FANDOM



Brain (ブレイン Burein) era il capo dell'Oración Seis, una gilda oscura composta da maghi molto potenti il cui obiettivo era trovare una magia molto distruttiva conosciuta come Nirvana, che fu sigillata molto tempo fa. Al suo interno risiedeva un'altra personalità più malvagia e pericolosa conosciuta come Zero (ゼ ロ Zero ), che fungeva da maestro di corporazione di Oración Seis. Ha incontrato la sua morte per mano di Cobra.

Aspetto

  • Brain.
  • Zero.
Brain ha capelli argentati che gli arrivano alle spalle, agli occhi scuri e alla pelle scura. Ha segni unici sul viso che prendono la forma di linee nere dritte, che iniziano a scomparire quando i membri dell' Oraciòn Seis diventano incapaci o uccisi. È leggermente più alto e più muscoloso della maggior parte delle persone.

Dopo che lo stravagante Zero di Brain è stato scatenato, il suo aspetto cambia leggermente. I suoi capelli diventano più mossi, i suoi occhi sono diventati rosso sangue, la sua pelle diventa di un colore molto più pallido e il suo vestito diventa qualcosa che ricorda quello di un ufficiale militare.

Il marchio Oración Seis di Brain si trova sul suo petto, tuttavia, quando Zero prende il controllo del proprio corpo, il suo Marchio della Gilda sembra scomparire.

In X791, l'aspetto del cervello è relativamente lo stesso di sette anni fa, tranne per il fatto che si è fatto crescere dei peli sulla faccia.

Personalità

Brain s lust for Nirvana

Brain esprime il suo desiderio per il Nirvana.

Brain non rispetta i suoi avversari, poiché spesso li chiama spazzatura o vermi. È disposto a fare tutto il necessario per raggiungere il suo obiettivo, che è quello di risvegliare Nirvana, una Magia molto distruttiva. Come leader di una gilda oscura, è crudele, anche con i suoi compagni, mentre attacca Cobra per aver perso una cosiddetta gilda regolare. I suoi compagni sono solo marionette per lui, poiché dice che può semplicemente trovarne di nuovi quando viene attivato il Nirvana.

Zero s love for destruction

Zero ama la distruzione.

Brain ha due personalità: il volto che mostra al mondo, che ama la fama e va sotto il nome in codice "Brain", e un altro volto nascosto, che ama la distruzione e va sotto il nome in codice "Zero". Comparativamente, Zero è molto più spietato del cervello e cerca solo di distruggere tutto ciò che può. Zero afferma che dal suo punto di vista, se qualcuno o qualcosa ha ancora una qualche forma, vale la pena distruggerlo. Questa metodologia lo portò ad attaccare Klodoa, il settimo membro dell'Oris Seis. Il cervello sembra avere un po 'paura dell'altro sé; di conseguenza, ha usato ogni membro di Oración Seis come "chiave" per bloccare l'altra sua personalità.

Storia

Brain as the leader of the

Brain ai tempi dell' Ufficio Magico dello Sviluppo.

Un tempo Brain era responsabile dell' Ufficio Magico dello Sviluppo, dove creò centinaia di tipi di Magia, uno dei quali era la Piazza dell'autodistruzione, che alla fine insegnò a Jellal. Durante il suo tempo di lavoro lì, prese l' Urrutia Milkovich da Ur per aumentare il suo già magico potere anormalmente elevato per far quadrare i suoi fini. Tuttavia, il potere di Urrutia era troppo grande, portando Brain a rendersi conto che non sarebbe stato in grado di collegarla alle sue Sei Preghiere. Il cervello lasciò quindi il laboratorio pochi istanti prima che fosse distrutto e lasciò Uruttia come regalo per Ade.


Brain in seguito viaggiò verso la Torre del Paradiso e prese cinque bambini con il più grande potere magico e li addestrò. Quei cinque bambini alla fine sono diventati membri dell'Oris Seis e parte delle Sei Preghiere che hanno sigillato Zero.

Saga di Oración Seis

Brain readies his Dark Rondo

Brain usa Dark Rondo.

Nella battaglia contro le forze alleate (un'alleanza composta dalla gilda di Fairy Tail (gilda), Blue Pegasus, Lamia Scale e Cait Shelter ), Brain non prende parte e ordina agli altri membri dell'Oris Seis di finirli. Una volta che le forze alleate sono finite, Brain si muove per sradicarle con il suo Dark Rondo, ma si ferma dopo aver visto Wendy Marvell, guardandola con shock totale.

