e alla fine si interrompe anche mentre mette in discussione la loro follia. Esorta gli amici a ricordare il loro passato insieme invece di cadere preda di esplosioni momentanee di emozione. Mentre i due maschi iniziano a riacquistare il senso della ragione, Elsa comanda loro di ascoltare i pensieri persistenti del loro defunto Maestro e li strappa in lacrime in un abbraccio. Poco dopo che Happy, Lucy, Carla, Wendy e Juvia arrivano sulla scena, decidono di fare in modo che Porlyusica tenga d'occhio Grey, Natsu e Juvia, che sono tutte collassate, ma il gruppo viene improvvisamente attaccato da Irene, che commenta in modo criptico che lei e Elsa sono la stessa cosa.

Irene and Erza clash

Elsa contro Irene.

Elsa inizia dicendo a Irene che non sa cosa significhi, ma dopo averla vista colpita dal piacere di Larcade Dragneel, dice ai suoi compagni di fuggire con i feriti. Quindi accusa Irene, intenta a scoprire cosa intendesse dire, ma viene vendicata con un incantesimo atmosferico che, con sua sorpresa, Wendy blocca e si diffonde. Elsa continua ad attaccare Irene usando vari metodi, ma i suoi attacchi possono essere facilmente parati, anche il Blumenblatt dell'armatura della ruota del cielo viene semplicemente riorganizzato in un hanamaru beffardo. Su richiesta di Elsa, Irene si identifica come sua madre, qualcosa che Elsa dice che è una bugia, poiché era sempre sola nel Rosemary Village. Quindi rifiuta completamente Irene, sostenendo che Makarov era il suo unico genitore; dopo che sua madre ha espresso indifferenza per la sua esistenza, Elsa dice a Irene che chiunque si oppone a Fairy Tail è suo nemico. Elsa rifiuta immediatamente il successivo desiderio di Irene di raccontarle il segreto della sua nascita, ma la sua avanzata viene interrotta ed Elsa è costretta ad ascoltare Irene che inizia la sua storia, apprendendo che una volta era chiamata la Regina dei Dragoni.

Erza requips her Rabbit Armor

Elsa attiva l'armatura del coniglio.

Elsa ascolta Irene mentre rivela che era la regina di un paese amante dei draghi chiamato Dragnof quattrocento anni fa, ed era presente all'inizio del Dragon King Festival. Sorpresa che sua madre abbia quattrocento anni, Elsa si chiede come sia così giovane, ma Irene ignora quel commento e continua il suo racconto, rivelando che è stata lei a creare Dragon Slayer Magic. Ciò sconvolge Elsa, che apprende anche degli effetti collaterali negativi dell'incantevole uomo con il potere di un Drago, incluso, ma non solo, il Seme del Drago, che lentamente trasformò sua madre in un Drago, tutto mentre era incinta di lei. Elsa apprende anche l'identità di suo padre e viene a sapere della prigionia e della tortura di sua madre da parte di detto uomo per essere stata sottoposta a dragonificazione, alla successiva completa trasformazione della stessa e al suo incontro con Zeref che la riportò in forma umana dopo diverse centinaia di anni. Alla fine, la storia di Irene termina quando afferma che non è riuscita a incantarsi sul suo bambino non ancora nato per diventare di nuovo umana e scartarla, ed Elsa ringrazia sua madre per averla partorita. Mentre Irene rifiuta la gratitudine di Elsa, rivela, mentre si inserisce in una nuova armatura, che il ringraziamento è quello a causa dell'abbandono di Irene che ha trovato la sua vera famiglia in Fairy Tail.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.