Dopo che la sua scossa si è placata, Brain cattura Wendy e, per estensione, Happy, che si è aggrappato a lei, e lancia il suo incantesimo precedentemente sospeso contro le forze alleate prima, infine, di lasciare il campo di battaglia. Tuttavia, a sua insaputa, Jura Neekis arriva e salva le forze alleate dall'esplosione mortale. Brain quindi riporta Wendy e Happy alla base di Oración Seis e informa gli altri membri di Oración Seis della potente magia curativa di Wendy. Poi ha Racer portare in una bara mentre gli altri continuano a cercare il Nirvana.

Brain blackmails Wendy

Brain ordina a Wendy di resuscitare Jellal.

Un'ora dopo, Racer ritorna con la bara e la apre, rivelando in coma una Jellal Fernandes di essere dentro. Il cervello poi spiega a Wendy che desidera che lei lo rianimi, poiché potrebbe facilmente aprire la strada al Nirvana, e che Wendy, che conosce Jellal, ha un debito anche con lui. Quando Wendy esita, Brain concede i suoi cinque minuti per prendere una decisione in merito. Alla fine sceglie di far rivivere Jellal con grande gioia di Brain. Tuttavia, immediatamente dopo essere stato svegliato, Jellal attacca Brain, facendolo precipitare nelle profondità più basse del suo nascondiglio. Temendo che Jellal potesse essere intenzionato a prendere il Nirvana per sé, Brain ordina a Cobra di seguire Jellal, sperando che l'uomo li conduca alla grande Magia che cercano.

Brain claims Nirvana

Brain evoca Nirvana.

Dopo che Racer perde la sua battaglia contro Gray Fullbuster e Lyon Vastia, Brain sveglia Midnight e ordina a suo figlio adottivo di uccidere le forze alleate. Mentre continua a cercare il Nirvana, sente che Angel è stata sconfitta e giura di non lasciare che i loro sacrifici siano vani. Alla fine il cervello arriva nella posizione dei Nirvana, dove viene informato, da un frenetico Cobra, che Jellal ha piazzato un quadrato di autodistruzione sulla magia. Il cervello, tuttavia, non si preoccupa della questione e annulla facilmente l'attivazione dell'incantesimo, rivelando di aver creato il Quadrato dell'autodistruzione. Proclamando che il Nirvana è ora suo, Brain attiva il secondo stadio del Nirvana e dichiara che le armi più forti delle forze alleate, la "fiducia" e l '"unità", sono ora inutili davanti a lui. Dopo aver visto Natsu raggiungere il centro di controllo del Nirvana, Brain ordina a Cobra di sconfiggerlo, tuttavia, Natsu sconfigge Cobra nella loro battaglia a mezz'aria.

Natsu bites Brain as he drags him

Brain viene morso da Natsu.

Cobra ritorna in piedi, ma prima di poter uccidere Natsu, Brain lo attacca da dietro, facendo saltare un buco sulla spalla, ferendo pesantemente l'Assassino del Drago Veleno. Sorpreso da questo tradimento, Cobra ascolta il cuore di Brain, dove sente Brain pensare che gli Oración Seis siano pietosi per aver perso una "gilda comune". Quando Natsu chiede a Brain perché dovrebbe attaccare un compagno, Brain risponde che con Nirvana può semplicemente creare un nuovo Oración Seis. Il cervello quindi afferra Natsu indebolito e indifeso, sostenendo che sarà la prima delle sue nuove Sei Preghiere. Tuttavia, mentre trascina Natsu al centro di controllo, si imbatte in Lucy Heartfilia, Grey Fullbuster e successivamente nel Giura. Impazzito, Brain afferma che con il Nirvana nessuno può sconfiggerlo e che ha intenzione di iniziare la sua tirata distruggendo Cait Shelter, ma Jura lo attacca, facendolo cadere in diverse strutture di pietra vicine, proclamando che non lascerà riposare Brain fino a quando non rivela il motivo per cui mira a distruggere Cait Shelter.

Beaten Brain.PNG

Brain sconfitto da Jura.

Brain viene facilmente sconfitto dal Giura, ma, nonostante sia caduto, il Nirvana rimane in rotta verso il Rifugio Cait. Il cervello quindi finge di essere Hoteye e invia un messaggio telepatico al gruppo, dicendo che Mezzanotte è nella stanza sotto la Camera del Re e che se viene sconfitto, il Nirvana verrà fermato. Tuttavia, a loro insaputa, Midnight ha effettivamente incontrato Jellal ed Elsa e che la stanza sotto la King's Room è in realtà una trappola creata da Brain. Quando raggiungono il luogo in questione, sfortunatamente sono troppo tardi per rendersi conto di essere stati ingannati e coinvolti in una grande esplosione.

Master Zero

Brain rinasce in Zero.

Quando la mezzanotte viene sconfitta da Elsa, viene rivelato da Klodoa che tutti i membri di Oración Seis sono "chiavi" che tengono chiusa l'altra personalità di Brain. Tuttavia, ora che sono stati tutti sconfitti, e quindi tutti i sigilli sono stati sbloccati, questa nuova personalità amante del caos, Zero è stata rilasciata. Quando arriva nella posizione di Natsu, Gray, Lucy e Happy, li sconfigge rapidamente e li attacca incessantemente in seguito. Poco dopo, il Nirvana arriva finalmente a Cait Shelter. Klodoa afferma che la distruzione della gilda farà in modo che il Nirvana non possa essere risigillato; tuttavia, Zero grida che una tale ragione non ha senso: non ha bisogno di alcuna ragione per distruggerla. Quindi ordina al Nirvana di sparare. Tuttavia, il tiro viene deviato a causa del Magic Bomber: Christina colpisce una delle gambe dei Nirvana. A bordo della Christina, un affaticato Hibiki Lates informa gli altri dei punti deboli dei Nirvana tramite Archivio, ma Zero intercetta il messaggio, schernendo il gruppo dicendo che sa anche dove sono i punti deboli e che non gli permetterà di distruggerli.

Zero's telepathy

La telepatia di Zero.

Dopo che i membri caduti di Fairy Tail risorgono ancora una volta, viene loro detto che ci sono sei Lacrima che alimentano il Nirvana e che devono sceglierne uno e distruggerli contemporaneamente. Natsu raccoglie immediatamente il primo Lacrima, che lo porta direttamente a Zero stesso. Quando arriva, Zero chiede a Natsu quali affari ha e Natsu afferma che sta per distruggere il Master Oscuro. Quando inizia a combattere, Zero spiega che non è lo stesso di Brain, tuttavia, si complimenta con Natsu, che afferma che sta combattendo magnificamente per qualcuno del suo stato di ferito. Zero quindi frusta ripetutamente Natsu con Dark Capriccio, cioè fino a quando Jellal Fernandes arriva e attacca Natsu con una grande quantità di fuoco.

Zero questions Jellal

Zero chiede a Jellal dei suoi ricordi.

Zero deduce che i ricordi di Jellal sono tornati, tuttavia, trova strano che, nonostante Jellal sia a conoscenza della non debolezza di Natsu nei confronti della Magia del Fuoco, lo abbia comunque usato su di lui; Zero si rende conto che Jellal non ricorda nulla. Infastidito dal battibecco di Natsu, Zero afferma che i due dovrebbero combattere altrove, dato che lo infastidiscono, e quindi procede ad attaccarli entrambi con Dark Capriccio. Tuttavia, Jellal usa il suo corpo come scudo, proteggendo Natsu dall'incantesimo. Natsu accetta quindi la Fiamma del Vita da Jellal, alla quale Zero afferma che così facendo, accetta anche i peccati di Jellal. Risponde dicendo che Fairy Tail non è estranea ai peccati e che i veri peccati devono ignorare e smettere di credere negli altri. I due riprendono la battaglia, ma uno sguardo di paura appare sulla sua faccia quando si rende conto che Natsu è entrato in Dragon Force. Zero ricorda quindi che Dragon Force è simile a qualcosa che possiede un vero drago: il potere di distruggere completamente tutto.

Tuttavia, la parola "distruggere" riaccende la fiducia di Zero, e attacca Natsu incessantemente, spingendolo, affermando che il Dragon Slayer non ha imparato come utilizzare correttamente il potere di cui era dotato. Deluso, Zero menziona che il potere dei draghi un tempo governava il mondo antico e si domanda se il potere che sta affrontando è lo stesso di quello leggendario nella leggenda. Zero quindi procede a deridere Natsu, affermando che non può sconfiggerlo da solo. Natsu risponde dicendo che può sentire i suoi amici che lo supportano e che può sentire la loro forza riversarsi in lui. Zero afferma di averne avuto abbastanza e trova un peccato che debba uccidere Natsu.

Brain using Genesis Zero

Zero scatena la sua mossa finale.

Tuttavia, Zero menziona che gli piaceva la loro battaglia e decide di usare il suo incantesimo più forte contro Natsu; Natsu e Zero si attaccano a vicenda rispettivamente con il Loto Cremisi: Lama Infiammata Esplosiva e Genesis Zero. L'incantesimo di Zero travolge quello di Natsu e, per estensione, lo stesso Dragon Dragon Slayer, tuttavia, Natsu riesce a trafiggere, bruciando e annullando allo stesso tempo l'incantesimo di Zero. Zero viene quindi reso impotente da Magia Dragon Slayer di Natsu, ricevendo tutto il peso del Loto Cremisi: Lama della Fenice; Zero viene spinto nella Lacrima che stava custodendo, distruggendolo, e facendolo cadere completamente privo di sensi, proprio come gli altri cinque membri delle forze alleate fanno lo stesso con i loro rispettivi Lacrima. Con Nirvana disattivato e Oración Seis sconfitto, Zero viene fermato una volta per tutte.

Saga di Tartaros

Zero is back

Il ritorno di Zero

Brain  viene rilasciato, insieme al resto di Oración Seis, a causa delle azioni di Cobra. Mentre si congratula con lui e proclama il ritorno della sua gilda, Cobra lo colpisce brutalmente, a cui nessuno degli altri membri di Oración Seis sembra contestare dopo aver appreso che venivano usati dal cervello. Successivamente, viene visto steso a terra privo di sensi con Midnight che sovrasta su di lui. Mentre è in questo stato, il resto dell'Oris Seis inizia a combattere contro Jellal. Quando inizia a sopraffarli, colpendoli uno dopo l'altro, Brain, ancora steso a terra, sorride mentre i sigilli sulla sua faccia iniziano a scomparire.

Con Zero che si sveglia rapidamente, la persona alternativa si alza e grida a Jellal di essere quello che sta per scomparire, una risposta basata sul commento dell'uomo che li sconfiggerà tutti; Zero spara rapidamente e allegramente un Capriccio Oscuro contro Jellal che perfora l'addome dell'uomo. Con Jellal ferito a morte, Zero si avventa sull'uomo e lo colpisce violentemente con un pugno, lanciando schizzi di sangue. Ridendo maliziosamente, Zero urla che il suo ultimo pugno segna la fine di Jellal. Tuttavia, viene presto rivelato che Midnight ha creato quelle Illusioni e che il cervello è in realtà ancora a terra, sconfitto.

Magia e Abilità

Magia Nera (闇の魔法 Yami no Mahō): Brain è estremamente abile nell'uso di questa Magia e spesso usa Klodoa come mezzo per i suoi incantesimi. Oltre a scopi offensivi, può anche usare questa magia per catturare un bersaglio e farli svanire temporaneamente.

Dark Capriccio

Darck Capriccio.

  • Dark Capriccio (常闇奇想曲 Dāku Kapurichio): Un raggio di oscurità viene sparato da Klodoa (o nel caso di Zero, le sue mani), destinato ad essere usato per perforare le difese. Zero, tuttavia, ha un controllo molto maggiore ed è in grado di manipolare il suo movimento con una mano, lanciare più di un raggio alla volta e persino usarlo come una frusta.
  • Urlo: una versione più forte e più veloce di questo incantesimo che è stato in grado di trafiggere la parete rocciosa di ferro del Ten Wizard Saint Jura: Formazione continua in pochi secondi.
  • Zero Slash: Zero usa Dark Capriccio come una frusta e attacca il nemico. Nel manga, questo incantesimo è senza nome.
  • Dark Gravity (ダークグラビティ Dāku Gurabiti): Come suggerisce il nome, amplifica la gravità in una determinata area. Se usato contro Natsu, fu mandato a schiantarsi verso il basso attraverso i piani inferiori di Nirvana.
  • Dark Rondo (常闇回旋曲 Dāku Rondo): Quando viene lanciato, Dark Magic con i volti colpiti dall'orrore ruota attorno a Klodoa (o alle mani di Zero), diventando sempre più condensato. Il cervello può quindi lanciare la Magia raccolta come attacco diffuso (come ha fatto contro l'Alleanza Leggera) o come condensato (come ha fatto contro il Giura). Gli effetti completi di questo incantesimo sono sconosciuti, poiché è stato fermato da Jura Neekis entrambe le volte. Può anche evocare i fantasmi da sotto terra, danneggiando pesantemente il bersaglio dal basso. È abbastanza potente da distruggere Ice-Make: Shield di Gray Fullbuster.
  • Dark Delete: Diverse sfere di oscurità vengono continuamente lanciate dalle mani di Zero. Nel manga, questo incantesimo è senza nome.
Genesis Zero

Genesis Zero.

  • Genesis Zero (ジェネシス・ゼロ Jeneshisu Zero): L'incantesimo più forte di Zero. Prima raccoglie una grande quantità di Magia delle Tenebre attorno alla punta delle dita prima, alla fine, scatenandola come un'ondata di innumerevoli fantasmi che cercano di cancellare l'anima del bersaglio e persino la loro stessa esistenza.

Quadrato dell'autodistruzione (自律崩壊魔法陣 Jiritsu Hōkai Mahōjin): Una magia che forza la completa distruzione di un oggetto, Brain è il suo creatore e, come tale, non ha bisogno del codice necessario per annullare l'attivazione di questa magia.

Magia organica del collegamento (生体リンク魔法 Seitai Rinku Mahō): Brain si è dimostrato in grado di usare questo tipo di magia.

Six Prayers

Il tatuaggio delle Sei Preghiere.

  • Sei Preghere (六魔将軍 Rokuma Shōgun): Un incantesimo potente e avanzato lanciato su se stesso per sigillare la sua personalità alternativa e temibile: Zero. Organic Link Magic è usato per rendere ogni membro dell'Oris Seis una "chiave" per il sigillo di Zero. Queste chiavi metaforiche appaiono come tatuaggi sul corpo di Brain, e scompaiono ogni volta che il Mago corrispondente viene sconfitto. Quando non rimangono più chiavi, emerge Zero, che prende il controllo del corpo di Brain.

Cambio Stock (換装 Kansō): Brain si è dimostrato in grado di usare questa Magia quando ha richiesto un pugnale, che ha usato per ferire un Jellal ferito nel tentativo di costringere Wendy a curarlo. Come Zero, è stato visto Richiedere una camicia diversa dopo aver rimosso mantello e giacca.

Archivio (古文書 Ākaibu): Come affermato e dimostrato da Zero, Brain possiede la stessa Magia di Hibiki Lates, Archive, che gli consente di archiviare grandi quantità di dati da usare a suo vantaggio. L'uso di tale Magia consente inoltre a Brain di trasferire detti dati agli alleati. Questo potrebbe spiegare come abbia una così vasta conoscenza della Magia e come potrebbe aver saputo di Nirvana e Wendy. Sembra anche essere una Magia estremamente rara, poiché Zero pensava che fosse unica per Brain.

Brain using telepathy

Brain usa la telepatia.

Telepatia (念話 Terepashī): Brain ha dimostrato grande competenza nel suo uso della Telepatia, essendo stato in grado di eseguire una comunicazione di massa con quelli vicini, e persino fingere la voce di Hoteye nel mezzo di detta comunicazione. Come Zero, era in grado di attaccare senza sforzo alla stessa Telepatia di Hibiki per comunicare con le forze alleate.

Durabilità migliorata: il cervello ha dimostrato di essere abbastanza resistente, essendo in grado di resistere a un crollo forzato nel terreno ed emergere incolume dalle macerie pochi istanti dopo. Come Zero, gli viene mostrato di avere una grande resistenza. Nella sua lotta contro Natsu, quando quest'ultimo entrò in Dragon Force, Zero fu in grado di subire più colpi da Natsu senza effetti collaterali visibili, e cadde solo quando colpito con la piena potenza di Natsu.

Velocità migliorata: nonostante le sue grandi dimensioni, Brain ha dimostrato di possedere una velocità notevolmente elevata, essendo stato in grado di coprire la distanza di diversi metri che separava lui e Jura in pochi istanti. Come Zero, gli fu mostrato di sfuggire senza sforzo agli attacchi di Natsu.

Forza potenziata: come Zero, sembra essere abbastanza forte, poiché è riuscito a fare pressione su Natsu Dragneel, un combattente corpo a corpo esperto estremamente forte, con i suoi pugni da solo. Zero afferma di essere due volte più forte di Brain.

Zero unleashes his Magic Power

Zero scatena il suo potere magico.

Immenso potere magico: come Zero, possiede una grande quantità di potere magico. Può liberare il suo Potere magico come un'aura potente intorno a lui, che può far tremare anche il terreno stesso. Le forze alleate descrissero il suo potere magico come il più disgustoso che avessero mai provato.

Armi

Brain s dagger

Brain che brandisce Klodoa e il suo pugnale.

Pugnale: oltre a maneggiare Klodoa come un bastone, a Brain viene mostrato di possedere un pugnale corto, con un paramano a forma di croce decorato in modo intricato. L'ha richiesto per pugnalare Jellal, che era in uno stato comatoso a causa degli effetti di Etherion, in un braccio, per allarmare Wendy e costringerla a guarire l'uomo.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.